01gen 2018
MORELLINO DI SCANSANO DOGA DELLE CLAVULE
Articolo di: Fabiano Guatteri

L’Azienda Doga delle Clavule si estende nella zona di produzione del Morellino di Scansano su una superficie di oltre 130 ettari dei quali 60 vitati: 20 per la produzione del Morellino di Scansano DOCG, 7 per il Bianco Toscana IGT e i restanti destinati al Rosso Toscana IGT. Dalla tenuta lo sguardo spazia dal parco dell’Uccellina e dell’Albegna fino alle coste dell’Argentario; tutto intorno è macchia mediterranea che si alterna a vigneti e oliveti. Il Morellino, rosso prodotto con uve sangiovese, localmente chiamate morellino, è stato riconosciuto DOC nel 1978, mentre dalla vendemmia 2007 è diventato DOCG. Il vino bene riproduce la tipicità del territorio grossetano, e del vitigno che lo anima. Possiede profumi di viola mammola come hanno in genere i figli del sangiovese, e un’immediatezza propria dei vini fragranti, giovani o non lungamente invecchiati. Va però aggiunto che se un tempo era consumato prevalentemente giovane, oggi è apprezzato anche con qualche anno di affinamento. In merito il Disciplinate di produzione prevede che la varietà Riserva debba invecchiare almeno due anni calcolati a partire dal primo gennaio successivo all’annata di produzione delle uve. Il Morellino Doga delle Clavule ha una capacità di invecchiamento di circa sei anni e viene prodotto lasciando macerare il pigiato in vasche di acciaio per una decina di giorni a temperatura controllata. Il vino ottenuto è affinato in tonneau di rovere francese di 500 litri per sei mesi, quindi per 4 mesi in bottiglia. Il Morellino annata 2015 alla degustazione possiede colore rubino con sfumature granate. Il profumo riproduce sentori fruttati in particolare di prugna, di frutti di bosco, di amarena, di ciliegia sotto spirito, e spiccati sentori di pepe nero, di vaniglia, di liquirizia, di erbe aromatiche quali salvia e alloro. In bocca è impattante, avvolgente, materico, sapido, con tannini presenti ma garbati; si avvertono note speziate, buona acidità e altrettanta buona persistenza. 

1

Articoli Simili
I più letti del mese
“TI PORTA LONTANO” FINALE BARTENDERING: È LUCIO SERAFINO IL VINCITORE
Venerdì 13 gennaio, presso il Nik’s & Co. di Milano, è stato incoronato fra i 5 finalisti in gara, il  vincitore del concorso di Bartendering, istituito attraverso la piattaforma digitale “Ti Porta Lontano”.  Si tratta d... Leggi di più
Franco Raggi, architetto designer
BLANC DESIR: UN BRAND CHE REALIZZA SOGNI DI LUSSO
Tra Milano e Lecco, immersa nei desideri che solo un lago come quello manzoniano può destare e avverare, tra i luccichii delle sue acque e il verde alpino delle montagne che la circondano, nasce Blanc Desir: un brand che... Leggi di più
Ginger cocktail lab
Chi frequenta il Ginger cocktail ne va pazzo. Qui gli aperitivi sono accompagnati da un buffet di qualità che accontenta anche vegetariani e vegani con insalate, cereali vari, ma i carnivori possono rifarsi divorando pol... Leggi di più
IDENTITÀ GOLOSE MILANO 2017 LA TREDICESIMA EDIZIONE. CON TEATRO7|LAB
Identità Golose Milano 2017 si appresta a partire con la tredicesima edizione.   Per il secondo anno Eccellenza Ellenica scenderà in campo con i suoi prodotti haut de gamme, i veri protagonisti di una tre giorni tutta ... Leggi di più
In Italia i gemelli Berezutskiy, ambasciatori della nuova cucina russa
Sergey e Ivan dal “Twins” di Mosca pronti alla conquistadel Belpaese con un mix di modernità e tradizione Non poteva iniziare che da Expo la tournée enogastronomica in Italia dei gemelli Sergey e Ivan Berezutskiy, Ambas... Leggi di più
TATAZUMAI, QUATTRO GIORNI PER SCOPRIRE L’ANIMA DEGLI OGGETTI DA MUJI
Tatazumai, quattro giorni per scoprire l’anima invisibile degli oggetti a Milano da Muji In occasione del Fuorisalone di Milano, dopo Parigi e New York, è sbarcata al flagship store MUJI la mostra “Tatazumai”. “Tatazum... Leggi di più
QUANDO LA GRAPPA ACCOMPAGNA UNA CENA AL BOEUCC
La grappa è il distillato nazionale, nato povero e diventato nel tempo sempre più esclusivo, acquisendo morbidezza ed eleganza. Un tempo veniva proposta timidamente a conclusione di una cena importante, oggi invece è ser... Leggi di più
LA VITE E’DONNA: IL MONDO DEL VINO È SEMPRE PIÙ FEMMINILE
Il mondo del vino è sempre più femminile ma ancora troppo poco presenti sono le donne all’interno del mondo della ristorazione e delle sommellerie.  Questo l’argomento centrale di un bel convegno organizzato ... Leggi di più
PEEL PIE BIRRA MÉTHODE CHAMPENOISE DEBUTTA AL MARTINI DOLCE&GABBANA
La trilogia di birre Peel Pie è stata presentata mercoledì 5 luglio al Martini Dolce&Gabbana di Milano. Si tratta di birre prodotte con uno stile che vuole soddisfare il gusto femminile e le procedure enologiche della sp... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new