29set 2017
PIATTI DELLA MEMORIA: LA TRABACCOLARA DI VIAREGGIO
Articolo di: Clara Mennella

Sostengo da tempo che per apprezzare veramente un piatto e farne nutrimento, non solo per il corpo ma anche per lo spirito, si debba essere curiosi e affamati di cultura, di storia, di tradizioni e di sapere. Per questo ho particolarmente apprezzato l’iniziativa della Regione Toscana che è in corso proprio in questi giorni e che celebra un antico piatto marinaro con una bella ma semplice storia, la Trabaccolara.
Per cominciare diciamo che questo buffo nome deriva da “trabaccolo” che era un tipo di barca da pesca oggi un po’ in disuso, i pescatori che la utilizzavano in mare, erano chiamati “trabaccolari” e non erano viareggini, o almeno non lo erano in origine, provenivano da San Benedetto del Tronto e migravano dall’Adriatico verso il Tirreno in cerca di acque più pescose. In molti si fermarono a Viareggio formando una comunità e, in seguito, molte famiglie.
Storie dei nostri bisnonni, storie di un’Italia povera ma ricca di buona volontà, e con il bisogno di vendere i proventi della pesca, fatto salvo il pesce che nelle manovre rimaneva impigliato nella rete o quello che era troppo piccolo di taglia, insomma quella “misticanza” ittica che ha poco appeal sul mercato ma che è ricchissima di tutti i nutrienti e tutto il sapore del miglior pescato.
Allora a bordo, dopo le fatiche, si pulivano, si tagliuzzavano e si facevano saltare nella padella questi “pesci dimenticati”, si univano a qualche cipolla e qualche pomodoro che nella cambusa non mancavano mai, e si condiva la pasta con questo ragù, vero e proprio antesignano della cucina di recupero e sostenibile tanto ricercata ai giorni nostri.
E venendo ai giorni nostri, il 27, 28 e 29 settembre sono stati scelti come Trabaccolara Days, con un centinaio di ristoranti di Vetrina Toscana e alcuni ristoranti storici di Milano e Liguria, che proporranno la Trabaccolara interpretata da cuochi e chef, con la possibilità di ricevere un piccolo ma prezioso libretto curato dal giornalista e scrittore Corrado Benzio ricco di annedoti e storie, come quella di Andrea Palestini che, nipote di trabaccolari arrivati da San Benedetto del Tronto, è diventato sindaco di Viareggio e quelle di tanti personaggi famosi.
Il progetto è sostenuto dalla Fondazione Banca del Monte di Lucca ed è curato da Regione Toscana, Unioncamere Toscana e Vetrina Toscana, il programma regionale che ha lo scopo di promuovere la rete di ristoranti e negozi alimentari che valorizzano i prodotti tipici e le realtà territoriali. Per accedere all'elenco completo dei ristoranti cliccare qui

1

2

3

Articoli Simili
I più letti del mese
VECCHIE VITI PROSECCO SUPERIORE DOCG BRUT 2014 RUGGERI
La Cantina Ruggeri è stata fondata a Santo Stefano di Valdobbiadene, in provincia di Treviso, nel 1950 da Giustino Bisol. La prima sede disponeva di un piccolo spazio, successivamente di una struttura più ampia sino al d... Leggi di più
TEATRO7 PRESENTA A MILANO: IL NUOVO PROGRAMMA SETTEMBRE-OTTOBRE 2017
TEATRO7 PRESENTA A MILANO: IL NUOVO PROGRAMMA SETTEMBRE-OTTOBRE 2017 7 CHEF PER TEATRO7 Il nostro Resident Chef Alessandro De Santis ha confezionato per Voi una serie di proposte estremamente interessanti e divertenti, n... Leggi di più
LA RINASCITA DI GENOVA E ALTRE NEWS CHE RIGUARDANO LA “SUPERBA”
La chiamano la rinascita di Genova: una serie di eventi che vedrà la città nuovamente protagonista e sede di importanti appuntamenti che riportano la Superba al suo antico splendore, crocevia del dove tutto avviene. Uno... Leggi di più
Tre consistenze di calamaro
Nocera Sicilia Doc 2013 Vasari
Prodotto in una piccola zona del Messinese con le omonime uve è un rosso biologico dotato di 13 gradi alcolici che ne fanno sicuramente un vino strutturato, cui unisce note di freschezza giovanile così da rivelarsi versa... Leggi di più
Fiori di zucca spadellati
PREMIO JOHN FANTE OPERA PRIMA 2017
Letterature Festival Internazionale di Roma XVI Edizione Martedì 27 giugno alle ore 18 nell'ambito del Letterature Festival Internazionale di Roma saranno annunciati e presentati i tre finalisti del Premio John Fante Op... Leggi di più
19 SETTEMBRE, OPEN DAY ALLA SCUOLA DEL PANINO ITALIANO
19 settembre, open day alla Scuola del Panino Italiano un nuovo punto di vista per gli appassionati di cibo e cucina. Per gli amanti della cucina italiana, per i cuochi amatoriali e persone in cerca di soluzioni e idee p... Leggi di più
L’APERITIVO TRUSSARDI CHE VERRÀ SERVITO AL CAFÉ TRUSSARDI
Dopo 18 mesi di ricerche nasce  l’Aperitivo Trussardi che al Café Trussardi alla Scala sarà servito in purezza per la preparazione di bevande miscelate. E’ un liquore infuso base vino alcl e spezia dal gusto aromatico, p... Leggi di più
CALVISIUS CAVIAR PRESENTA LA NUOVA CALVISIUS COLLECTION 2016
Calvisius  è un marchio registrato di Agro Ittica Lombarda, azienda che produce e distribuisce caviale, oltre ad altre specialità ittiche. Il Calvisius, ha presentato a Identità Expo San Pellegrino la nuovissima “Calvisi... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.