02lug 2016
NATURASÌ È ANCHE RISTORANTE, A MILANO | RISTORANTE BIOLOGICO CON PIZZA
Articolo di: Fabiano Guatteri

Naturasì è una nota catena di negozi alimentari presente in tutta Italia; commercializza eccellenze biologiche che comprendono prodotti da forno, ortofrutticoli, formaggi, paste, bevande, salumi, bevande, oli e via elencando. Utilizzando questi e altri prodotti Naturasì ha aperto il ristorante NaturaSì Cucina Biologica Milano che da due mesi ha ai fornelli uno chef di talento: è Giovanni Giammarino con un percorso professionale molto ricco e insolito. Affermato direttore d’orchestra, conosce Heinz Beck, il tristellato chef della Pergola Rome Cavalieri di Roma, e si innamora della sua cucina tanto da entrarne a far parte. Da lì l’illuminazione e lasciata la bacchetta d’orchestra, indossa la toque da chef. Dopo importanti esperienze nel settore ora dirige la cucina di NaturaSì. Come definire il suo stile? Giammarino tende ad armonizzare gli ingredienti che utilizza: al single preferisce il blend. Nel flan di melanzane, per esempio, la presenza degli ingredienti, formaggio compreso, è corale così che il sapore della melanzana non risulta spiccato, emergente, ma piuttosto stemperato. Ciò senza sovrapposizioni di sapori, bensì con equilibrio, armonia. Ovviamente biologico non sta per vegetariano per cui qui troverete anche piatti di carne, ma non di allevamento intensivo, quindi di elevato valore qualitativo e nutrizionale. Ma non mancano i piatti vegetariani e anche vegani. A pranzo la carta prevede insalate che vanno dalla semplice misticanza, carote e pomodori a quelle più complesse come la misticanza con tagliata di pollo, dressing allo yogurt, sedano mela e noci glassate. Primi piatti della tradizione come la Gricia con linguine integrali, si alternano all’orzo pomodori, capperi e olive oppure alla crema di lenticchie. Tra i secondi vanno citate le vegane scaloppine di seitan, però si può scegliere il salmone con verdure o l’entrecote in carpione. Da provare le spianate da farina di farro semintegrale macinata a pietra e le pizze preparate con farina di manitoba, farina di grano duro e farina di canapa, entrambe sottilissime e croccanti, tra le migliori di Milano. Ma è la sera che la cucina diventa più pretenziosa e ricercata. Tra gli antipasti chi ama i crudi l’imbarazzo della scelta è tra la tartare di tonno su pappa di pomodoro semisolida con avocado e crema di mais e il battuto di manzo su crema di caprino con capperi, cetriolini, olive taggiasche pera e cipolla candita; sono piatti convincenti con salse che ben sposano il sapore dell’ingrediente principe. Primi piatti classici quali gli spaghettoni trafilati a bronzo con cacio e pepe, o in alternativa i più innovativi gnocchi di patate con barbabietole e zucchine, spuma di zola e caffè. Per secondo chi ama il pesce provi il filetto di baccalà al limone cotto a bassa temperatura con passata di ceci neri e chip di topinambur: la giusta sapidità del pesce si accompagna al sapore ben caratterizzato e carezzevole dei ceci, mentre le chip forniscono la croccantezza che fa da contrappunto alla consistenza morbida del piatto. Da provare anche il già citato flan di melanzane per il compiuto equilibrio di sapori. Chi preferisce la carne provi la guanciola di manzo glassata con il proprio fondo di cottura pack choi e fior di latte. 

Dessert della casa. Il menu cambia periodicamente. Per verificare quello corrente cliccare qui. Ragionata carta dei vini con ricarichi onesti. Da aggiungere, per completare la visione del ristorante, il servizio cortese, professionale e attento. Il conto: la sera per tre portate è circa di 35 euro bevande escluse, meno a pranzo. 

Naturasì Cucina Biologca Milano la trovate anche su facebook cliccando qui

 

Le fotografie si riferiscono ad alcuni piatti citati nel testo

1

2

3

4

Indirizzo : via De Amicis 45 Milano
Telefono : 02.36699215
Articoli Simili
I più letti del mese
CULTURA DEL BERE: L’ALLEANZA TRA EATALY E LE DONNE DEL VINO
Sarà un settembre in rosa quello nei punti vendita italiani di Eataly, Torino, Milano, Trieste, Bari e Roma con le etichette di ben 15 cantine delle Donne del Vino incontri, degustazioni e carta dei vini nei ristoranti o... Leggi di più
FORTULLA ROSSO DI TOSCANA IGT - CABERNET SAUVIGNON FRANC 2010
Nel 1994 nasce Agrilandia in zona Castiglioncello, provincia di Livorno, per ripopolare una landa abbandonata mettendo a dimora vigneti, oliveti e macchia mediterranea che si popolò di sette ettari vitati, dei quali cinq... Leggi di più
Tagliatelle di zucchine con crema di mandorle e spinaci (vegan)
I VINI CIÙ CIÙ PROTAGONISTI AL WHITE | FOR MARCHE – FOOD FOR GOOD
I vini biologici dell’azienda di Offida hanno sposato il progetto For Marche – Food for Good a sostegno delle aziende con sede nelle aree terremotate del centro Italia.                                                   ... Leggi di più
PARMA 24 LUGLIO: LA NOTTE DEI MAESTRI DEL LIEVITO MADRE
Il 24 luglio dalle ore 20.30 l’appuntamento è a Parma per chi ama i prodotti lievitati artigianali e vuole incontrare i più grandi Maestri pasticceri d’Italia: torna la terza edizione della Notte dei Maestri ... Leggi di più
DA OGGI STOP AI VEICOLI EURO 0 BENZINA E DA EURO 0 A 3 DIESEL
Da oggi sabato 4 febbraio entrano in vigore le misure di secondo livello del Protocollo Aria con conseguente. Stop ai veicoli Euro 0 benzina e da Euro 0 a 3 diesel, tutti i giorni dalle ore 7:30 alle ore 19:30. Dopo se... Leggi di più
Cominciamo da un caffè Gaggia
Cominciare la giornata con un buon caffè è impagabile, e la tazzina durante il giorno è sempre un piacevole incontro. Riprodurre a casa il caffè come al bar, e talvolta meglio che al bar, è il sogno dei cultori di questa... Leggi di più
LA CITTÀ DELLA PIZZA: ECCO LA SQUADRA DEI PIZZAIOLI PRESENTI A ROMA
La Città della Pizza: ecco la squadra dei pizzaioli presenti a Roma 31 marzo, 1 e 2 aprile 2017, a Roma, presso Guido Reni District. Un dream team per raccontare il prodotto Made in Italy più amato al mondo   Per tre ... Leggi di più
DIECI CHAMPAGNE SOTTO L’ALBERO DI NATALE… O PER CAPODANNO
Lo Champagne è il vino più conosciuto al mondo, forse il più leggendario. Regalare una bottiglia di Champagne… non si sbaglia mai. Però le etichette non sono tutti uguali. Vi sono Champagne freschi e immediati, e altri ... Leggi di più
LA SCOMPARSA DELL'OMBELICO. DIARIO DI UNA GRAVIDANZA  
«Da 255 giorni ormai, tu cresci e io ingrasso. Ti porto dentro di me. All’inizio non eri pesante, non abbastanza. Era difficile capire come vestire il tuo corpo da granello di sabbia. Se nasci oggi, non ti manchera... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new