07dic 2016
PRIMA DEL CLICK, UN LIBRO SU BULLISMO E CYBERBULLSMO FIRMATO DA DE FEO
Articolo di: Fabiano Guatteri

Gli episodi di bullismo sono all'ordine del giorno e spesso causano suicidi di giovani e giovanissime e non solo. Ma non basta, ultima moda è il drunk football, dove al fischio d'inizio si beve finché non si raggiunge un tasso alcolemico sufficiente. E il gol vale soltanto se colui che lo segna ha ancora quel tasso. Questi problemi sono noti all'Ingegnere Informatico Enzo De Feo, esperto di cyberbullismo e problematiche giovanili, già intervistato da vari media, come tgcom24, skytg24 , Radiomontecarlo, 101, TL, La 7, solo per citare alcuni media.

De Feo è reduce da un'esperienza personale con il figlio adolescente e ha scritto un libro , dal titolo "Prima del Click", disponibile su Amazon dal 16 dicembre-già prenotabile- che riguarda proprio queste tematiche. De Feo, Ingegnere Informatico esperto di cyberbullismo, bullismo, problematiche legate a droga, alcol, è ideatore anche di un progetto di tutela dai pericoli; non tutti i genitori sono così preparati e fortunati come lui, per questo motivo ha voluto creare un programma e mettere a disposizione degli altri la sua esperienza e le sue conoscenze.
Su www.primadelclick.it <http://www.primadelclick.it/> potrai vedere la rassegna stampa


PRIMA DEL CLICK
https://www.amazon.it/gp/product/B01N5C1IBV/ref=cm_sw_r_tw_myi?m=A2OE68112RRFA9
Sinossi di: "...prima del CLICK":
Ho scritto questo libro nell’epoca in cui, come certifica l’Istituto di ricerca Italiano, le percentuali sui fenomeni sociali giovanili sono salite a un livello preoccupante. La Nostra Community si sta scontrando con una profonda crisi di valori che dà impulso ad una serie di fenomeni criminali, uno su tutti il diffondersi dell’uso di droga, che costa sempre meno e colpisce fasce di età ben al di sotto dei 18 anni.
Viviamo una sorta di “alienazione sociale”, insieme ad una disperazione individuale che ci ha portato ad una lacerazione dei valori sociali che in passato ci hanno sempre contraddistinto nel Mondo. L’effetto a catena dà impulso ad una minore disponibilità verso il prossimo, che si traduce in un serio deterioramento dei rapporti che dovrebbe tenere unita la Società civile ed esserne il fulcro. I motivi sono diversi, ma uno su tutti è la pressione economica e la sete di forte auto affermazione a tutti i livelli sociali.
Gli strumenti che inducono alla tentazione  possono essere legali o no, non è rilevante al fine di decidere per un “…si lo faccio” alla velocità di un….click!

Bio:
Vincenzo De Feo laureato in Scienze dell’Informazione,  Nasce a Napoli il 4 Marzo 1965, da famiglia di professionisti, Padre Avellinese, Madre Materana. Il Padre Manager di una multinazionale americana dagli anni '60 in poi. Frequenta l'Università di Pisa, anni in cui ha maturato una importante esperienza nelle politiche giovanili e dell'Università. Prima della Laurea ha sviluppato attività commerciali nel settore Hardware con notevole successo. Successivamente, forte delle sua capacità commerciali, negli anni '90 è stato assunto da una Società di Telematica con sede a Milano.
Due anni dopo ha sviluppato il primo sw con tecnologia Push (anni 1998-2000). Negli anni a seguire ha fondato la sua prima Co. e portato nei successivi 4 ad essere la 3za soc. in Italia per numero di clienti, nel settore della banche dati. Sul Settimanale Economy-Panorama, ha redatto la Rubrica "Lavori in corso". In questi anni ha siglato partnership commerciali con Assolombarda, API, Associazioni SOA, Assotel, Esprinet SpA (1mo distributore di informatica in Eu.). Successivamente ha brevettato (Brev. Ind. cat. A 00018/2005 "Simon001") depositato al Tribunale di Milano (2006), un impianto multimediale e tecnologico cosiddetto Totem interattivo, (precursore dello smartphone) ancora oggi in uso nel mondo. Dal 2015 si occupa di sharing-economy nel settore turistico. 25anni di esperienza informatica, commerciale ed imprenditoriale nel settore ad alta tecnologia lo porta oggi ad essere consapevole e critico su problematiche sociali e professionali nel Nostro Paese. Ha un figlio nato nel 1999 a Milano. L'esperienza di Genitore, nel  2013, lo ha costretto ad affrontare tutte le complesse problematiche dell'adolescenza in una città difficile come Milano per assicurare il figlio minorenne, mettendolo al riparo da problematiche spesso senza apparente via di uscita.
 

dr. Vincenzo De Feo, Fondatore e promotore del progetto metropolitano "adolescenti lontano dai pericoli Metropolitani"
Comitato "adolescenti lontano dai pericoli metropolitani": Via Goffredo Mameli, 10 - 20129 MILANO
Telefoni:        +39 349 0815822

 

1

Articoli Simili
I più letti del mese
PANETTONE FRESCO VS FRESCHISSIMO. BLIND-TEST ALLA PASTICCERA PANZERA
Questa è un omaggio dedicato a tutti i golosi del dolce natalizio per eccellenza di Milano: il Pan de Toni, meglio noto come Panettone, e in particolare a quegli appassionati sopraffini che possono scegliere tra quello a... Leggi di più
I SINGLE FESTEGGIANO SAN FAUSTINO, INCONTRANDOSI A CENA IN 14 CITTÀ
San Faustino santo dei single… festeggiato dai single a cena in 14 città. Il 15 febbraio, che segue il giorno degli innamorati, è San Faustino il quale oltre a essere patrono di Brescia è anche il santo dei single … occ... Leggi di più
YAMAGATA RAMEN & SAKE DAY PRESSO IL RISTORANTE ZAZA RAMEN
La prefettura di Yamagata, considerata il giardino del Giappone, ha organizzato un Ramen e Sake Day al ristorante Zaza Ramen di via Solferino 48 a Milano. La prefettura, posta a nord-ovest di Tokyo, nella regione del Toh... Leggi di più
PICCOLO 70 ANNI DI TEATRO, UN VIAGGIO PERCORSO DA SKY ARTE HD
Il 14 maggio 1947 inaugurava il Piccolo Teatro di Milano, destinato a diventare in breve tempo un punto di riferimento per il teatro italiano ed europeo. A settant'anni dall'inizio di quella formidabile avventura umana ... Leggi di più
BALLIAMO CON BRERA. NELLA PINACOTECA IL PRIMO BALLO DI BRERA
Balliamo con Brera. Il 21 giugno 2017 dalle ore 19,30 a mezzanotte si terrà  nel cortile della Pinacoteca di Brera il primo Ballo di Brera, un evento eccezionale e originale che dovrebbe svolgersi ogni anno  nel solst... Leggi di più
PRESENTAZIONE DEL LIBRO CIÙ CIÙ E DEGUSTAZIONE
I vini Ciù Ciù, sono una delle espressioni più felici dell’enologia marchigiana, in particolare del Piceno. Il fondatore dell’azienda, Natalino Bartolomei, ha pubblicato un libro autobiografico “CiùCiù Una storia di vino... Leggi di più
DOMENICO DI TONDO, APPRODA A LADYBÙ, UN BISTROT FIRMATO AIMO E NADIA
LadyBù è è un bistrot, ma anche un’azienda che, grazie all’acquisizone di un piccolo allevamento di bufale con caseificio, produce latticini di prima qualità. Sono questi, insieme a prodotti d’eccellenza (dalle farine al... Leggi di più
IL PRANZO DI NATALE LO PORTA A CASA PECK
Per i milanesi Natale è anche Peck e il negozio è affollatissimo i giorni che precedono le festività perché c’è una fiducia totale rispetto alla qualità dei prodotti, fiducia conquistata in oltre 130 anni di storia e che... Leggi di più
IL PANINO SOLIDALE DAL 1° LUGLIO IN VENDITA IN TUTTI I PANINI DURINI
IL “PANINO SOLIDALE” È BUONO, FA DEL BENE E  DAL 1° LUGLIO SARÀ IN VENDITA IN TUTTI I PANINI DURINI. Sfida tra blogger ieri da Panini Durini Moscova: Laurel Evans, Roberta Castrichella e Ilaria Vita (foto 1)... Leggi di più
BALLETTO DI DUE CROSTACEI
E’ sulle note del Balletto del Lago dei cigni di Tchaikosky che nasce il mio: “Balletto dei due Crostacei" E’ la scena finale e nel Lago ci sono i Due Ballerini Rosati avvolti nel vestito fasciante di croccante guancia... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

BANNER COSMOFOOD 400x400-IT.JPG

 

 

berlucchi-new