09feb 2017
MISOYA, IL LUOGO GIUSTO PER CHI AMA IL RAMEN
Articolo di: Fabiano Guatteri

Abbiamo presentato il Ristorante Ramen Misoya (foto 1) qui. Lo abbiamo recentemente visitato provando diversi piatti in carta. Per quanto faccia parte di un catena internazionale, il taglio della cucina può ricordare quello di una nostra trattoria tradizionale casalinga. Non vi sono infatti preparazione da ristorante stellato, né fusion o di cucina innovativa, ma piuttosto portate di molta sostanza, saporite e di grande soddisfazione. I piatti forti sono i ramen proposti in tre versioni che possono essere variamente guarniti. La carta propone inoltre i ravioli di carne grigliati, ossia gli gyoza, i takoyaki vale a dire le polpette di polpo fritte servite con salse e scaglie di bonito, il tofu fritto guarnito con carne trita cotta marinata al miso e via elencando. Per quanto riguarda i ramen ne sono proposti due di carne e uno vegano, tutti e tre in porzioni generose. Il ramen Okkaido (foto 2), di carne, è il più saporito, con brodo ottenuto dalla cottura di ossi e tagli di maiale e di pollo. Leggermente torbido è completato da un miso molto umami che fortifica il gusto; saporito, ma non grasso, comprende diverse verdure, noodle, carne macinata e anche patate fritte. Il ramen Tokyo (foto 3) è preparato in modo simile, senza patate, ma contiene anche germogli di bambù e alga nori. Ha sapore leggermente più delicato e più morbido dell’Okkaido, proprio per il tipo di miso utilizzato per condirlo. Il ramen Tokyo veg (foto 4) nasce invece da un dashi di alga kombu e per quanto non contenga carne, la presenza del miso rafforza il gusto e potenzia il sapore umami: è servito con verdure, alga nori, mais e noodles. I ramen possono essere arricchiti con uova dal tuorlo morbido marinate nel miso, pancetta fresca grigliata (chao shu), miso piccante. Va aggiunto che i noodle sono particolarmente deliziosi: ne abbiamo apprezzato la consistenza oltre che il sapore tale da sembrare freschi. Lo chao shu è saporito, ma allo stesso tempo molto tenero, da sciogliersi in bocca; il miso al peperoncino è anch’esso di elevata qualità e chi ama le note piccanti non se lo faccia mancare per vivacizzare qualsia preparazione condisca; le uova marinate sono ineccepibili.

La carta delle bevande comprende birre, sake e vini anche al calice.

Per concludere, come da un ristorante di cucina casalinga, si esce soddisfatti, appagati dall’intensità di sapori e satolli…

1

2

3

4

Indirizzo : via Solferino 41 Milano
Telefono : 02.83521945
Articoli Simili
I più letti del mese
Ardbeg Perpetuum celebra 200 anni di distillazione e brinda al futuro
Lo spirito inesauribile di Ardbeg è catturato in un’edizione limitata che celebra il 200° anniversario della distilleria.  Il single malt più affumicato e complesso del mondo ha celebrato questo traguardo nell’Ardbeg Day... Leggi di più
IL VIAGGIO DI ALCE NERO A IDENTITÀ GOLOSE 2017
Dall’Italia all’America centro meridionale: un viaggio che parla di prodotti biologici e delle terre in cui vengono coltivati. Alce Nero, partner per il terzo anno del congresso internazionale di cucina d’autore Identità... Leggi di più
ARYA THE SQUARE MILANO DUOMO DEI CAVALIERI COLLECTION
Ambiente   di tono, tavoli  ben distanziati, arredamento contemporaneo minimal chic con pavimento di legno e un acquario che presidia l’ingresso (foto 1  ). La cucina di Paolo Scaccabarozzi, executive chef dei Cavalieri ... Leggi di più
ASPETTANDO LA PRIMAVERA, IL MEC IN TRASFERTA A MORIMONDO
Aspettando la primavera, appuntamento marzolino con il Mercatino Enogastronomico della Certosa in trasferta a Morimondo.   In vetrina le eccellenze enogastronomiche del triangolo del gusto steso tra le province di Pavi... Leggi di più
LA MARINATURA DELLE UOVA PER IL RAMEN
Angostura Orange Bitter
America Latina, 1824. La storia ci rimanda all’eroe venezuelano Simon Bolivar e alla sua lotta per l’indipendenza dello Stato. Tra i suoi sostenitori nelle fila dell’Armata di Liberazione c’e’ un medico di origine prus... Leggi di più
Cuzziol Grandivini durante l' EXPO proporrà 10 vini della sua selezione serviti al calice nel cortile del Four Seasons
Per Cuzziol Grandivini si tratta di un vero riconoscimento dell’eccellenza e della coerenza del proprio lavoro di selezione durante tutti questi anni, da parte di un indirizzo così prestigioso. In effetti, per... Leggi di più
DI CASA IN CASA, ALLA SCOPERTA DELLE CASE MUSEO DI MILANO
Di Casa in Casa, un programma di itinerari integrati che conducono alla scoperta delle case museo di Milano. E’ stato recentemente presentato a Palazzo Reale di Milano “Di casa in casa”, un programma di itinerari, non s... Leggi di più
LA NOVITÀ PIÙ GHIOTTA DI NATALE? IL PANETTONE IN VASOCOTTURA DA EAT’S
La vasocottura è un metodo di cottura “gentile” che crea il sottovuoto- sia a bagnomaria sia in forno – e che viene utilizzato soprattutto nelle preparazioni salate. I vantaggi di questa tecnica? Molteplici. In primis r... Leggi di più
L’Arabesque Cafè, un nuovo locale a Milano
Aggiornamento 14 gennaio 2016 L'Arabesque Café per i primi mesi del 2016 ha confermato un nuovo programma di serate e brunch domenicali con "Exclusive Jazz". Per leggere il programma cliccare qui.   L'Arabesque Café... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

BANNER COSMOFOOD 400x400-IT.JPG

 

 

berlucchi-new