07lug 2017
PEEL PIE BIRRA MÉTHODE CHAMPENOISE DEBUTTA AL MARTINI DOLCE&GABBANA
Articolo di: Fabiano Guatteri

La trilogia di birre Peel Pie è stata presentata mercoledì 5 luglio al Martini Dolce&Gabbana di Milano. Si tratta di birre prodotte con uno stile che vuole soddisfare il gusto femminile e le procedure enologiche della spumantistica. Sono produzioni che uniscono lo stile belga abbey beer al metodo champenoise, corrispondente al metodo classico italiano, che consiste nella rifermentazione della birra in bottiglia per la presa di spuma, grazie all’inserimento della liqueur de tirage ossia un mix di lieviti e di zuccheri. 

Sono così declinate tre birre Peel Pie ciascuna con un proprio target: OriGinalìs (diffusione ampia), AlaìS (selettiva), SoàSia (lusso).

In particolare OriGinalìs possiede colore dorato che vira all’ambrato, profumo fragrante con note fruttate,di cereali, miele speziato. Il sapore è rotondo, morbido e pieno con ricordi di frutta secca e di spezie. Il target di OriGinalis è il mercato del Prosecco con il quale condivide lo stile

AlaìS è una birra vegan (non utilizza sostanze animali o derivate in nessuna fase della lavorazione), bio e senza glutine. Alla degustazione possiede colore dorato. Al naso svela sentori d’orzo e sfumature fruttate. In bocca è fruttata con note amaricanti, nuance di zenzero candito. Il mercato di Alais è quello vegan, gluten free, bio e degli spumanti. 

Per SoàSia, suadente ed elegante, l'ingrediente irrinunciabile è il tempo. La prolungata permanenza sui lieviti apporta alla birra un gusto rotondo, vellutato e un perlage unico. Nel calice è vivacizzata da bollicine fruscianti e raffinate; il profumo è fruttato con ricordi di cereali e di crosta di pane e note mielate e di caramello. Il gusto è importante, elegante, armonioso, pulito e rotondo con lungo finale. 

OriGinalìs, AlaìS, SoàSia Peel Pie etichette che non passano inosservate, dalle caratteristiche organolettiche molto caratterizzate e dal sapore e dal corredo aromatico che non ci si aspetta da birre sia pur artigianali. 

1

2

Articoli Simili
I più letti del mese
IL SOMMELIER DEL FUTURO? È DONNA, SORPRENDE CON ABBINAMENTI VINO-CIBO E PARLA AL CUORE
Abbiamo sempre sostenuto che la figura femminile all’interno del mondo del vino fosse capace di apportare novità e competenze. La conferma, anche per ciò che riguarda il mondo della sommellerie, è venuta dalla rece... Leggi di più
TUTTOFOOD 2017: 10 + 1 TRA NOVITÀ E CHICCHE DA PROVARE
TUTTOFOOD (foto 1), la fiera internazionale del B2B dedicata al food & beverage organizzata da Fiera Milano, è giunta alla quinta edizione. Vi proponiamo qui una piccola selezione di prodotti nuovi, ma anche da riscoprir... Leggi di più
GUSTOROTONDO, LA BOUTIQUE DELLE PRELIBATEZZE
Percorrendo di fretta via Boccaccio potrebbe passare inosservato, visto  che il negozio ha una sola vetrina, e sarebbe un peccato non vederlo. Gustororondo  è una piccola boutique alimentare con referenze artigianali di ... Leggi di più
MASSETO IN VETTA ALLA CLASSIFICA DEI 100 VINI PIÙ IMPORTANTI DEL MONDO
Vino: Masseto in vetta alla classifica dei 100 vini più importanti del mondo Il cru italiano di Bolgheri è l’unico non francese nei primi dieci dell’indice Liv-ex per prezzi medi a cassa   Masseto il pregiato vino Cru... Leggi di più
IL MERCOLEDÌ DI RICHWORLD, TRA SPECIAL GUEST A TUTTA HOUSE
Il mercoledì di Richworld, tra special guest a tutta house anche per il Fuorisalone     Continua a riscuotere sempre più successo il mercoledì per clubber del locale di via Melchiorre Gioia 69 tra aperitivi, cene e su... Leggi di più
APERITIVO CRUDISTA E LA CENA VEGANA “RADICI”. A MARE CULTURALE URBANO
Aperitivo crudista e la cena vegana “radici”: mare culturale urbano mercoledì 19 aprile dalle ore 18.00   Mercoledì 19 aprile 2017 la serata a mare culturale urbano in via G. Gabetti 15 a Milano è dedicata a  Terrestri... Leggi di più
DI TERRA E DI FUOCO MOSTRA DELLE CERAMICHE IN GRES DEL MONASTERO DI BOSE
C’è tempo fino al 30 aprile per visitare la mostra delle ceramiche in gres del Monastero di Bose (BI) “Di terra e di fuoco”. Nell’Oratorio della Passione della Basilica di Sant’Ambrogio di Milano è allestita un’esposizi... Leggi di più
Ginger cocktail lab
Chi frequenta il Ginger cocktail ne va pazzo. Qui gli aperitivi sono accompagnati da un buffet di qualità che accontenta anche vegetariani e vegani con insalate, cereali vari, ma i carnivori possono rifarsi divorando pol... Leggi di più
Franco Raggi, architetto designer
BLANC DESIR: UN BRAND CHE REALIZZA SOGNI DI LUSSO
Tra Milano e Lecco, immersa nei desideri che solo un lago come quello manzoniano può destare e avverare, tra i luccichii delle sue acque e il verde alpino delle montagne che la circondano, nasce Blanc Desir: un brand che... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new