27ott 2017
OSTERIA DELLA BULLONA: CUCINA MILANESE RIVISITATA
Articolo di: CityLightsNews

A marzo 2017 ha inaugurato in Via Piero della Francesca a Milano, a due passi da Corso Sempione, l’Osteria della Bullona, ristorante di cucina milanese rivisitata del duo Daniele Carettoni e Daniele Ferrari. L’Osteria della Bullona nasce vicino a dove sorgeva l’ex stazione FNM Bullona, da cui infatti prende il nome. Nata nel 1929, la stazione Bullona, struttura a metà strada fra gli stili razionalista e liberty, era la penultima fermana delle linee nord della città prima del capolinea di Cadorna ed era frequentata soprattutto dai viaggiatori diretti alla Fiera di Milano. La stazione fu dismessa nel 2003. L’Osteria della Bullona è un locale elegante e raffinato, dove i piatti della cucina milanese tradizionale incontrano l’irresistibile bontà della pizza. A completare il menù ci pensano cento etichette di vini e tre birre artigianali di altrettanti birrifici. “La mia è una cucina milanese rivisitata, o meglio: direi alleggerita, sempre rispettando la stagionalità degli ingredienti”, spiega lo chef e contitolare Daniele Ferrari, che ai suoi ospiti propone piatti come la crema di fave con cicoria ripassata, le tagliatelle all’uovo con cipollotto, asparagi e zenzero, cereghin di uova e asparagi e, ovviamente, gli immancabili risotto alla milanese, ossobuco e cotoletta alla milanese con patatine chips. “All’Osteria della Bullona non si può venire solo una volta”, scherza Daniele Carettoni. “La prima sera si assaggiano i piatti tipici lombardi, ma poi bisogna tornare per ordinare una pizza.” All’Osteria della Bullona, infatti, si può scegliere fra sei pizze diverse, realizzate con farina Petra, linea di grano tenero che nasce in purezza dalle macine del Molino Quaglia. Quattro volte a settimana da Napoli, invece, arriva la mozzarella Fior d’Agerola, i salumi sono Negroni, il provolone Del Monaco, il tartufo MGM e i pomodori non potevano che essere San Marzano DOP: qualità, insomma, è la parola d’ordine. Qualche esempio? C’è la pizza Re di Coppe, con San Marzano DOP, Fior di Latte di Agerola DOP, coppa di maiale cotta e cipolla affumicata, oppure la pizza Asparagi, con Fior di Latte d’Agerola DOP, uova soda, asparagi e provolone Del Monaco. L’ambiente è molto curato e accogliente, gli ospiti vengono fatti accomodare a tavoli apparecchiati con stile ed eleganza, ma c’è anche la possibilità di gustare un piatto al volo durante una pausa pranzo non impegnativa, ai tavoli alti. E per chi di tempo ne avesse davvero pochissimo, i piatti dell’Osteria della Bullona possono essere gustati anche comodamente sul divano di casa, grazie al servizio d’asporto e quello di delivery operato da Foodora, Deliveroo e UberEATS. 

Osteria della Bullona: la Milano buona

 

1

2

3

4

Indirizzo : Via Piero della Francesca 68 Milano
Telefono : 02.34930187
Articoli Simili
I più letti del mese
RISTRETTO DECAFFEINATO IL NUOVO GRAND CRU NESPRESSO
Nel Flagship Store Nespresso di Milano è stato presentato  il nuove deca della Nespresso, Ristretto Decaffeinato. Per l’occasione è stata proposta una  degustazione alla cieca di Nespresso Roma, un caffè intenso  e di Ne... Leggi di più
INAUGURATO IL FUORISALONE CON IL PARTY BELVERERE GARDEN IN VIA MANZONI
Un party esclusivo, l’opening cocktail di Belvedere Garden in via Manzoni interpretato dal tocco creativo del floral designer Thierry Boutemy, che ha trasformato il Giardino di Palazzo Borromeo D’Adda nel Place to Be del... Leggi di più
BLUE GINGER: ESTRO E BRIO NELLA CUCINA ASIATICA
Destinazione meno nota forse tra i locali di cucina asiatica, Blue Ginger (foto 3-4)  si distingue però per una lista di piatti cinesi, giapponesi, thailandesi e vietnamiti creativi rivisti in chiave contemporanea, atten... Leggi di più
BOLLICINE DELLE ALPI: IL METODO CLASSICO SECONDO L’ALTO ADIGE
Abbiamo partecipato alla degustazione tenutasi al Westing Palace di Milano, delle Bollicine delle Alpi: il Metodo Classico secondo l’Alto Adige, realtà che produce 250 mila bottiglie all’anno. Le uve utilizzate sono cha... Leggi di più
ORTICOLA: L’INCONTRO CON FIORI E PIANTE PIU’ ATTESO DI PRIMAVERA
Si aprono i cancelli dei giardini Montanelli per ospitare l’incontro con fiori e piante più atteso di primavera: ORTICOLA Questo evento è diventato un appuntamento irrinunciabile per tutti coloro che amano fiori e... Leggi di più
IL SOMMELIER DEL FUTURO? È DONNA, SORPRENDE CON ABBINAMENTI VINO-CIBO E PARLA AL CUORE
Abbiamo sempre sostenuto che la figura femminile all’interno del mondo del vino fosse capace di apportare novità e competenze. La conferma, anche per ciò che riguarda il mondo della sommellerie, è venuta dalla rece... Leggi di più
TUTTOFOOD 2017: 10 + 1 TRA NOVITÀ E CHICCHE DA PROVARE
TUTTOFOOD (foto 1), la fiera internazionale del B2B dedicata al food & beverage organizzata da Fiera Milano, è giunta alla quinta edizione. Vi proponiamo qui una piccola selezione di prodotti nuovi, ma anche da riscoprir... Leggi di più
IL MERCOLEDÌ DI RICHWORLD, TRA SPECIAL GUEST A TUTTA HOUSE
Il mercoledì di Richworld, tra special guest a tutta house anche per il Fuorisalone     Continua a riscuotere sempre più successo il mercoledì per clubber del locale di via Melchiorre Gioia 69 tra aperitivi, cene e su... Leggi di più
MASSETO IN VETTA ALLA CLASSIFICA DEI 100 VINI PIÙ IMPORTANTI DEL MONDO
Vino: Masseto in vetta alla classifica dei 100 vini più importanti del mondo Il cru italiano di Bolgheri è l’unico non francese nei primi dieci dell’indice Liv-ex per prezzi medi a cassa   Masseto il pregiato vino Cru... Leggi di più
GUSTOROTONDO, LA BOUTIQUE DELLE PRELIBATEZZE
Percorrendo di fretta via Boccaccio potrebbe passare inosservato, visto  che il negozio ha una sola vetrina, e sarebbe un peccato non vederlo. Gustororondo  è una piccola boutique alimentare con referenze artigianali di ... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new