25mar 2016
UN MENU A QUATTRO MANI DA TIRAMUSÙ DELISHOES CON NICOLA DELFINO
Articolo di: Fabiano Guatteri

Tiramisù Delishoes è un Fashion Restaurant Dessert Bar, ossia un’offerta ristorativa e bar cui si unisce la componente fashion di scarpe da donna e accessori: una location concept di food & fashion made in Italy. In occasione della presentazione della nuova collezione di scarpe è stata organizzata una cena preparata dal resident chef e dall’ospite d’eccezione, Nicola Delfino del ristorante Da Benito al Ghetto di Roma. Delfino è un’interprete della cucina romana in chiave contemporanea con particolare attenzione agli ingredienti non solo del territorio, ma anche di altre realtà geografiche purché di elevata qualità. La cena è stata accompagnata dagli ottimi vini Hofstatter e i due chef si sono alternati nella preparazione delle portate di un menu speciale ispirato alla collezione fashion.

L’apertura è toccata al ristorante Benito al ghetto che ha proposto Baccalà in pastella di birra artigianale, more e fichi d’India: una frittella morbida con pastella croccante e leggera, servita nel centro di un piatto punteggiato da salse alla frutta: preparazione equilibrata, ben eseguita, con felice equilibrio delle componenti costitutive. 

In abbinamento De Vitae 2014 Hofstatter Alto Adige, ottenuto da uve pinot bianco, muller thurgau, sauvignon e riesling. Si tratta di un vino bianco ampio, profumato, con in evidenza i caratteri varietali del sauvignon intessuti in sentori di mela golden, melissa, fiori gialli; sapore immediato, ma pieno con giusta acidità che armonizza alla perfezione con il piatto. La portata successiva, preparata dal resident chef, Ceviche di ricciola, pomodoro, ribes rosso è abbinata allo stesso vino: le note acide del ceviche sono misurate e si colgono con piacevolezza l’intensa aromaticità del cilantro, la nota agrodolce del pomodoro e la presenza vivacizzante della cipolla rossa. L’abbinamento è messo in leggera difficoltà dai sentori agri della portata. Da Benito al Ghetto le Pappardelle ruvide al sauté di cozze e lime: il fondo che riproduce i sapori del sauté condisce la pasta, smorzato dal lime. Il vino in abbaiamento è un suntuoso Kolbenhof Gewurztraminer 2014 Hofstatter Alto Adige, da uve gewurztraminer in purezza: è un bianco ampio, tripudio di profumi fruttati che comprendono frutti estivi e tropicali, concentrato e impattante. La Cassoeula alla romana è un altro piatto di Benito al Ghetto e si presenta con una costina di maiale su cicoria cotta e gelato che riassume i sapori della cassouela, acidità compresa. La cottura della costina è perfetta, e ha permesso di ottenere un meraviglioso equilibrio tra morbidezza e sapidità; gradevole l’abbinamento con la cicoria che equilibra la carne anche dal profilo nutrizionale. Il vino in abbinamento è uno stupendo Pinot nero Riserva Mazon 2012 Hofstatter Alto Adige, affinato prima in botti piccole, quindi grandi, infine in bottiglia: è un rosso caldo, ampio, ben strutturato senza però essere austero o invadente. Si combina con la costina, mentre cicoria e gelato non vogliono abbinamenti enologici. A conclusione il dessert della “casa” ossia il Tiramisù al cardamomo con diverse consistenze di cacao, granita di caffè e sambuca accompagnato da Colli Piacentini Malvasia passito il Negrese, vino di grande piacevolezza, con profumi di pesca gialla, di albicocca molto matura, sapore mielato compensato da uno spunto amarognolo di mandorla, dotato di lunga persistenza. Questo vino si combina con il cioccolato, mentre, ovviamente, non con la granita di caffè e sambuca che sembrerebbe un omaggio del resident chef alla romanità dell’ospite. La preparazione di un menu a quattro mai è stata un’esperienza piacevole che ha permesso di cogliere stili culinari diversi che hanno saputo equilibrarsi nella preparazione di un menu sicuramente equilibrato. Ottima la qualità dei vini selezionati. 

1

2

3

4

5

6

Indirizzo : via Formentini 2 Milano
Telefono : +3902.91321602
Articoli Simili
I più letti del mese
BANCO 23, GASTRONOMIA, ENOTECA, CAFFETTERIA, BISTROT...
Banco 23 di via Ravizza, è un nuovo locale aperto da poco più di due mesi; non è un concept store, ma è sicuramente versatile con offerte ad hoc per ogni ora del giorno aperto dalle 7 alle 21 ed è costituito dal grande b... Leggi di più
“TI PORTA LONTANO” FINALE BARTENDERING: È LUCIO SERAFINO IL VINCITORE
Venerdì 13 gennaio, presso il Nik’s & Co. di Milano, è stato incoronato fra i 5 finalisti in gara, il  vincitore del concorso di Bartendering, istituito attraverso la piattaforma digitale “Ti Porta Lontano”.  Si tratta d... Leggi di più
BLANC DESIR: UN BRAND CHE REALIZZA SOGNI DI LUSSO
Tra Milano e Lecco, immersa nei desideri che solo un lago come quello manzoniano può destare e avverare, tra i luccichii delle sue acque e il verde alpino delle montagne che la circondano, nasce Blanc Desir: un brand che... Leggi di più
Franco Raggi, architetto designer
Ginger cocktail lab
Chi frequenta il Ginger cocktail ne va pazzo. Qui gli aperitivi sono accompagnati da un buffet di qualità che accontenta anche vegetariani e vegani con insalate, cereali vari, ma i carnivori possono rifarsi divorando pol... Leggi di più
In Italia i gemelli Berezutskiy, ambasciatori della nuova cucina russa
Sergey e Ivan dal “Twins” di Mosca pronti alla conquistadel Belpaese con un mix di modernità e tradizione Non poteva iniziare che da Expo la tournée enogastronomica in Italia dei gemelli Sergey e Ivan Berezutskiy, Ambas... Leggi di più
IDENTITÀ GOLOSE MILANO 2017 LA TREDICESIMA EDIZIONE. CON TEATRO7|LAB
Identità Golose Milano 2017 si appresta a partire con la tredicesima edizione.   Per il secondo anno Eccellenza Ellenica scenderà in campo con i suoi prodotti haut de gamme, i veri protagonisti di una tre giorni tutta ... Leggi di più
TATAZUMAI, QUATTRO GIORNI PER SCOPRIRE L’ANIMA DEGLI OGGETTI DA MUJI
Tatazumai, quattro giorni per scoprire l’anima invisibile degli oggetti a Milano da Muji In occasione del Fuorisalone di Milano, dopo Parigi e New York, è sbarcata al flagship store MUJI la mostra “Tatazumai”. “Tatazum... Leggi di più
QUANDO LA GRAPPA ACCOMPAGNA UNA CENA AL BOEUCC
La grappa è il distillato nazionale, nato povero e diventato nel tempo sempre più esclusivo, acquisendo morbidezza ed eleganza. Un tempo veniva proposta timidamente a conclusione di una cena importante, oggi invece è ser... Leggi di più
L’INSETTO NEL PIATTO, ORA ANCHE IN ITALIA
Con il 2018 l’Italia si apre ufficialmente agli insetti e gli appassionati più coraggiosi avranno modo di provare quello che è stato definito il cibo del futuro. Novel food: anche i foodie non sono pronti agli inse... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new