15dic 2017
MU FISH LA CUCINA FUSION, LO STILE E L’ATMOSFERA
Articolo di: CityLightsNews

A un anno dalla sua apertura, nel novembre del 2016, MU Fish  è ormai una realtà consolidata nell’universo della ristorazione fusion di qualità. La sua cucina intreccia, con grande sapienza, ricette tipiche di Hong Kong e dell’Oriente asiatico, con ingredienti e ispirazioni occidentali, in un’atmosfera ricercata e accogliente che rende quella ai tavoli del MU Fish un’esperienza davvero unica. Insolita è, prima di tutto, la location. MU Fish infatti si trova a Nova Milanese, a una ventina di minuti dal centro di Milano ma già in piena Brianza, fuori dal caos cittadino. L’arredamento in stile moderno abbina il legno e il vetro, la cucina è rigorosamente a vista e all’opera dietro il bancone troviamo gli chef Jiang e Kim, garanzia d’eccellenza con la loro brigata. Il primo è stato per otto anni capo chef da Finger’s, mentre il secondo è maestro di dim sum, ha un passato di premi e riconoscimenti a Hong Kong e in Italia ha collaborato con Ba Asian Mood e Gong. Elemento fondamentale che sottende alla loro filosofia fusion è la ricerca, che prende forma in un menù in continua evoluzione, specchio di una cucina attenta ai cambiamenti e alle tendenze che si esprime anche attraverso gli impiattamenti creativi e di forte impatto. MU fish propone tecniche orientali e prodotti europei, rivolge inoltre grande attenzione alla qualità delle materie prime e alla loro origine, che si tratti dello shiso, sorta di basilico orientale, o dello yuzu, pompelmo giallo giapponese, o della pregiata carne piemontese proveniente da allevamenti etici e sostenibili. È così che prendono vita alcuni must del MU Fish, come i dim sum in composizione, e l’ampia carta, dalla quale non possono mancare sushi, sashimi, nighiri, spring roll, tartare e carpacci ma anche antipasti, dim sum, primi e secondi piatti che ben si prestano alle contaminazioni tra Oriente e Occidente. Tra i dessert si fa notare la selezione di mochi freschi fatti in casa. Infine i due menù degustazioni (Young da 40 euro e Classic da 60 euro) consentono di avere una panoramica esaustiva dei “piatti forti” di MU Fish. La struttura che ospita il ristorante è defilata rispetto al centro di Nova Milanese e sorge in un contesto industriale che ne esalta le scelte architettoniche fortemente contemporanee. Le porte del ristorante si aprono quindi su un loft che si compone di due ambienti affacciati verso l’esterno con grandi vetrate, capaci di ospitare circa novanta posti a sedere. Nella prima sala a farsi notare è il grande bancone, dietro il quale il barman realizza cocktail classici e speciali “MU drink” dagli accostamenti originali, da sorseggiare come aperitivo o in abbinamento alle portate durante la cena, così come la ricca selezione di bottiglie esposte nella cantina a vista. La luce soffusa e la piacevole musica di sottofondo creano un’atmosfera avvolgente e rilassata alla quale contribuiscono le scelte materiche e cromatiche negli arredi che rimandano alla natura, alla pietra e al legno. Ed è in particolare nella seconda sala che il legno diventa protagonista grazie ai lunghi tavoli conviviali ricavati dal tronco di un albero. Calda anche l’accoglienza da parte del personale di sala, vero orgoglio del proprietario, Liwei Zhou (classe 1987 di Qingtian, nel Sudest della Cina): quello del MU Fish è infatti un team affiatato, cresciuto insieme durante questo anno di attività, e capace di accompagnare l’ospite durante la sua permanenza con garbate attenzioni. A solo un anno di attività MU Fish è stato inserito nel taccuino dei ristoranti d’Italia, il Gatti Massobrio 2018, nella categoria “cucina radiosa”. Design, materie prima di qualità, ricerca e calore lo hanno reso un indirizzo imperdibile per una clientela molto esigente e allo stesso tempo il ristorante perfetto per una cena romantica, con gli amici o in famiglia. Un’ottima opportunità per staccare dai ritmi cittadini e vivere una pausa di relax gustando la migliore cucina fusion a pochi chilometri da Milano, con una grande sorpresa che inizia già al momento del parcheggio: l’ampia disponibilità infatti è un plus notevole per chi arriva dalla città. 

MU Fish festeggia l'ultimo dell'anno con un ricco menù all'insegna del fusion:

Calice di champagne Francis Orban di Benvenuto Zuppa d’Astice
Tartare di tonno e Caviale
Dim sum in composizione 2018
Insalata di Polpo e riso farro
Merluzzo nero d’Alaska marinato al miso Astice in riduzione di Arancia
Ostriche al sorbetto Yuzu Dessert a scelta

Prezzo: 100 Euro a persona (vino escluso) 
aperto tutti i giorni (12-15 e 19.30-00) tranne lunedì 

1

2

Photo Credits

Photo 1 : Mauro Montana
Photo 2 : Mauro Montana
Indirizzo : Via Galileo Galilei 5 Nova Milanese
Telefono : 3348041109
Articoli Simili
I più letti del mese
“TI PORTA LONTANO” FINALE BARTENDERING: È LUCIO SERAFINO IL VINCITORE
Venerdì 13 gennaio, presso il Nik’s & Co. di Milano, è stato incoronato fra i 5 finalisti in gara, il  vincitore del concorso di Bartendering, istituito attraverso la piattaforma digitale “Ti Porta Lontano”.  Si tratta d... Leggi di più
Ginger cocktail lab
Chi frequenta il Ginger cocktail ne va pazzo. Qui gli aperitivi sono accompagnati da un buffet di qualità che accontenta anche vegetariani e vegani con insalate, cereali vari, ma i carnivori possono rifarsi divorando pol... Leggi di più
BANCO 23, GASTRONOMIA, ENOTECA, CAFFETTERIA, BISTROT...
Banco 23 di via Ravizza, è un nuovo locale aperto da poco più di due mesi; non è un concept store, ma è sicuramente versatile con offerte ad hoc per ogni ora del giorno aperto dalle 7 alle 21 ed è costituito dal grande b... Leggi di più
Franco Raggi, architetto designer
BLANC DESIR: UN BRAND CHE REALIZZA SOGNI DI LUSSO
Tra Milano e Lecco, immersa nei desideri che solo un lago come quello manzoniano può destare e avverare, tra i luccichii delle sue acque e il verde alpino delle montagne che la circondano, nasce Blanc Desir: un brand che... Leggi di più
BIANCOROSSOGREEN, IL PROGETTO AMBIENTALE AIS IN MOSTRA A ROMA
Biancorossogreen, il progetto ambientale dell’Associazione Italiana Sommelier in mostra a Roma. Martedì 12 dicembre 2017, alle ore 18.00, negli spazi espositivi Micro Arti Visive di Porta Mazzini si inaugura la ras... Leggi di più
GO WINE AUTOCTONO SI NASCE ALL'HOTEL MICHELANGELO DI MILANO
L’associazione Go Wine inaugura giovedì 25 gennaio, l’anno 2018 a Milano all'Hotel Michelangelo Milan,  con l’ormai tradizionale appuntamento dedicato ai vini autoctoni italiani: una serata di degustazi... Leggi di più
In Italia i gemelli Berezutskiy, ambasciatori della nuova cucina russa
Sergey e Ivan dal “Twins” di Mosca pronti alla conquistadel Belpaese con un mix di modernità e tradizione Non poteva iniziare che da Expo la tournée enogastronomica in Italia dei gemelli Sergey e Ivan Berezutskiy, Ambas... Leggi di più
IDENTITÀ GOLOSE MILANO 2017 LA TREDICESIMA EDIZIONE. CON TEATRO7|LAB
Identità Golose Milano 2017 si appresta a partire con la tredicesima edizione.   Per il secondo anno Eccellenza Ellenica scenderà in campo con i suoi prodotti haut de gamme, i veri protagonisti di una tre giorni tutta ... Leggi di più
TATAZUMAI, QUATTRO GIORNI PER SCOPRIRE L’ANIMA DEGLI OGGETTI DA MUJI
Tatazumai, quattro giorni per scoprire l’anima invisibile degli oggetti a Milano da Muji In occasione del Fuorisalone di Milano, dopo Parigi e New York, è sbarcata al flagship store MUJI la mostra “Tatazumai”. “Tatazum... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new