23nov 2015
SUSHI B ALTA CUCINA GIAPPONESE INNOVATIVA E FUSION
Articolo di: Fabiano Guatteri

La ristorazione giapponese a Milano è sempre più qualificata. Dall’approdo dei sushi bar che hanno fatto conoscere una cucina giapponese non elitaria e di nicchia, come invece proponevano i ristoranti storici che li hanno preceduti quali il Suntory e l’Endo, a oggi la crescita qualitativa è stata inarrestabile. Adesso rispetto a fine anni ottanta e novanta, il panorama è profondamente mutato. I ristoranti che hanno via via aperto hanno espresso una forte personalità dettata spesso da un cuoco talentuoso, come per esempio Nobu. Alcuni ristoranti hanno proposto il sushi in una nuova chiave di lettura, non più cioè molto easy, ma una portata in cui ogni pezzo ha una propria unicità in quanto rappresenta un piatto compito riassunto in un boccone, dove il riso è un supporto sempre più leggero. Si tratta di ristoranti giapponese innovativi e fusion. Tra questi Sushi B, di recente apertura, nel cuore di Brera che propone una cucina di alto livello. La location ha un prezioso dehors coperto, con pareti verdi di piante rampicanti, cui si accede salendo una piccola scalinata direttamente dalla strada: qui si trova la zona bar, dove poter gustare aperitivi sia classici, sia al sake con stuzzichini nipponici. Allo steso livello la sala del ristorante e una saletta, di fatto un privè. Al livello inferiore un’altra sala che comprende una barra sushi. 

La carta è molto articolata e cambia a pranzo e a cena. Oltre a preparazioni di pesce ve ne sono di carne e anche piatti unici per chi non vuole rinunciare alla cucina di Sushi B ed è di fretta

La carta propone un imperdibile sushi creativo, otto pezzi che comprendono, tra gli altri, arcobaleno di tonno e branzino, wagyu tataki, ossia la carne giapponese dalla caratteristica marezzatura, la più nota delle quali è la Kobe, gamberi all’oro e via elencando. Ma prima si può cominciare con il carpaccio di cappesante con gamberi rossi di Mazara del Vallo, lamelle di lingotto di caviale e vinaigrette yuzo. Oppure con l’otsukori, ossia il sashimi come veniva chiamato ai tempi dei samurai. Chi ama l’anguilla qui la troverà magra, tenera e croccante al tempo stesso, insaporita di miso. 

Lo chef non disdegna le cotture a bassa temperatura, come nel caso del petto d’anatra alle piccole verdure. Dolci fusion di alta pasticceria come Terra Bruciata, mousse al cioccolato al latte Jivarà, ganache di cioccolato affumicato, spugna di fagioli azuki, sorbetto cioccolato e yuzu. La carta dei vini è decisamente ampia, con una consistente sessione dedicata agli Champagne; molte etichette sono proposte anche al calice. Selezione di sake.

1

2

3

4

5

Indirizzo : via Fiori Chiari 1A Milano
Telefono : 02.89092640
Articoli Simili
I più letti del mese
PESCA, UN FRUTTO PER DEPURARE
Il pesco è un albero originario della Cina, noto agli Egizi e ai Romani e giunto nel Mediterraneo attraverso Alessandro Magno passando per la Persia da dove il nome “persica”. La pesca è un frutto tondeggiant... Leggi di più
UN MENU A QUATTRO MANI DA TIRAMUSÙ DELISHOES CON NICOLA DELFINO
Tiramisù Delishoes è un Fashion Restaurant Dessert Bar, ossia un’offerta ristorativa e bar cui si unisce la componente fashion di scarpe da donna e accessori: una location concept di food & fashion made in Italy. In occa... Leggi di più
Black tie face to face di Riedel
A San Valentino, mentre gli innamorati si guardano... il vino decanta Riedel Crystal, leader mondiale nella produzione di bicchieri e decanter in cristallo e primo nella storia ad aver introdotto il concetto di funziona... Leggi di più
MOTOBAR, COLAZIONI E APERITIVI DI QUALITÀ NEL MOTOQUARTIERE A MILANO
E’ da poco nato un nuovo punto di riferimento nella mappa sempre più ricca e vivace di Milano, la capitale italiana del food e della moda. È quello che è destinato a diventare in poco tempo il locale più cool del M... Leggi di più
Copertino Rosso Eloquenzia 2010
Il Copertino Rosso  Eloquenzia 2010 della Severino Garofano, prodotto unicamente con uve negroamaro, vinificato senza passaggi in legno, è un vino intenso, ampio, ma senza brezze speziate più o meno intense con buona cor... Leggi di più
DA COTÒLICIOUS, IL POLLO IMPANATO COME MAI ASSAGGIATO PRIMA
Scottadito, alette, panini e insalate con crostini di pollo italiano al 100%, proposto in tagli e panature speciali da gustare nei CotòCorner all'angolo tra Via Bocconi e Viale Bach, in Piazza Luigi di Savoia e, in prima... Leggi di più
IL COMUNE DI MILANO LANCIA IL PORTALE DELL'ASSISTENZA DOMICILIARE
Welfare. Dalla tata alle riparazioni in casa, il Comune lancia wemi.milano.it  il portale dell'assistenza domiciliare Serve aiuto per trovare una tata o una badante? Per fare delle piccole riparazioni in casa o effettua... Leggi di più
NOVE VIAGGI NEL TEMPO | ALCANTARA E L’ARTE NELL’APPARTAMENTO DEL PRINCIPE
A Palazzo Reale, nell’Appartamento del Principe, nove installazioni elaborano fantastici panorami e fugaci architetture. Sono opere site-specific, sonore e interattive, realizzate da dieci artisti contemporanei con... Leggi di più
A CENA CON LA DUCHESSA: IL GUSTO FA EPOCA 
Nel Salento, banchetto rinascimentale con le eccellenze enogastronomiche pugliesi e un menu storico, firmato dalla Chef Sara Latagliata. Martedì 8 agosto, nel Castello di Castrignano dei Greci (Lecce), si terrà “A... Leggi di più
TORTELLINI CON OLIO EVO TOSCANO IN CIALDA DI PARMIGIANO

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new