22gen 2017
PRESENTATO A MILANO DAL SINDACO SALA IL PROGRAMMA MOSTRE 2017-2018

E’ stato recentemente presentato a Palazzo Marino dal Sindaco di Milano Giuseppe Sala e dall’Assessore alla Cultura Filippo Del Corno il programma espositivo 2017, con alcune importanti anticipazioni del 2018. Un anno e oltre di mostre ed eventi nelle sue sedi espositive e museali che vanno ad arricchire la vita culturale cittadina.

Le mostre saranno divise in 11 musei tra civici e privati. Si comincia da Keith Haring (21 febbraio) e Édouard Manet (8 marzo foto 2) a Palazzo Reale. Dal 15 marzo al Mudec|Museo delle Culture arriva “Kandinskij, il Cavaliere Errante” (foto 1)e il 29 il PAC|Padiglione d’Arte Contemporanea apre la propria stagione con la mostra dell’artista spagnolo “Santiago Sierra”, mentre alla vicina GAM|Galleria d’Arte Moderna dal 23 marzo si visiterà “100 anni”, storia della scultura attraverso 100 opere di grandi maestri, dal 1815 alla fine della Prima Guerra Mondiale. In Sala Fontana del Museo del Novecento, a partire dal 24 marzo, sarà di scena “Sixty Last Supper”, la famosa interpretazione dell’Ultima Cena di Leonardo da Vinci realizzata da Andy Warhol nel 1986, poco prima della sua morte. E ancora, a Palazzo Reale, in occasione della visita del Papa a Milano, apre al pubblico il 24 marzo la mostra “Arte e Spiritualità”. Dal 20 aprile, al Museo Archeologico la mostra “Milano in Egitto”, dal 28 settembre a Palazzo Reale “Dentro Caravaggio”, mentre in ottobre sarà la volta de “Il mondo fluttuante di Toulouse-Lautrec” (foto 3). A Palazzo Morando|Costume Moda Immagine, dal 26 gennaio, una retrospettiva sulle “scarpe” di “Manolo Blahnik” e dal 15 marzo al Mudec “Dinosauri”. Il Castello Sforzesco comincia, invece, il percorso che lo condurrà alle celebrazioni del 2019, cinquecentesimo anniversario della morte di Leonardo da Vinci, con un’esposizione dedicata all’”Archeologia del Cenacolo”, allestita nelle Sale dell’Antico Ospedale Spagnolo.

Anche le Case Museo del Comune offrono occasioni di approfondimento ed esposizioni legate alle loro collezioni. In aprile, la Casa Museo Boschi-Di Stefano propone un appuntamento legato al dipinto di Giorgio de Chirico “La scuola dei gladiatori: il combattimento”, mentre negli spazi dello Studio Museo Francesco Messina, dall’8 marzo, le opere del progetto d’arte pubblica “Le notti di Tino a Bagdad” saranno messe in scena dal duo Coniglioviola.

Questo e molto altro nel programma che sarà “…caratterizzato da una grande qualità scientifica, da un intento divulgativo che assicura la crescita culturale della comunità, dall’ampia partecipazione di partner privati, entusiasti di collaborare attivamente alla vita culturale di Milano, e da una ricchezza del palinsesto che rende la nostra città ancora più attrattiva sul fronte internazionale” come ha dichiarato il Sindaco Giuseppe Sala in sede di presentazione.

 

 

 

1

2

3

Articoli Simili
I più letti del mese
Black tie face to face di Riedel
A San Valentino, mentre gli innamorati si guardano... il vino decanta Riedel Crystal, leader mondiale nella produzione di bicchieri e decanter in cristallo e primo nella storia ad aver introdotto il concetto di funziona... Leggi di più
UN MENU A QUATTRO MANI DA TIRAMUSÙ DELISHOES CON NICOLA DELFINO
Tiramisù Delishoes è un Fashion Restaurant Dessert Bar, ossia un’offerta ristorativa e bar cui si unisce la componente fashion di scarpe da donna e accessori: una location concept di food & fashion made in Italy. In occa... Leggi di più
MOTOBAR, COLAZIONI E APERITIVI DI QUALITÀ NEL MOTOQUARTIERE A MILANO
E’ da poco nato un nuovo punto di riferimento nella mappa sempre più ricca e vivace di Milano, la capitale italiana del food e della moda. È quello che è destinato a diventare in poco tempo il locale più cool del M... Leggi di più
A CENA CON LA DUCHESSA: IL GUSTO FA EPOCA 
Nel Salento, banchetto rinascimentale con le eccellenze enogastronomiche pugliesi e un menu storico, firmato dalla Chef Sara Latagliata. Martedì 8 agosto, nel Castello di Castrignano dei Greci (Lecce), si terrà “A... Leggi di più
Copertino Rosso Eloquenzia 2010
Il Copertino Rosso  Eloquenzia 2010 della Severino Garofano, prodotto unicamente con uve negroamaro, vinificato senza passaggi in legno, è un vino intenso, ampio, ma senza brezze speziate più o meno intense con buona cor... Leggi di più
IL COMUNE DI MILANO LANCIA IL PORTALE DELL'ASSISTENZA DOMICILIARE
Welfare. Dalla tata alle riparazioni in casa, il Comune lancia wemi.milano.it  il portale dell'assistenza domiciliare Serve aiuto per trovare una tata o una badante? Per fare delle piccole riparazioni in casa o effettua... Leggi di più
DA COTÒLICIOUS, IL POLLO IMPANATO COME MAI ASSAGGIATO PRIMA
Scottadito, alette, panini e insalate con crostini di pollo italiano al 100%, proposto in tagli e panature speciali da gustare nei CotòCorner all'angolo tra Via Bocconi e Viale Bach, in Piazza Luigi di Savoia e, in prima... Leggi di più
TORTELLINI CON OLIO EVO TOSCANO IN CIALDA DI PARMIGIANO
Zuppa di shitaki
RITRATTI DI DONNE DEL VINO. CAMILLA GUIGGI: IO PARTO DAL VINO.
La famiglia di origini equamente divise tra Toscana ed Emilia, un padre appassionato di vino che la porta in cantina ad imbottigliare quando aveva tre anni, nonne che cucinano: la stoffa di base è quella di una predestin... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new