05dic 2016
MAIDO, LO STREET FOOD GIAPPONESE A MILANO
Articolo di: Fabiano Guatteri

La cucina giapponese a Milano mostra più sfaccettature. Da un lato i sushi bar in cui la cucina è ridotta al minimo indispensabile e si pasteggia in genere molto fast e a costi accessibili. Ci sono poi i ristoranti più pretenziosi, anche stellati, con cucina di elevato livello, talvolta kaiseki dove poter apprezzare una cena slow per godersi piatti di grande raffinatezza. Sono presenti inoltre “trattorie” di cucina casalinga giapponese e “ramenerie”. Infine vi è la meno conosciuta cucina giapponese street food con piatti saporiti, decisi. Gli street food giapponesi sono una specialità di Maido, ristorante di via Savona che ora ha raddoppiato aprendo in via Cagnola 4, all’ombra dell’Arco della Pace (foto 1). Cucina a vista (foto 2), arredo minimale, molto legno, mattoni a vista e soffitto a travi (foto 3-4) che danno calore al locale, servizio veloce ed efficiente e anche asporto. Il piatto simbolo del locale è l’okonomiyaki, specialità di Osaka e reperibile in Italia esclusivamente dai Maido. Si tratta di un disco di pasta preparata con uova, farina, acqua e verza che, come una pizza, può essere variamente guarnito. Gli okonomiyaki in carta sono circa una decina e per tutti i gusti: vegan, al formaggio, con carne di manzo, tonno, ai gamberi, al pollo, alla pancetta di maiale, a meno di dieci euro… e su richiesta possono essere ulteriormente guarniti con peperoncini verdi piccanti, Ceddar, petali di bacon croccante, salsa kimuchi, uovo all’occhio di bue. Quello ai gamberi (foto 5) è guarnito con gamberi grigliati, salsa okonomi, maionese giapponese, fiocchi d’alga e scaglie di bonito. E’ servito molto caldo e ha un sapore in cui la sapidità e l’ umami sono prevalenti, per cui molto gradevole, ospitale e suadente. La consistenza della pasta base è morbida, piacevolmente masticabile e dopo un okonomiyaki l’appetito subisce un duro colpo. Ma se si vuole proseguire, abbiamo provato un altro piatto esclusivo di Maido, il takoyaki, (foto 6 ) polpette di polpo fritto guarnito con salse e scaglie di bonito, porzione da 6 pezzi a 8,5 euro. Piatto anch’esso servito molto caldo, la polpetta è un morbido involucro sferico che racchiude pezzetti di polpo. Sapore molto ben caratterizzato, spiccata sapidità con gradevoli giochi di consistenza dati dalla presenza del polpo. Da Maido potete trovare inoltre otsumani, ossia gli antipasti (edamame, zuppa di miso, insalata d’alghe… a circa 3 euro); i noodle saltati alla piastra; i rice burger hambistro, con la farcitura tra due fette di riso alla piastra circa 8 euro; okasho, dessert, da 2 a 4 euro per leggere la carta (foto 7) cliccare qui, e un bar fornito.

Maido Cagnola,

via Cagnola 4

Milano

tel 02.33603930

Per visitare la pagina facebook di Maido Cagnola cliccare qui

per scrivere un’email cliccare qui

Altri ristoranti di cucina giapponese recensiti:

Ryukishin

Kiyo

Yizu

Wicky's

Sushi B

Zaza Ramen

1

2

3

4

5

6

7

Indirizzo : via Cagnola 4 Milano
Telefono : tel 02.33603930
Articoli Simili
I più letti del mese
AMARONE DELLA VALPOLICELLA 2005 TENUTA LE LUCI
Abbiamo già accennato alla Tenuta le Luci  (cliccare qui), nella Val d’Illasi, stretta e lunga vallata di origine alluvionale a est di Verona. Nove i vini prodotti. L’Amarone della Valpolicella Tenuta Le Luci 2005 è pote... Leggi di più
PIETRE SANTAFIORA AL FUORISALONE: WARKA WATER E CULTURE À PORTER  
Pietre Santafiora al Fuorisalone con le torri Warka Water (foto 2) e le sculture indossabili “Culture à porter” (foto 1-3-4-5)   Giovedì 6 aprile l’azienda lapidea d’eccellenza del Made in Italy, conquista la Terrazza ... Leggi di più
PASTA-B, DA SINGAPORE UN’OPPORTUNITÀ FUSION A MILANO
La storia di Pasta-B cominciò nel 1989 quando la famiglia Han aprì nella Chinatown di Singapore un locale specializzato nella produzione di pasta fresca, noodle e ravioli diversamente declinati. Arrivò presto il successo... Leggi di più
SERATA GOURMET CON LA CANTINA ZÝMĒ AL RISTORANTE ACANTO DI HOTEL PRINCIPE DI SAVOIA
  Nuovo appuntamento con le Serate Gourmet del ristorante Acanto: mercoledì 18 novembre è di scena l’azienda agricola Zýmē, saranno presenti in sala alcune rappresentanti della casa vinicola. Situata nel cuore della Va... Leggi di più
OMEGA 3, IL RISTORANTE MILANESE DEL PLATEAU ROYAL PER TUTTI
OMEGA 3, IL RISTORANTE MILANESE DEL PLATEAU ROYAL PER TUTTI Ristorante o trattoria? Cosa differenza l’uno dall’altra. Gualtiero Marchesi spiega che se ai fornelli c’è una brigata di cucina, si tratta di un ristorante, s... Leggi di più
Lucia Castellano, avvocata, consigliera in regione Lombardia
VINI BIOLOGICI PER APERITIVI ECCELLENTI DA GUSTOROTONDO
La serata sarà dedicata alla degustazione di vini di aziende che coniugano l’eccellenza della produzione con l’attenzione e la cura per il territorio in cui operano. Esempi di creatività, artigianalità e passione, con ... Leggi di più
ANDREA BERTON CHEF E PATRON DEL RISTORANTE BERTON
ALVEARE, UN NUOVO MODO DI CONSUMARE CIBI SANI A PREZZI EQUI
“L’Alveare che dice di sì” è presente in molti quartieri di Milano, ma anche in altre città di varie regioni e ha per mission proporre cibo di alta qualità a un prezzo equo per tutti. “L’Alveare che dice di sì” è un prog... Leggi di più
RYUKISHIN, CUCINA CASALINGA GIAPPONESE… E TANTI RAMEN
Dopo il successo dei food corner Zen Express in Expo, lo chef giapponese Tatsuji Matsubara, già patron dei ristoranti Ryukishin di Osaka, Kyoto e Londra, con il progetto Ryukishin by Zen Express ha aperto il suo nuovo lo... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

BANNER COSMOFOOD 400x400-IT.JPG

 

 

berlucchi-new