27feb 2015
Pellegrini presenta Ximénez Spinola, eccellenza enologica spagnola da Aimo e Nadia
Articolo di: Fabiano Guatteri

Pellegrini dal 1904 si occupa di commercializzare vini e distillati d’alta gamma, sia italiani, sia internazionali, come Champagne, Borgogna, Bordeaux, Calvados, Rum e via elencando di marchi prestigiosi (Jacquesson, Bernard Defaix, Dupont-Tisserandot. Ocean’s Rum). 

L'Azienda ha presentato alla stampa i vini spagnoli Ximénez Spinola presso Il Luogo di Aimo e Nadia, ristorante bistellato milanese. Si tratta di referenze fortemente caratterizzate, se non uniche che Pellegrini ha voluto proporre abbinate a preparazioni esemplari per rendere più vivo, calzante, ma anche emozionante, l’incontro vini cibi. L’azienda spagnola, a conduzione familiare, vanta una produzione limitatissima così che ogni bottiglia è numerata e rappresenta in qualche modo un pezzo unico. Si trova a Jerez de la Frontera, località nota per la produzione di Sherry. L’uva utilizzata è la varietà Pedro Ximénez, ricca di zuccheri e aromi. Un’attenta vinificazione che comprende l’affinamento secondo il metodo Solera, porta alla luce vini complessi, solari, di coloro compresi dall’oro all’ambrato sino a virare verso tonalità mogano. 

Ximénez Spinola Exceptional Harvest, da vendemmia tardiva, scorre elegante nel calice e lo conquista colorandolo di riflessi dorati. Libera sentori di frutta matura, o meglio essiccata, e si colgono l’albicocca, l’uva passa… il gusto, moderatamente zuccherino, conquista subito il palato grazie alla freschezza che fa da contrappunto. Il vino ha accompagnato Patè di fegatini di piccione e anatra al tartufo bianco con pan brioche caldo. Le note amabili del vino armonizzano con le sfumature amarognole del fegato creando una liaison armoniosa. Pedro Ximénez Old Harvest Medium Dry, blend di vini Solera invecchiati per decenni, scorre lento, opulento. Di colore ambrato carico, è avvolgente non solo in bocca, ma anche al naso; comunica un distillato di sentori che comprendono la frutta, la ciliegia sotto spirito e il legno delle botti che lo hanno accudito e maturato; nonostante il lunghissimo invecchiamento, alle noti amabili si associa un fremito fresco che contribuisce a rendere più che convincente l’abbinamento con gli Spaghettoni di grano duro al cipollotto fresco e peperoncino con filo d’olio al basilico. Pedro Ximénez Vintage 2013, da uve appassite tre settimane, con fermentazione in botte di rovere americano è un vino luminoso, ambrato di sapore garbatamente dolce che ha trovato nel maialetto di cinta senese morbido e croccante al rosmarino, miele di melo e cotognata le affinità virtualmente impossibili, ma nella realtà assai felici. Pedro Ximénes Solera ha colore ambrato profondo che vira al mogano, denso e voluttuoso con ricordi marcati di uva passa; gusto caldo, cioccolatoso, con richiami di legno. L’abbinamento: Dolce e salato, ossia il cioccolato, namelaca di cioccolato Arriba, riduzione di orzo tostato e radice di genziana con biscotto di grano saraceno. 

Brandy Criaderas e Brandy Solera hanno accompagnato piccola pasticceria.

1

2

3

4

5

Telefono : 035.781010
Articoli Simili
I più letti del mese
Boffi Solferino, lo showroom che sa declinare il meglio del design e dell’enogastronomia
Boffi Solferino apre nel 1998 come showroom dedicato al bagno; da allora inaugura una cinquantina di negozi sparsi in tutto il mondo. Nel proprio percorso di crescita Boffi amplia le proprie competenze e diventa punto di... Leggi di più
COLLEZIONI JUNIOR PRIMAVERA ESTATE 2017 | LO STILE MADE IN ITALY
Il calzaturificio Elisabet, azienda marchigiana leader nel settore delle calzature junior, presenta le nuove collezioni Primavera Estate 2017 dei marchi di proprietà Walkey, Morelli e Walk Safari. Guidata dalla famiglia ... Leggi di più
PIERRE HERMÉ, QUANDO IL PASTICCERE DIVENTA PROFUMIERE
Pierre Hermé grande pasticcere francese di fama internazionale, nonché amico del creatore di L'Occitane Olivier Baussan, ha creato tre nuove fragranze, come se volesse assaporarle. d è questa la filosofia alla base delle... Leggi di più
SANTI, BALORDI E POVERI CRISTI IN SPETTACOLO A CASCINA CUCCAGNA
Santi, Balordi e Poveri Cristi. Spettacolo di affabulazione e musica di e con Giulia Angeloni e Flavia Ripa Sabato 11 e domenica 12 marzo 2017 presso la Cascina Cuccagna di Milano Rusalka Teatro presenta lo spettacolo di... Leggi di più
IL 1° MAGGIO HA APERTO BOB. COCKTAIL D’AUTORE E BAO IN ZONA ISOLA
Mood, stili, mode, tendenze, ne nascono e ne tramontano ogni quarto d’ora ultimamente a Milano, spesso perché effimere ed appese ad un esile filo d’erba. Ciò che resiste, cresce e fiorisce, è quel qualcosa ch... Leggi di più
A PADOVA IL FASCINO DI CIRÒ MARINA
Certe serate sono davvero una sorpresa, è successo mercoledì sera 28 Febbraio a Padova all'Osteria Enoteca Cortes in Riviera Paleocapa. Di corsa sotto la pioggia arrivo a piccolo portone, entro, l' ingresso è austero, bu... Leggi di più
I VINI MOSER TRA AROMI E BOLLICINE
L’Azienda Moser dimora nel Trentino e dispone di 16 ettari vitati dislocati in tre diverse aree tra la Val di Cembra e le colline di Trento. Produce cinque vini bianchi, due rossi, vinificati nella cantina di Maso ... Leggi di più
Un Picnic al parco Sempione con Tucano
Torna l’estate e Tucano non si lascia sfuggire un’ idea vincente, quella di Tucano Picnic.  Finalmente a Milano ci sarà un luogo – il negozio di Piazza Cadorna - dove fermarsi per prendere un sandwich o un’insalata al v... Leggi di più
58 Brut Rive di Combai
Un vino raffinato ed elegante protagonista di un aperitivo con gli amici o da sorseggiare durante il pranzo delle feste: qualsiasi sia la nostra scelta sappiamo di non aver sbagliato a voler celebrare i momenti festosi... Leggi di più
ABBINAMENTI INEDITI CON GRAND CRU NESPRESSO E DOLCI DELLA TRADIZIONE
Grand Cru Nespresso e i dolci della tradizione: abbinamenti inediti per sorprendere e rendere indimenticabile il momento del caffè durante le feste natalizie.   Le feste natalizie sono strettamente legate alla cucina, ... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new