02gen 2017
PIZZE SURGELATE. EVITARLE O TENERNE SEMPRE UNA NEL FREEZER?
Articolo di: Fabiano Guatteri

Quando si parla di pizze surgelate, è quasi spontaneo arricciare il naso. E’ che il surgelato… già il nome non convince.

Va bene il minestrone, i piselli novelli a novembre o gli spinaci tutto l’anno, ma quando si tratta di piatti cucinati… Però se ci riferiamo ai celebrati 4 salti in padella… non possiamo sostenere che in tutti i ristoranti gli stessi piatti siano sempre meglio eseguiti, quantomeno non è un assioma. Aggiungiamo praticità e tempi brevi di esecuzione… e ciò spiega perché il prodotto è stato promosso dai consumatori.

Ma veniamo alla pizza. Negli ultimi anni, a partire da Expo, è diventata da piatto poco considerato, se non ancillare, a protagonista. I “maestri” pizzaioli napoletani sono arrivati a Milano per rinnovare la tradizione della pizza partenopea; altri hanno aperto pizzerie (non solo a Milano) la cui base di pasta (ovviamente lievito madre, farine selezionate magari macinate a pietra ecc.) serve da supporto a prodotti spesso di pregio così che sono state definite “gourmet”. Tale risorgimento della pizza ha modificato le abitudini almeno dei milanesi: se non vogliono la “solita pizza”, anziché andare alla pizzeria sotto casa, o comunque abbastanza vicina da arrivarci a piedi, sono disposti a spostarsi esattamente come farebbero per raggiungere un ristorante stellato.

Ciò per dire che chi cerca una buona pizza può scegliere tra diverse proposte. Ma se volessimo mangiarla a casa senza il tempo o la voglia di prepararla? Possiamo telefonare al pizzaiolo diventato anche kebabbaro che porta le pizze a domicilio, oppure andare a prenderla nella pizzeria sotto casa, e già in entrambi i casi il trasporto non giova. E a ben vedere in genere non sono meglio di una buona pizza surgelata a patto che sia di qualità. Questa ha i suoi perché. Una volta individuatala la marca che più ci piace, sappiamo che la pizza che abbiamo comprato avrà le caratteristiche che ci aspettiamo, ossia non riserverà sorprese, in quanto c’è poco spazio per errori umani. Le caratteristiche: lunga lievitazione anche utilizzando lievito madre; cottura necessariamente perfetta, senza bruciature (se ciò fosse non è la pizza che intendiamo noi) e nel migliore dei casi in forni a legna. Guarnizione dignitosa e se non bastasse ci vuole poco per arricchirla e personalizzarla come meglio preferiamo. Infine portiamo a tavola una pizza appena estratta dal forno, ossia alla temperatura giusta, come in pizzeria. Nulla da ridire con chi è contrario, ma o si abolisce la pizza da consumare a casa, oppure tra quelle delivery e take away, non è la pizza surgelata di qualità a uscirne male. E costa anche meno…

1

Photo Credits

Photo 1 : https://pixabay.com
Articoli Simili
I più letti del mese
UN MENU A QUATTRO MANI DA TIRAMUSÙ DELISHOES CON NICOLA DELFINO
Tiramisù Delishoes è un Fashion Restaurant Dessert Bar, ossia un’offerta ristorativa e bar cui si unisce la componente fashion di scarpe da donna e accessori: una location concept di food & fashion made in Italy. In occa... Leggi di più
MOTOBAR, COLAZIONI E APERITIVI DI QUALITÀ NEL MOTOQUARTIERE A MILANO
E’ da poco nato un nuovo punto di riferimento nella mappa sempre più ricca e vivace di Milano, la capitale italiana del food e della moda. È quello che è destinato a diventare in poco tempo il locale più cool del M... Leggi di più
Copertino Rosso Eloquenzia 2010
Il Copertino Rosso  Eloquenzia 2010 della Severino Garofano, prodotto unicamente con uve negroamaro, vinificato senza passaggi in legno, è un vino intenso, ampio, ma senza brezze speziate più o meno intense con buona cor... Leggi di più
A CENA CON LA DUCHESSA: IL GUSTO FA EPOCA 
Nel Salento, banchetto rinascimentale con le eccellenze enogastronomiche pugliesi e un menu storico, firmato dalla Chef Sara Latagliata. Martedì 8 agosto, nel Castello di Castrignano dei Greci (Lecce), si terrà “A... Leggi di più
IL COMUNE DI MILANO LANCIA IL PORTALE DELL'ASSISTENZA DOMICILIARE
Welfare. Dalla tata alle riparazioni in casa, il Comune lancia wemi.milano.it  il portale dell'assistenza domiciliare Serve aiuto per trovare una tata o una badante? Per fare delle piccole riparazioni in casa o effettua... Leggi di più
DA COTÒLICIOUS, IL POLLO IMPANATO COME MAI ASSAGGIATO PRIMA
Scottadito, alette, panini e insalate con crostini di pollo italiano al 100%, proposto in tagli e panature speciali da gustare nei CotòCorner all'angolo tra Via Bocconi e Viale Bach, in Piazza Luigi di Savoia e, in prima... Leggi di più
TORTELLINI CON OLIO EVO TOSCANO IN CIALDA DI PARMIGIANO
Zuppa di shitaki
RITRATTI DI DONNE DEL VINO. CAMILLA GUIGGI: IO PARTO DAL VINO.
La famiglia di origini equamente divise tra Toscana ed Emilia, un padre appassionato di vino che la porta in cantina ad imbottigliare quando aveva tre anni, nonne che cucinano: la stoffa di base è quella di una predestin... Leggi di più
Purosangue
PUROSANGUE: TERENZI PRESENTA A VINITALY E PROWEIN L’ANIMA MODERNA DEL SANGIOVESE Durante le due fiere la cantina di Scansano farà scoprire in anteprima l’annata 2012 del suo Morellino di Scansano Riserva VINITALY - Pad... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new