04mag 2015
Vado a fare spesa al Mercato del Duomo (aggiornato il 4 maggio)
Articolo di: Fabiano Guatteri

Aggiornamento 4 maggio. Siamo tornati dopo l'inaugurazione. La realtà è leggermente diversa da quella riportata dai comunicati stampa. Il Bistrot si sviluppa su un solo piano e il ristorante all'ultimo piano non è stato ancora inaugurato. Nel bistrot non c'è il Frutteto. All'Ovobar le uova vengono cucinate in due modi entrambi al tegamino (come da foto).  La Griglia prepara qualche taglio di carne, hamburger, cosce di pollo e anche  pesce.

 

Articolo pubblicato in aprile:

Ormai è una questione di giorni: il 30 aprile Il Mercato del Duomo aprirà i battenti. Un Megastore che più centrale non si può tanto fa dar risultare Eataly Smeraldo quasi decentrato. Il Mercato del Duomo, di proprietà del gruppo Autogrill, è stato realizzato in collaborazione con l’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche (UNISG) di Pollenzo e pertanto rispetto alla qualità dei prodotti, almeno sulla carta, non temerà rivali. All’ingresso si sarà accolti dalla scultura di un ulivo secolare di bronzo, simbolo della cultura alimentare mediterranea, di Adam Lowe.

Il Mercato del Duomo è sito in Galleria, nell’ala dello storico Caffè Motta del gruppo Autogrill; Michele Lucchi è il firmatario del progetto architettonico. Quattro piani per un totale di 5 mila metri quadri dei quali 3 mila espositivi dedicati al food dai prodotti della spesa alla ristorazione. Al primo piano si trova il mercato coperto, ispirato ai mercatini rionali del Comune, con 500 m quadri di spazio espositivo. Qui i produttori selezionati in collaborazione con UNISG occupano i rispettivi banchi, ossia macelleria-salumeria, formaggi, panetteria, pasticceria, gastronomia. Al secondo e terzo piano il Bistrot Milano Duomo, con soluzioni ristorative veloci, organizzato in isole tematiche, ossia il corner Griglia con carni da cuocere al momento, l’Ovobar in cui farsi preparare le uova fresche nel modo preferito, il Frutteto con i sui centrifugati, frullati (e anche verdure) e ancora l’isola dei Primi, della Salsamenteria, del Forno e, irrinunciabile, della Caffetteria. All’ultimo piano, infine Spazio, La Niko Romito Formazione, un ristorante slow sul modello di quello già aperto all’Eataly di Roma, dove a spadellare saranno gli allievi dello chef tristellato Niko Romito; non sarà un bistrot, né un ristorante stellato, ma il loro trait d’union, l’anello di congiunzione, e a prezzi contenuti. Il complesso comprende inoltre il Caffè anche nel Motta Caffè Bar, la Terrazza Aperol, e un Wine Bar. 

 

1

2

3

4

Indirizzo : Galleria Vittorio Emanuele II Milano
I più letti del mese
AMARONE DELLA VALPOLICELLA 2005 TENUTA LE LUCI
Abbiamo già accennato alla Tenuta le Luci  (cliccare qui), nella Val d’Illasi, stretta e lunga vallata di origine alluvionale a est di Verona. Nove i vini prodotti. L’Amarone della Valpolicella Tenuta Le Luci 2005 è pote... Leggi di più
PIETRE SANTAFIORA AL FUORISALONE: WARKA WATER E CULTURE À PORTER  
Pietre Santafiora al Fuorisalone con le torri Warka Water (foto 2) e le sculture indossabili “Culture à porter” (foto 1-3-4-5)   Giovedì 6 aprile l’azienda lapidea d’eccellenza del Made in Italy, conquista la Terrazza ... Leggi di più
PASTA-B, DA SINGAPORE UN’OPPORTUNITÀ FUSION A MILANO
La storia di Pasta-B cominciò nel 1989 quando la famiglia Han aprì nella Chinatown di Singapore un locale specializzato nella produzione di pasta fresca, noodle e ravioli diversamente declinati. Arrivò presto il successo... Leggi di più
SERATA GOURMET CON LA CANTINA ZÝMĒ AL RISTORANTE ACANTO DI HOTEL PRINCIPE DI SAVOIA
  Nuovo appuntamento con le Serate Gourmet del ristorante Acanto: mercoledì 18 novembre è di scena l’azienda agricola Zýmē, saranno presenti in sala alcune rappresentanti della casa vinicola. Situata nel cuore della Va... Leggi di più
OMEGA 3, IL RISTORANTE MILANESE DEL PLATEAU ROYAL PER TUTTI
OMEGA 3, IL RISTORANTE MILANESE DEL PLATEAU ROYAL PER TUTTI Ristorante o trattoria? Cosa differenza l’uno dall’altra. Gualtiero Marchesi spiega che se ai fornelli c’è una brigata di cucina, si tratta di un ristorante, s... Leggi di più
Lucia Castellano, avvocata, consigliera in regione Lombardia
VINI BIOLOGICI PER APERITIVI ECCELLENTI DA GUSTOROTONDO
La serata sarà dedicata alla degustazione di vini di aziende che coniugano l’eccellenza della produzione con l’attenzione e la cura per il territorio in cui operano. Esempi di creatività, artigianalità e passione, con ... Leggi di più
ANDREA BERTON CHEF E PATRON DEL RISTORANTE BERTON
ALVEARE, UN NUOVO MODO DI CONSUMARE CIBI SANI A PREZZI EQUI
“L’Alveare che dice di sì” è presente in molti quartieri di Milano, ma anche in altre città di varie regioni e ha per mission proporre cibo di alta qualità a un prezzo equo per tutti. “L’Alveare che dice di sì” è un prog... Leggi di più
RYUKISHIN, CUCINA CASALINGA GIAPPONESE… E TANTI RAMEN
Dopo il successo dei food corner Zen Express in Expo, lo chef giapponese Tatsuji Matsubara, già patron dei ristoranti Ryukishin di Osaka, Kyoto e Londra, con il progetto Ryukishin by Zen Express ha aperto il suo nuovo lo... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

BANNER COSMOFOOD 400x400-IT.JPG

 

 

berlucchi-new