01nov 2017
SIX | INAUGURATO A MILANO UN NUOVO SPAZIO RECUPERATO AL DEGRADO

Nascosto in un angolo della città vecchia ha appena aperto i battenti un nuovo spazio: Six. Milano non si ferma mai. Tant’è vero che anche il sindaco Giuseppe Sala auspica un ritorno alla lentezza per una migliore qualità della vita e per assaporare con maggiore calma e consapevolezza ciò che già ci appartiene.

Intanto, nascono nuovi negozi, nuovi giardini, nuovi cinema, nuovi luoghi di aggregazione. Le mostre attraggono sempre più visitatori che sono aumentati in maniera esponenziale. Aprono piccoli caffè e nuovi bistrò un poco defilati, ma già col tutto esaurito dopo pochi giorni dall’inaugurazione. 

Uno di questi, si trova in via Scaldasole, nella Milano un po’ defilata, ma a due passi dalla Darsena. Stiamo parlando di “SIX, the ultimate place to be”. Uno spazio ritagliato nella strada un tempo covo della mala di Porta Cicca (Porta Ticinese per i non milanesi), che riunisce sotto lo stesso brand realtà diverse, accomunate da creatività, ricerca, rapporti umani. Si tratta della Six Gallery, il Bistrò Sixième e la Boutique del verde Irene. 

L’idea nasce dall’imprenditore Mauro Orlandelli che, insieme all’art director Samuele Savio e gli architetti David Lopez Quincoces e Fanny Bauer Grung, ciascuno contribuendo in base alle proprie esperienze, ha dato vita alla realtà Six. Il musicista Sergio Carnevale con Nic Cester ha pensato al locale dedicato al food, infine la paesaggista Irene Cuzzaniti cura la progettazione del verde.

Bisogna cercare questo angolo intimo e nascosto dietro un cancello di ferro tinteggiato di scuro che introduce nel cortile ornato di piante tropicali su cui affacciano ballatoi e grandi aperture che guardano dritte il cielo per respirare l’aria “vecchia Milano”, ripristinata magistralmente con una ristrutturazione che ha recuperato mattoni a vista, vecchie piastrelle, acciottolato… 

E’ una sorpresa entrare nella Gallery dove si mescolano vasi vietnamiti e mobili scandinavi moderni, tappeti di Altai e poltroncine di Giò Ponti. Mentre il Bistrò attrae con menù stagionali, ogni giorno diversi, a base di vellutata di cavolfiore e cipolla dorata; trippa di bovino con ceci, cannella e scorze di parmigiano; polenta di Storo con zola, taleggio e fontina e peperoni cruschi, solo per fare qualche esempio. Infine, lo studio di Irene Cuzzaniti, tra piante rare, oggetti insoliti, libri rende l’incontro con la paesaggista del verde un momento dedicato alla progettazione del proprio giardino o terrazzo, così da rendere ancora più bella la nostra città.

Sixième Bistrò: tel. 02 36519910

Irene, flower & plant designer: tel. 3393927781 - www.irenesix.com

1

2

3

4

5

6

Indirizzo : Via Scaldasole, 7 Milano
Telefono : 02.45489540
Articoli Simili
I più letti del mese
CARTA INCANTA - QUESTA PICCOLA FAVOLA: SCULTURE DI CARTA E DISEGNI
Carlotta Parisi si racconta Montalcino - 2-24 settembre 2017 - Fortezza Dopo il grande successo di Paper Cirkus, Carlotta Parisi, illustratrice e scultrice su carta, torna a raccontarsi con opere anche fortemente autobio... Leggi di più
Il Matto si fa mignon…
l formato 375 ml de Il Matto, vino IGT Toscana Rosso, corrispondente alla mezza bottiglia è insolito, in quanto si presenta con lo stesso diametro di una bottiglia da 750 ml, ma più basso; formato che dovrebbe meglio con... Leggi di più
DIEGO MANCINO GIOVEDÌ 20 LUGLIO ALLE ORE 21.30 A MARE CULTURALE URBANO
Diego Mancino giovedì 20 luglio alle ore 21.30 a mare culturale urbano  in concert per la rassegna “Quasi Acustico” Dopo il successo di Syria, Federico Poggipollini e della band di Lou Reed Transformer capi... Leggi di più
UN GIORNO A PALAZZO CON I ROLLI | UN FINE SETTIMANA A GENOVA
Il prossimo 14 e 15 ottobre a Genova torna la manifestazione “Rolli Days”, l’occasione giusta per ammirare gli splendidi palazzi Patrimonio dell'Umanità Unesco. Una 2 giorni da dedicare alla scoperta de... Leggi di più
BERGAMO VINI EN PRIMEUR | DEGUSTAZIONE IN CANTINA
E’ raro, almeno in Italia, poter degustare vini en primeur, ossia dell’ultima vendemmia per valutare, ipotizzare, cercare di capire come si riveleranno quando saranno commercializzati dopo mesi o anni. E&rsqu... Leggi di più
LAQUERCIA21 AL FUORISALONE 2017. LA NUOVA COLLEZIONE “6 CREDENZE”
Laquercia21 al Fuorisalone 2017 L’opening “Are you talking to me?” inaugura la nuova collezione “6 Credenze”   Da sabato 1 a domenica 9 aprile,lo spazio Brandstorming ospiterà anche l’esposizione permanente “6 Credenz... Leggi di più
La versione di Simone Rugiati degli english beef and lamb
Appuntamento al Foodloft, la Factory House di Simone Rugiati a Milano. Ad accogliere pochi giornalisti oltre a Rugiati, Jeff Martin, responsabile dell’AHDB Beef & Lamb l’Ente inglese che promuove nel mondo le carni bovin... Leggi di più
IL MERCATO DEL SUFFRAGIO COMPIE UN ANNO E OFFRE IL 15% DI SCONTO
Il Mercato del Suffragio, di cui abbiamo scritto qui,  parte del progetto di recupero del Comune dei mercati comunali; é lo spazio gestito da Davide Longoni (fornaio e panificatore milanese), insieme ad altri due grandi ... Leggi di più
Risotto con la zucca
1818 CACCIATORI RISTORANTE, I SAPORI DELL’ALTO MONFERRATO
Cartosio è un piccolo borgo dell’Alessandrino, a sud di Acqui Terme, nell’Alto Monferrato. Qui dal 1818 il ristorante albergo Cacciatori propone una cucina del territorio. Ancora oggi si possono ordinare i pi... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.