16mar 2017
PORTE APERTE AL MUDEC DI MILANO PER ACCOGLIERE DUE NUOVE MOSTRE

Porte aperte al Mudec di Milano per accogliere due nuove mostre: “Kandinskij, il cavaliere errante. In viaggio verso l’astrazione” e “Chinamen. Un secolo di cinesi a Milano”

 

Al Mudec hanno appena inaugurato due nuove mostre che raccontano rispettivamente un inedito Kandinskij e la storia della comunità cinese a Milano a partire dal 1906. Molto diverse tra loro ma entrambe mirate alla valorizzazione dei contributi culturali provenienti da comunità più preparate e aperte al dialogo.

La mostra dedicata a Kandinskij, il cavaliere errante. In viaggio verso l’astrazione vede come protagonista la Russia e la matrice autenticamente popolare del linguaggio del primo Kandinskij, documentata da oggetti di arte applicata provenienti dalle regioni russe visitate dall’artista all’inizio del suo percorso artistico, nonché da opere dello stesso Kandinskij provenienti da musei sparsi in tutto il territorio russo. Una mostra di ricerca e di approfondimento, corredata da installazioni multimediali che ne arricchiscono la funzione divulgativa.

L’altra mostra Chinamen. Un secolo di cinesi a Milan” (fino al 17 aprile 2017) è il risultato degli studi del sinologo (studioso della civiltà cinese) Daniele Brigadoi Cologna dell’Università degli Studi dell’Insubria, che ha coordinato una ricerca partecipata con un gruppo di giovani studenti dell’Università degli Studi di Milano e dell’Insubria, attingendo dagli archivi fotografici pubblici e privati delle antiche famiglie italo-cinesi di Milano. Con un’attenzione particolare sul periodo delle origini storiche della migrazione cinese (1906-1946), “Chinamen” invita a scoprire, attraverso immagini, oggetti e testimonianze dirette, un percorso di storia inedito: la nascita dell’identità sino-milanese e le trasformazioni del quartiere di via Canonica, Sarpi e Porta Volta in Chinatown.

 

“Kandinskij, il cavaliere errante. In viaggio verso l’astrazione”

“Chinamen. Un secolo di cinesi a Milano”*

Mudec - Museo delle Culture

Dal 15 marzo al 9 luglio 2017

Orari: lun. 14.30-19.30 | Mar., Mer., Ven., Dom. 09.30-19.30 | Gio. Sab. 9.30-22.30

Biglietti: intero € 12,00 | ridotto € 10,00

 

*L’ingresso alla mostra “Chinamen è gratuito.

 

1

2

3

4

Indirizzo : Via Tortona, 56 Milano
Telefono : 02.54917
Articoli Simili
I più letti del mese
GHE SEM RADDOPPIA. IN VIA BORSIERI ALL’ISOLA
Abbiamo già detto di Ghe Sem di Vincenzo Monti qui. Ghe Sem da qualche mese ha aperto un secondo ristorante in via Borsieri. La formula è la stessa: dim sum rappresentati da ravioli di diverse fogge confezionati in stile... Leggi di più
ARTE E DEPURAZIONE NELL’ANTICA VALLE DEI MONACI
Mostra Fotografica di Vito Natalino Giacummo e Studio Pace10. MAF Museo Acqua Franca, all’interno del Depuratore di Milano Nosedo   Giovedì 27 aprile alle ore 12, presso gli spazi dell’Urban Center (Galleria Vittorio ... Leggi di più
RISTRETTO DECAFFEINATO IL NUOVO GRAND CRU NESPRESSO
Nel Flagship Store Nespresso di Milano è stato presentato  il nuove deca della Nespresso, Ristretto Decaffeinato. Per l’occasione è stata proposta una  degustazione alla cieca di Nespresso Roma, un caffè intenso  e di Ne... Leggi di più
INAUGURATO IL FUORISALONE CON IL PARTY BELVERERE GARDEN IN VIA MANZONI
Un party esclusivo, l’opening cocktail di Belvedere Garden in via Manzoni interpretato dal tocco creativo del floral designer Thierry Boutemy, che ha trasformato il Giardino di Palazzo Borromeo D’Adda nel Place to Be del... Leggi di più
BLUE GINGER: ESTRO E BRIO NELLA CUCINA ASIATICA
Destinazione meno nota forse tra i locali di cucina asiatica, Blue Ginger (foto 3-4)  si distingue però per una lista di piatti cinesi, giapponesi, thailandesi e vietnamiti creativi rivisti in chiave contemporanea, atten... Leggi di più
ORTICOLA: L’INCONTRO CON FIORI E PIANTE PIU’ ATTESO DI PRIMAVERA
Si aprono i cancelli dei giardini Montanelli per ospitare l’incontro con fiori e piante più atteso di primavera: ORTICOLA Questo evento è diventato un appuntamento irrinunciabile per tutti coloro che amano fiori e... Leggi di più
BOLLICINE DELLE ALPI: IL METODO CLASSICO SECONDO L’ALTO ADIGE
Abbiamo partecipato alla degustazione tenutasi al Westing Palace di Milano, delle Bollicine delle Alpi: il Metodo Classico secondo l’Alto Adige, realtà che produce 250 mila bottiglie all’anno. Le uve utilizzate sono cha... Leggi di più
IL SOMMELIER DEL FUTURO? È DONNA, SORPRENDE CON ABBINAMENTI VINO-CIBO E PARLA AL CUORE
Abbiamo sempre sostenuto che la figura femminile all’interno del mondo del vino fosse capace di apportare novità e competenze. La conferma, anche per ciò che riguarda il mondo della sommellerie, è venuta dalla rece... Leggi di più
TUTTOFOOD 2017: 10 + 1 TRA NOVITÀ E CHICCHE DA PROVARE
TUTTOFOOD (foto 1), la fiera internazionale del B2B dedicata al food & beverage organizzata da Fiera Milano, è giunta alla quinta edizione. Vi proponiamo qui una piccola selezione di prodotti nuovi, ma anche da riscoprir... Leggi di più
GUSTOROTONDO, LA BOUTIQUE DELLE PRELIBATEZZE
Percorrendo di fretta via Boccaccio potrebbe passare inosservato, visto  che il negozio ha una sola vetrina, e sarebbe un peccato non vederlo. Gustororondo  è una piccola boutique alimentare con referenze artigianali di ... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new