13lug 2017
VISTI PER VOI: OSTERIA DEL PORTONE A MELEGNANO
Articolo di: Clara Mennella

Una fortuna abitare a Milano, metropoli fiorente e viva, dove non è un problema mangiare, con offerte di ogni genere ad ogni angolo, ma è una fortuna perché si può anche “gettare l’occhio”, ma anche lo stomaco, un poco fuori porta e fare delle gradevoli scoperte.

Noi ci siamo avventurati a Melegnano, cittadina a sud-est lungo la via Emilia, 10 kilometri e un casello autostradale noto ai milanesi che al rientro dalle vacanze cominciano a sentirsi a casa ma anche bella o ordinata città storica, dove è piacevole fare una passeggiata in centro, oppure visitare il Castello Mediceo (aperto nei fine settimana) e ricca di locali e punti d’incontro. Siamo andati all’Osteria del Portone, proprio sulla piazza del Castello, a conoscere Luca Daniotti, lo chef trentenne e patron e la compagna Mara Zambelli che cura la sala con il papà di Luca, Antonio. Il locale è veramente grande e multiforme e probabilmente è proprio questo che lo distingue dai luoghi milanese, tanto spazio, una sala ristorante grande che si affaccia sul garden e che in inverno diventa il locale per gli aperitivi, mentre il ristorante invernale si articola in ben 3 sale separate per dare spazio ma anche privacy a chi lo richiede. Al piano di sotto, uno chicchissimo locale privé dalle pareti grezze in contrasto ai divani bianchi e l’enoteca Enò, al fianco della cantina, dove si organizzano degustazioni con i produttori che, per scelta dei Daniotti, sono solo ed esclusivamente biologici e biodinamici. Infatti la carta del locale è sorprendente; 230 etichette tutte bio, un esempio più unico che raro… all’Osteria del Portone sono stati precursori sul vino naturale, mentre per quanto riguarda la cucina? Luca con pochissimi aiuti prepara tutto in casa, composte, dolci, dressing e una selezioni di pani indimenticabili, nel suo menù ci sono alcuni piatti-icona del territorio come la cotoletta, il vitello tonnato o l’ossobuco ma la sua idea di cucina ha un respiro più ampio e moderno con piatti di pesce e verdure freschi e mediterranei, da non perdere i risotto per i quali ha una mano particolarmente felice. Per il menù lunch lo scontrino medio può rimanere sotto i 20 euro, la sera arriverete a 40 assaggiando qualcosa in più e scoprendo un paio di vini.

La clientela ad oggi è composta per meno del 50% da melegnanesi e, per il resto, arriva dai paesi limitrofi, ma scoprire questo luogo vale il viaggio da Milano, che poi grande viaggio non è….. mezz’ora d’auto oppure, di giorno, ci metterete lo stesso tempo dal centro della “city” e vi costerà meno di 3 euro prendere il “Passante ferroviario”.

1

2

3

Indirizzo : via Conciliazione 2 7 Melegnano
Telefono : 02.9835366
Articoli Simili
I più letti del mese
QUANDO IL FORMAGGIO È FONTE DI BENESSERE
Oggi la sostenibilità, grazie anche a Expo, è ormai una condizione imprescindibile. Con tutta probabilità, come sostenuto da cuochi rappresentativi della cucina nazionale e internazionale, la sostenibilità ha segnato una... Leggi di più
IL POGGIARELLO, ANIMA PIACENTINA
Il Poggiarello fa parte di Quattro Valli Wine Group (quattro come le valli del Piacentino) un brand vitivinicolo la cui mission è la valorizzazione dei vini locali. Quando il gruppo acquistò terreni vocati in Val Trebbia... Leggi di più
FESTIVAL INTERNAZIONALE DELLA CHITARRA DI MENAGGIO X EDIZIONE
Il Festival Internazionale della Chitarra di Menaggio  è giunto alla sua decima edizione riscuotendo il favore del pubblico e suscitando un interesse che è andato crescendo di anno in anno, dimostrando come un evento cu... Leggi di più
I VINI BERGAMASCHI DEGUSTATI (E APPREZZATI) A COLLISIONI FESTIVAL 2017
Sei i produttori della provincia di Bergamo presenti nelle degustazioni internazionali di progetto vino al Collisioni Festival di Barolo  La zona vitivinicola bergamasca esce giustamente, e finalmente, dalla zona d&rsqu... Leggi di più
UN MENU A QUATTRO MANI DA TIRAMUSÙ DELISHOES CON NICOLA DELFINO
Tiramisù Delishoes è un Fashion Restaurant Dessert Bar, ossia un’offerta ristorativa e bar cui si unisce la componente fashion di scarpe da donna e accessori: una location concept di food & fashion made in Italy. In occa... Leggi di più
PESCA, UN FRUTTO PER DEPURARE
Il pesco è un albero originario della Cina, noto agli Egizi e ai Romani e giunto nel Mediterraneo attraverso Alessandro Magno passando per la Persia da dove il nome “persica”. La pesca è un frutto tondeggiant... Leggi di più
Black tie face to face di Riedel
A San Valentino, mentre gli innamorati si guardano... il vino decanta Riedel Crystal, leader mondiale nella produzione di bicchieri e decanter in cristallo e primo nella storia ad aver introdotto il concetto di funziona... Leggi di più
MOTOBAR, COLAZIONI E APERITIVI DI QUALITÀ NEL MOTOQUARTIERE A MILANO
E’ da poco nato un nuovo punto di riferimento nella mappa sempre più ricca e vivace di Milano, la capitale italiana del food e della moda. È quello che è destinato a diventare in poco tempo il locale più cool del M... Leggi di più
Copertino Rosso Eloquenzia 2010
Il Copertino Rosso  Eloquenzia 2010 della Severino Garofano, prodotto unicamente con uve negroamaro, vinificato senza passaggi in legno, è un vino intenso, ampio, ma senza brezze speziate più o meno intense con buona cor... Leggi di più
DA COTÒLICIOUS, IL POLLO IMPANATO COME MAI ASSAGGIATO PRIMA
Scottadito, alette, panini e insalate con crostini di pollo italiano al 100%, proposto in tagli e panature speciali da gustare nei CotòCorner all'angolo tra Via Bocconi e Viale Bach, in Piazza Luigi di Savoia e, in prima... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new