11feb 2017
PIATTO UNICO, DEFINIZIONE E VALORE DIETETICO
Articolo di: Fabiano Guatteri

Il pasto umano è sempre consistito in un unico piatto frugale, spesso brodoso, molto povero soprattutto nei periodi di carestia. Grassi, carboidrati, verdure e, nei periodi più ricchi carni o pesci, venivano cotti insieme in zuppe dense che scaldavano lo stomaco e davano senso di sazietà. Per quanto fosse un’unica portata non si poteva sempre definire piatto unico in quanto il requisito per essere tale è la presenza in quantità significative di carboidrati e di proteine. Si possono inoltre unire verdure, grassi e tutto ciò che si vuole, ossia ingredienti complementari.

 

Carboidrati e proteine, quindi, devono essere entrambi presenti. Se separassimo la polenta dalla cassoeula del piatto fotografato otterremmo due piatti nessuno dei quali definibile unico. Come detto i due ingredienti devono essere impiegati in maniera significativa: una grattugiata di formaggio su un piatto di spaghetti al pomodoro non ne fa un piatto unico; una pizza marinara non è un piatto unico, ma se la ricopriamo di mozzarella allora sì. Un panino farcito di carne di arrosto è un piatto unico, mentre lo stesso arrosto accompagnato da un’insalata non lo è. Volendo possiamo considerare piatti unici senza proteine animali quelli che utilizzano fitoproteine come i legumi, così da poter definire piatti unici vegetariani la pasta e fagioli, la pasta ai ceci...

 

Il piatto unico, da un punto di vista dietetico, è auspicabile in quanto se mangiamo diverse portate consumiamo molto più cibo di quello che ci necessita e anche dopo un pranzo abbondante come quello natalizio, troviamo ancora un posticino nello stomaco per il dolce, in quanto siamo condizionati a mangiare tutto ciò che viene servito da una fame psicologica. Ma se riunissimo l’intero pranzo in un unico piatto… questo dovrebbe essere da portata e non riusciremmo a finirlo. Ciò perché nel piatto unico sia i carboidrati sia le proteine sono dosati in quantità inferiore che se fossero serviti separatamente: 60 g di pasta o di riso guarniscono 80-100 g di carne cui possiamo unire le verdure che preferiamo ed eventualmente accompagnare la portata con del pane. Finito il piatto saremmo soddisfatti, pur avendo mangiato circa il 30 per cento in meno sia del primo sia del secondo piatto se serviti in differenti portate.

 

Tutto ciò per dire che il piatto unico è un modo bilanciato di alimentarsi. Ovviamente moderando l’uso di grassi, di zuccheri semplici e arricchendo la portata con verdure in abbondanza.

1

Articoli Simili
I più letti del mese
CI VEDIAMO ALLO SLOAN SQUARE PER UNO SPRITZ, ANZI NO, PER UNO SDRITZ

Obei sDritz Day! Prende il via lo sDritz il nuovo Beer Cocktail dello Sloan Square, la versione birraia dello spritz, fatto con la birra Deus anziché con il classico spumante. Il nuovo aperitivo, che verrà presentato a ... Leggi di più
APPUNTAMENTI GOLOSI GUSTOROTONDO: IERI DEGUSTAZIONE CIOCCOLATO GIRAUDI
Continuano gli appuntamenti di Gustorotondo del giovedì di cui abbiamo detto qui: ieri cioccolato gourmand Giraudi in tutte le sue forme Ieri  giovedì 20 ottobre a Milano da Gustorotondo Giraudi ha presentato la sua gam... Leggi di più
PERSECCO RONER, BEVANDA ANALCOLICA PÉTILLANT
Pere Williams e bollicine per un frizzante aperitivo analcolico!  Dici Roner,  dici pere Williams! E da 70 anni di amore per questo frutto dolce e succoso nasce Persecco: una novità di prodotto dall’ispirazione fus... Leggi di più
BURRO FIORE BAVARESE di MEGGLE
Il burro originale tedesco dal cuore della Baviera. Il Burro Meggle Fiore Bavarese è il burro di alta qualità Meggle per eccellenza. Estremamente morbido e gustoso, grazie alla speciale lavorazione di prima panna conser... Leggi di più
DÉJEUNER ET DÎNER À MUSIQUE A L'ARABESQUE CAFÉ
L'arabesque café, il ristorante e caffè letterario sotto i portici di Largo Augusto a Milano di cui abbiamo già parlato qui, per i primi mesi del 2016 ha confermato un nuovo programma di serate e brunch domenicali con "E... Leggi di più
IL SAKE AL VINITALY 2017 | UN’INTERA SEZIONE DI DODICI STAND
Il sake è entrato nel regno del vino: per la prima volta il Sake sarà presente alla più importante manifestazione vinicola del nostro paese: il Vinitaly. L'esposizione veronese aprirà i battenti dal 9 al 12 aprile, e gr... Leggi di più
LA FESTA DELLE DONNE DEL VINO: LE CANTINE ADERENTI E IL PROGRAMMA
Le Donne del Vino fanno festa: dal Piemonte alla Sicilia decine e decine di cantine condotte dalle associate aprono le porte per accogliere le winelovers e gli amanti del buon bere.   È una autocelebrazione festosa e g... Leggi di più
GUIDA AI RISTORANTI DI IDENTITÀ GOLOSE 2017 INTERAMENTE ONLINE
786 insegne da 36 Paesi, 13 giovani stelle e il contributo di oltre 90 autori da tutto il mondo È online dal 14 novembre 2016, all'indirizzo www.guidaidentitagolose.it, la seconda edizione interamente online (la decima... Leggi di più
COSMOFOOD: LA CUCINA D'AUTORE È DI CASA A VICENZA
Dal 12 al 15 novembre 2016 la quarta edizione di Cosmofood. Show cooking e corsi di cucina con Knam, Maci, Baldessari e Cogo. 4000 prodotti da vedere e gustare. Spazio alla cucina d'autore alla quarta edizione di Cosmofo... Leggi di più
37° ORIENTE E OCCIDENTE: L’INCLUSIONE SI FA DANZA, ARTE E MOVIMENTO
Lo storico Festival internazionale di danza di Rovereto esplora i territori dell’inclusione, portando sul palco artisti abili e diversamente abili attraverso performance, workshop, proposte formative e laboratori. ... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

BANNER COSMOFOOD 400x400-IT.JPG

 

 

berlucchi-new