31gen 2015
Quinoa
Articolo di: Fabiano Guatteri

La quinoa una pianta erbacea della stessa famiglia degli spinaci e della barbabietola; pertanto non è un cereale, anche se erroneamente è spesso considerata tale in quanto contiene molto amido. Si differenzia dai cereali perché è più ricca di proteine di valore biologico alto, per cui ben assimilate, e differisce da alcune varietà, come il frumento, per l’assenza di glutine. E’ originaria delle Ande e, una volta sgranata si presenta in forma di semi sferici leggermente schiacciati, chiari, con un diametro di circa 1,5 millimetri; esistono però più varietà di quinoa con inevitabili differenze. Sin dai tempi degli Incas e ancora all’arrivo degli spagnoli a cavallo tra il XV e il XVI secolo, la quinoa prosperava sulle Ande. Furono però i conquistadores a osteggiarla in quanto considerata “pagana” e quindi venne estirpata per dare spazio al frumento utilizzato dalla chiesa romana nei sui rituali. Fortunatamente riuscì a sopravvivere in quanto alimento base irrinunciabile per le popolazioni andine che appena poterono ripresero a coltivarla. Il 2013 è stato dichiarato, da parte dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, l’Anno Internazionale della quinoa. Ciò è stato reso possibile grazie ai popoli andini che hanno protetto e promosso la quinoa non solo come cibo del passato, ma anche del presente, a sostegno della biodiversità.

Impiego in cucina

I semi di quinoa sono ricoperti da una sostanza amarognola, la saponina, che li preserva dagli attacchi degli insetti, per cui prima di cucinarli è preferibile sciacquarli.

La quinoa si cuoce in acqua calcolando per ogni bicchiere di quinoa 2 di acqua fredda; si raccolgono in una casseruola, si porta l’acqua in ebollizione, si sala, quindi si conteggiano circa 15 minuti di cottura; in genere quando l’acqua risulta totalmente assorbita, la quinoa e pronta. Si può però cuocere in abbondante acqua e poi scolarla. Si condisce con i sughi adatti alle paste. D’estate con una dadolata di pomodoro crudo al basilico lasciata precedentemente insaporire con sale e olio extravergine; d’inverno con una fonduta di cipolla al formaggio. Ogni mese si può servire la quinoa con una verdura diversa: zucchine trifolate, peperonata, caponata di melanzane, cime di rapa bollite spadellate con aglio e acciuga, carciofi saltati in padella…

 

 

Fonte immagini. wikipedia.org

1

2

Articoli Simili
I più letti del mese
CULTURA DEL BERE: L’ALLEANZA TRA EATALY E LE DONNE DEL VINO
Sarà un settembre in rosa quello nei punti vendita italiani di Eataly, Torino, Milano, Trieste, Bari e Roma con le etichette di ben 15 cantine delle Donne del Vino incontri, degustazioni e carta dei vini nei ristoranti o... Leggi di più
FORTULLA ROSSO DI TOSCANA IGT - CABERNET SAUVIGNON FRANC 2010
Nel 1994 nasce Agrilandia in zona Castiglioncello, provincia di Livorno, per ripopolare una landa abbandonata mettendo a dimora vigneti, oliveti e macchia mediterranea che si popolò di sette ettari vitati, dei quali cinq... Leggi di più
Tagliatelle di zucchine con crema di mandorle e spinaci (vegan)
I VINI CIÙ CIÙ PROTAGONISTI AL WHITE | FOR MARCHE – FOOD FOR GOOD
I vini biologici dell’azienda di Offida hanno sposato il progetto For Marche – Food for Good a sostegno delle aziende con sede nelle aree terremotate del centro Italia.                                                   ... Leggi di più
PARMA 24 LUGLIO: LA NOTTE DEI MAESTRI DEL LIEVITO MADRE
Il 24 luglio dalle ore 20.30 l’appuntamento è a Parma per chi ama i prodotti lievitati artigianali e vuole incontrare i più grandi Maestri pasticceri d’Italia: torna la terza edizione della Notte dei Maestri ... Leggi di più
DA OGGI STOP AI VEICOLI EURO 0 BENZINA E DA EURO 0 A 3 DIESEL
Da oggi sabato 4 febbraio entrano in vigore le misure di secondo livello del Protocollo Aria con conseguente. Stop ai veicoli Euro 0 benzina e da Euro 0 a 3 diesel, tutti i giorni dalle ore 7:30 alle ore 19:30. Dopo se... Leggi di più
Cominciamo da un caffè Gaggia
Cominciare la giornata con un buon caffè è impagabile, e la tazzina durante il giorno è sempre un piacevole incontro. Riprodurre a casa il caffè come al bar, e talvolta meglio che al bar, è il sogno dei cultori di questa... Leggi di più
LA CITTÀ DELLA PIZZA: ECCO LA SQUADRA DEI PIZZAIOLI PRESENTI A ROMA
La Città della Pizza: ecco la squadra dei pizzaioli presenti a Roma 31 marzo, 1 e 2 aprile 2017, a Roma, presso Guido Reni District. Un dream team per raccontare il prodotto Made in Italy più amato al mondo   Per tre ... Leggi di più
DIECI CHAMPAGNE SOTTO L’ALBERO DI NATALE… O PER CAPODANNO
Lo Champagne è il vino più conosciuto al mondo, forse il più leggendario. Regalare una bottiglia di Champagne… non si sbaglia mai. Però le etichette non sono tutti uguali. Vi sono Champagne freschi e immediati, e altri ... Leggi di più
LA SCOMPARSA DELL'OMBELICO. DIARIO DI UNA GRAVIDANZA  
«Da 255 giorni ormai, tu cresci e io ingrasso. Ti porto dentro di me. All’inizio non eri pesante, non abbastanza. Era difficile capire come vestire il tuo corpo da granello di sabbia. Se nasci oggi, non ti manchera... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new