30set 2017
QUANDO ANCHE GLI UOMINI DICONO NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE
Articolo di: Fabiano Guatteri

Alla terrazza di Ammu Café e Carlyle si è svolta l’iniziativa benefica di #Roar di cui abbiamo detto qui. Un evento significativo in cui è emersa la drammaticità della violenza ai danni della donna. Per l’occasione è stata presentata la maglietta che riporta la scritta #Roar nata dall’idea di due giovani designer, Raffaele e Mohamed che una sera, alla notizia dell’ennesimo femminicidio, decisero di far sapere alle donne che anche tra gli uomini c’è chi dice no. Da qui la maglietta per sostenere, con parte del ricavato, un centro antiviolenza, Cerchi d’acqua, che da 17 anni lotta per la difesa della donna. Durante l’incontro Raffaele e Mohamed hanno sottolineato come sia importante fare informazione pensando soprattutto ai giovani, ossia a chi può essere ancora educato. Nacque così il progetto che i due amici proposero Valeria Benatti, autrice di Gocce di Veleno, romanzo incentrato sulla violenza psicologica ai danni delle donne, conosciuta proprio a una presentazione del libro. Grazie a lei sono arrivati a Cerchi d’acqua. All’evento Valeria Benatti ha voluto ribadire la positività che rappresentano gli uomini che combattono la violenza, anche se a dichiararsi sono ancora in pochi. Ma soprattutto l’autrice ha voluto indirizzare un appello alle donne perché si rivolgano ai centri antiviolenza per dare fine a un incubo, senza esitazione e in piena fiducia come spiega nel suo libro.

Per Cerchi d’acqua sono intervenute, la Presidente Graziella Mazzoli e la Vicepresidente Marilù Soldi portando dati drammatici dai quali si evince che la quasi totalità di violenze, stupri e femminicidi è perpetrata dalle persone dell’ambito familiare e conoscenti, mentre solo una piccolissima percentuale è imputabile a estranei. Né va trascurato il numeri di orfani che il femminicidio comporta: bambini testimoni di episodi che li segnerà indelebilmente per tutta la vita. La buona notizia è che nel Codice Antimafia recentemente approvato dalla Camera, agli stalker saranno sequestrati beni come ai mafiosi e questo, sottolinea Cerchi d’acqua, può rappresentare un deterrente.

Al termine dell’incontro si sono potute acquistare le magliette #Roar a sostegno di Cerchi d’acqua che si possono comprare anche on-line cliccando qui. Ciò che però preoccupa è che spesso lo stalker diventa l’assassino o comunque il violentatore perché in Italia le denunce di violenza delle donne non trovano pronta risposta, non bastano a fernarlo. Fa riflettere quanto è accaduto in seguito a un episodio avvenuto nell’Udinese in cui un uomo, più volte denunciato dal 2012 per lesioni e maltrattamenti, assassinò il figlio e ferì gravemente la moglie. Per questo episodio quest’anno la Corte Europea ha condannato l’Italia perché ha violato la Convenzione dei diritti umani per il mancato tempestivo intervento dell’autorità giudiziaria dopo la denuncia della donna contro l’uomo. Da vergognarsi.

 

1

2

Photo Credits

Photo 2 : http://www.roar.love/
Articoli Simili
I più letti del mese
THE FOODIES BROS E SIMONE RUGIATI FIRMANO LA VERA PASTA DI GRAGNANO IGP
Dall’amore per il cibo e le buone tradizioni nasce una nuova linea di pasta artigianale consigliata dallo show-Chef più famoso d’Italia   Dall’incontro e l’amicizia tra gli appassionati gourmet del Gruppo Eurofood e l’... Leggi di più
VISTI PER VOI: LA NUOVA COLLEZIONE LORIBLU PRIMAVERA ESTATE 2018
La nuova collezione Loriblu Primavera Estate 2018. In tempo di funghi, tartufi e castagne, in questo inizio d’autunno che, seppur clemente, offre qualche brivido di freddo e il caratteristico foliage sui rami del v... Leggi di più
NOWALLS ORGANIZZA UN MERCATINO NATALIZIO DI OGGETTI ARTIGIANALI DI TESSUTO
Aggiornamento  dicembre 2017 Si è tenuto il mercatino di NoWalls come annunciato. Si è trattato di un mercatino natalizio molto partecipato considerato che dopo tre ore  gli oggetti di artigianato esposti erano praticam... Leggi di più
SAPEUR 2016 LA FIERA DEL PRODOTTO TIPICO DI QUALITÀ
E’ giunta alla tredicesima edizione Sapeur, la fiera del prodotto tipico di qualità che si terrà  il 22-23-24 gennaio a Forlì. Si tratta di  una vetrina commerciale di visibilità per gli operatori del settore Food e Hore... Leggi di più
LIBERI ATTORI E GALATEO TRA LE SALE DEL MUSEO BAGATTI VALSECCHI
Liberi attori e Galateo tra le sale del Museo Bagatti Valsecchi di cui abbiamo detto qui.  Dal 4 maggio tornano i Giovedì del Museo. Con la primavera tornano i giovedì del Museo Bagatti Valsecchi: le aperture serali nel... Leggi di più
L’edizione limitata Belle Epoque Edition Première 2007
L’edizione limitata Belle Epoque Edition Première 2007, torna a salutare la primavera, con la sua esclusività e il suo charme. Abbandonati i freddi invernali si riaccende la voglia di sorrisi e brindisi sotto il pr... Leggi di più
Limoncino Bottega: un milione di bottiglie nei cinque continenti
Limoncino Bottega sfonda il tetto del milione di bottiglie. Il dato è recentissimo e si riferisce alle vendite degli ultimi dodici mesi, ovvero secondo semestre 2014 e primo semestre 2015. La diffusione del prodotto è gl... Leggi di più
I vini Ciù Ciù a Food Genius Academy
L’azienda vitivinicola Ciù Ciù di Offida (Ascoli Piceno) produce un ampio repertorio di vini da vigneti a basso impatto ambientale. Posta tra i rilievi e il mare, l’azienda gode di un microclima favorevole al... Leggi di più
Weekend anti-nostalgia dell'estate a Soave
In occasione dell'evento enogastronomico Soave Versus al Palazzo della Gran Guardia a Verona, Strada del vino Soave propone una speciale offerta soggiorno (da 89 a 120 euro a persona) comprensiva di ingresso alla manifes... Leggi di più
Il barbecue a carbone Smokey Joe Premium € 99
Un piccolo e maneggevole barbecue, ideale per il divertimento all'aria aperta, i pic-nic con gli amici, le vacanze in campeggio. Compatto e facile da trasportare perfetto per chi non vuole mai rinunciare al piacere del b... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new