14lug 2016
LA CAVE, IL RISTORANTE DI MISHA SUKYAS DOVE IL PESCE SI ORDINA A PESO
Articolo di: Fabiano Guatteri

Aggiornamento

gennaio 2018 La Cave ha chiuso i battenti. Chi vuole avere notizia di Misha Sukyas dovrà dirigersi al Ristorante Bullona (non l'omonima osteria) che si trova nell'edificio dell'ex stazione. Cucina di pesce.

 

 

Misha Sukyas ha aperto un nuovo ristorante, La Cave. Lo chef, molto amato dai suoi clienti-fan, ha molto da raccontare e lo fa utilizzando l’esperanto della gastronomia. Italiano di origine armene, figlio d’arte, si è formato nelle cucine londinesi, poi in Olanda a più riprese, in Australia, in seguito in India, in Indonesia, infine conosce Moshik Roth, chef israeliano sostenitore della cucina tecno-emozionale ed è l’illuminazione. Potrebbe sembrare la biografia di un marinaio, di un avventuriero alla Corto Maltese… a volerli cogliere, dai suoi piatti si liberano aromi e sapori di alisei, di monsoni, di maestrale, di legni profumati, di incensi, di spezie, di risse liberatorie, di metropoli, di infinite pianure disabitate, di mari infuriati… dai suoi piatti, ma anche semplicemente da un infuso. Viaggiare è cultura, vivere in paesi diversi è cosmopolitismo e Misha, ricco di vissuto, povero di provincialismo, può fondere elementi di conoscenze gastronomiche di origini diverse per preparare ciò che poi sa offrire ai propri ospiti. E come un alchimista… L’Alchimista è il nome del ristorante milanese che l’ha fatto conoscere e dove preparava piatti che sapevano stupire, come adesso, quando vuole. La Cave è un ristorante molto ben caratterizzato che dimora in un cortile di via Giovenale 7. Conta 26 posti interni e una quindicina esterni. Qui imperano i crudi, ossia cocquillage, crostacei e anche pesci. Ma la cucina c’è: i pesci si ordinano a peso, quindi finiscono in pentola; sono inoltre disponibili una quindicina di piatti. Il plateau dei frutti di mare è ricco di varietà e comprende, mercato e stagione permettendo, anche lumache di mare oltre a canestrelli, cozze pelose, gamberi rossi, scampi e più varietà di ostriche mediamente di calibro 3-4, compresa l’irlandese, e via elencando. Cozze, non pelose, in ‘mpepata con pomodorini sono un’altra preparazione da provare. Memorabile il tonno tagliato a dadi, insaporito in una marinatura a base di salsa di soia e poi servito con una salsa al mango e una all’avocado acidulato. L’equilibrio della preparazione è sorprendente e coinvolge, eccetto l’amaro, tutti gli altri quattro gusti: acidità data dall’avocado, dolcezza del mango, salato e umami del pesce marinato. E’ un piatto sicuramente evocativo che ricorda preparazioni di più parti del mondo come ceviche in stile nikkei, guacamole, marinatura in stile giapponese, salse indiane e sudamericane, chutney… una vera alchimia.

La Cave - Ristorante 

via Giovenale, 7 - Milano 

Aperto solo alla sera 

Giorno di chiusura Lunedì 

Tel: 02.36528713 

Email: ciao@officineriunitemilanesi.it

1

2

3

4

Indirizzo : via Giovenale 7 Milano
Telefono : 02.36528713
I più letti del mese
Copertino Rosso Eloquenzia 2010
Il Copertino Rosso  Eloquenzia 2010 della Severino Garofano, prodotto unicamente con uve negroamaro, vinificato senza passaggi in legno, è un vino intenso, ampio, ma senza brezze speziate più o meno intense con buona cor... Leggi di più
TORTELLINI CON OLIO EVO TOSCANO IN CIALDA DI PARMIGIANO
MOËT ICE IMPÉRIAL PROTAGONISTA DEL SUMMER ROCKS PARTY AL MAIO
Dive into Summer, Dive into THE NOW! Moët Ice Impérial è il primo Champagne creato per essere bevuto esclusivamente on the rocks. La più innovativa Champagne tasting experience che unisce piacere, freschezza e lo spiri... Leggi di più
Zuppa di shitaki
Purosangue
PUROSANGUE: TERENZI PRESENTA A VINITALY E PROWEIN L’ANIMA MODERNA DEL SANGIOVESE Durante le due fiere la cantina di Scansano farà scoprire in anteprima l’annata 2012 del suo Morellino di Scansano Riserva VINITALY - Pad... Leggi di più
RITRATTI DI DONNE DEL VINO. CAMILLA GUIGGI: IO PARTO DAL VINO.
La famiglia di origini equamente divise tra Toscana ed Emilia, un padre appassionato di vino che la porta in cantina ad imbottigliare quando aveva tre anni, nonne che cucinano: la stoffa di base è quella di una predestin... Leggi di più
AL MUSEO DEL NOVECENTO DI MILANO GRANDE MOSTRA-OMAGGIO A GIOSETTA FIORONI
Giosetta Fioroni. Viaggio sentimentale è la prima grande mostra antologica che Milano dedica a questa “signora” della scena artistica internazionale che proprio a Milano, sessant’anni fa, fece la sua pr... Leggi di più
UBERTI, 30 ANNI DI STORIA DI FRANCIACORTA IN UNA VERTICALE
Una verticale di 30 annate è un avvenimento raro, ma se si tratta di 30 annate di metodo classico, allora ci si avvicina all’unicità. E’ il 1979 quando Eleonora, moglie di Agostino Uberti, dell’omonima Azienda Agricola a... Leggi di più
IL GELATO DI PECK, DUE NUOVI GUSTI PER L'ESTATE
“Il gelato, oltre ad appagare il gusto, avendo la proprietà di richiamare il calore allo stomaco, aiuta la digestione”. Così scriveva nel 1891 Pellegrino Artusi ne La scienza in cucina e l'arte di mangiar ben... Leggi di più
VEGAN A DOMICILIO CON SOLOVEG… PER MANGIARE SANO E IN MODO SOSTENIBILE
SoloVeg è un servizio vegano a domicilio a Milano che propone prodotti freschi, ricette nuove e raffinate per essere salutisti senza rinunciare al piacere e al gusto nella pausa pranzo.  Tutte le proposte e i piatti fin... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new