11mar 2017
RITORNO ALL’ESSENZA: LA PROPOSTA DE LES PETITES MADELEINES
Articolo di: CityLightsNews

Carattere degli ingredienti scelti, ricerca di tutte le loro sfumature di sapore, continuità con la tradizione, sorpresa per gli abbinamenti inattesi tracciano il percorso della proposta gourmet del Ristorante del Turin Palace Hotel e dei piatti creati per il progetto “Colours& Feelings

E’ il singolo ingrediente, nella pienezza delle diverse sfumature del suo sapore, il vero protagonista della proposta gourmet per la primavera/estate de Les Petites Madeleines. Scegliendo la semplificazione a linee guida, Stefano Sforza, Executive Chef del Ristorante del Turin Palace Hotel, punta all’”essenza”. Essenza che si stempera nella forza espressiva di ogni ingrediente, frutto di una ricerca accorta volta a promuovere realtà di nicchia espressione della migliore tradizione italiana; nel gusto, netto, autentico e comprensibile; nell’impiattamento, elegante, armonico, bilanciato.

“Nella proposta di stagione – spiega chef Sforza – si trovano i risultati della nostra continua ricerca tesa a esaltare il sapore di ogni ingrediente alleggerendo i condimenti, utilizzando tecniche di cottura, prevalentemente brevi e a bassa temperatura, modalità di preparazione funzionali alla digeribilità e alla leggerezza e una selezione di prodotti di valore anche per i modi in cui vengono coltivati ed allevati”.

Il risultato sono piatti concreti, capaci non solo di valorizzare il “carattere” di ogni ingrediente, ma anche di promuovere quella “memoria” del gusto legata all’esperienza personale. Il cibo recupera così la sua pienezza e la sua naturale “vocazione all’evocazione”.

Ad esemplificare questa filosofia del sentire è il percorso tra cucina-arte e design di “Colours&Feelings”, dichiarazione d’amore che il Turin Palace Hotel e Les Petites Madeleines fanno all’Arte e a Torino, divenendone simbolici interpreti ed ambasciatori. Per l’intera durata della mostra “L’emozione dei colori nell’arte” (Gam, 14 Marzo/23 Luglio 2017) proporranno infatti nella propria carta gourmet e nella drink list un piatto “Il Bianco e Il Nero” (foto 2) e un cocktail “Il Verde e Il Rosso” (foto 1)  ispirati ad alcune delle opere esposte nella mostra.

La forza estrema, il contrasto assoluto: Il Bianco e Il Nero

Due colori opposti, simbolici, arcaici, rappresentazione dell’inizio e della fine. Due opere - “Pietra di latte” di Wolfgang Laib (1983) e “Vantablack” di Anish Kapoor (2000) – capaci di esprimerli con forza assoluta. Queste le premesse de “Il Bianco e il Nero”, piatto capace di fondere arte, gastronomia e design.

Interprete unica è la seppia il cui nero è parte della base acida, profumata, croccante e inattesa, mentre il bianco del corpo regala un gusto dolce e delicato affine a quel “latte” dell’opera di Leib. Il piatto di portata scelto, ispirato a Anish Kapoor, riesce infine a rendere il contrasto tra le superfici opache e quelle lucide, concave e quindi disorientanti, tipiche delle opere dell’artista.

“Per questo piatto – spiega Chef Sforza - ho utilizzato degli ingredienti molto semplici cercando di valorizzarli. Il particolare trattamento a cui è stata sottoposta la seppia consente di ottenere un foglio che, molto sottile e facile da modellare, risulta anche morbido e piacevole all’assaggio”. Ricercato lo studio della forma che, ricordando il classico tagliolino di pasta fresca, allude ad un “classico” della tradizione. “A bilanciare gli equilibri dei sapori ci pensano la tapioca, per il tocco croccante, e lo yuzu, sorprendentemente acido”.

Sulla strada del colore: Il Verde e il Rosso celebra “Amore”

E’ “Amore” (1980-1981), l’opera dell’artista Nicola De Maria, ad ispirare il cocktail “Il Verde e Il Rosso”, armonico mix di infuso di dragoncello, assenzio, gin “The Botanist”, Combava, dragoncello, zucchero di canna e sciroppo di te verde di matcha. Un drink fresco, dolce e morbido, ma anche impattante grazie al suo gioco di colori, espressione di mondi e di emozioni: il verde, rappresentazione della natura, ed il rosso, colore dell’energia, invitano rispettivamente alla calma e alla passione.

Un contrasto che si legge anche negli ingredienti che connotano le due anime. .

 

 

1

2

Indirizzo : via Sacchi 8 Torino
Telefono : 011.0825321
Articoli Simili
I più letti del mese
“TI PORTA LONTANO” FINALE BARTENDERING: È LUCIO SERAFINO IL VINCITORE
Venerdì 13 gennaio, presso il Nik’s & Co. di Milano, è stato incoronato fra i 5 finalisti in gara, il  vincitore del concorso di Bartendering, istituito attraverso la piattaforma digitale “Ti Porta Lontano”.  Si tratta d... Leggi di più
Ginger cocktail lab
Chi frequenta il Ginger cocktail ne va pazzo. Qui gli aperitivi sono accompagnati da un buffet di qualità che accontenta anche vegetariani e vegani con insalate, cereali vari, ma i carnivori possono rifarsi divorando pol... Leggi di più
BANCO 23, GASTRONOMIA, ENOTECA, CAFFETTERIA, BISTROT...
Banco 23 di via Ravizza, è un nuovo locale aperto da poco più di due mesi; non è un concept store, ma è sicuramente versatile con offerte ad hoc per ogni ora del giorno aperto dalle 7 alle 21 ed è costituito dal grande b... Leggi di più
Franco Raggi, architetto designer
BLANC DESIR: UN BRAND CHE REALIZZA SOGNI DI LUSSO
Tra Milano e Lecco, immersa nei desideri che solo un lago come quello manzoniano può destare e avverare, tra i luccichii delle sue acque e il verde alpino delle montagne che la circondano, nasce Blanc Desir: un brand che... Leggi di più
BIANCOROSSOGREEN, IL PROGETTO AMBIENTALE AIS IN MOSTRA A ROMA
Biancorossogreen, il progetto ambientale dell’Associazione Italiana Sommelier in mostra a Roma. Martedì 12 dicembre 2017, alle ore 18.00, negli spazi espositivi Micro Arti Visive di Porta Mazzini si inaugura la ras... Leggi di più
GO WINE AUTOCTONO SI NASCE ALL'HOTEL MICHELANGELO DI MILANO
L’associazione Go Wine inaugura giovedì 25 gennaio, l’anno 2018 a Milano all'Hotel Michelangelo Milan,  con l’ormai tradizionale appuntamento dedicato ai vini autoctoni italiani: una serata di degustazi... Leggi di più
In Italia i gemelli Berezutskiy, ambasciatori della nuova cucina russa
Sergey e Ivan dal “Twins” di Mosca pronti alla conquistadel Belpaese con un mix di modernità e tradizione Non poteva iniziare che da Expo la tournée enogastronomica in Italia dei gemelli Sergey e Ivan Berezutskiy, Ambas... Leggi di più
IDENTITÀ GOLOSE MILANO 2017 LA TREDICESIMA EDIZIONE. CON TEATRO7|LAB
Identità Golose Milano 2017 si appresta a partire con la tredicesima edizione.   Per il secondo anno Eccellenza Ellenica scenderà in campo con i suoi prodotti haut de gamme, i veri protagonisti di una tre giorni tutta ... Leggi di più
TATAZUMAI, QUATTRO GIORNI PER SCOPRIRE L’ANIMA DEGLI OGGETTI DA MUJI
Tatazumai, quattro giorni per scoprire l’anima invisibile degli oggetti a Milano da Muji In occasione del Fuorisalone di Milano, dopo Parigi e New York, è sbarcata al flagship store MUJI la mostra “Tatazumai”. “Tatazum... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new