19gen 2018
LUCE & MUSIC | LUCE, PRESENTA LUMINĂ
Articolo di: Fabiano Guatteri

Vi sono più modi per interpretare un vino. Sicuramente l’analisi sensoriale fornisce un’immagine che permette di meglio conoscerlo, analogamente come la lettura critica di un quadro consente di avvicinarsi ad aspetti pittorici come le tecniche utilizzate. Ma un vino, così come un quadro, non si esaurisce con un’analisi, in quanto suscita emozioni: degustandolo attentamente si possono associare paesaggi, stagioni, colori, musiche... Molto banalmente un vino bianco definito da una piacevole vena acidula, beverino e leggermente pétillant, suggerisce un’atmosfera primaverile, fiori di prato, vegetazione che si risveglia, mentre un vino rosso corposo, avvolgente, caldo, è più facilmente associabile ai mesi più freddi, ai camini accesi, alle foglie ingiallite quando non alla brughiera invernale. Ascoltando le Quattro Stagioni di Vivaldi sicuramente ogni stagione suggerisce un vino diverso. In questo contesto nasce nel 2016 “Luce & Music” dove per Luce si intende un vino nato a Montalcino oltre vent’anni or sono dall’incontro di due famiglie, la toscana Frescobaldi e la californiana Mondavi e di due vitigni, il sangiovese e il merlot. Il sangiovese conferisce struttura ed eleganza, mentre il merlot rotondità e morbidezza. Venne chiamato “Luce”(il nome per esteso è Luce della Vite) per evocare una nuova nascita. Ora, dopo la fine della partnership con Mondavi, è Lamberto Frescobaldi a occuparsi del progetto. L’emblema di Luce è un sole raggiato con una corona di 12 fiamme. Il cuore del sole è rosso come la terra di Siena e allude all’incontro tra la terra e il cielo che genera, appunto, Luce. Ed è la luce che dà vita, nutre e matura la vite. Tornando a “Luce & Music”, l’incontro narra di due espressioni emozionali diverse, ossia il vino e la musica, capaci di evocarsi reciprocamente. Questo incontro di talenti vede, protagonista oltre a Luce, Lumină di Paolo Fresu, trombettista jazzista, autore, con la collaborazione di Lamberto Frescobaldi, di questo progetto musicale che Fresu definisce “Dieci brani in cui la parola luce si declina in dieci lingue diverse e in altrettante composizioni originali. Perché luce è suono ancor prima che sguardo e colore”. E per tali affinità, Luce ha presentato Lumină, al Gerolamo di Milano, teatro piccolo e delizioso. Sul palco il “Lumină Quintet” composto da: Carla Casarano alla voce, Leila Shirvani al violoncello, William Greco al pianoforte, Marco Bardoscia al contrabbasso ed Emanuele Maniscalco alla batteria e all’harmonium oltre alla tromba di Fresu. Ed è stato Fresu a scegliere i musicisti e la cantante del quintetto. I testi sono stati scritti da autori d’eccezione, come Erri De Luca e Lella Costa. L’evento musicale si è snodato tra atmosfere rarefatte ed evocative che hanno saldato il sodalizio tra vino e musica.

1

2

3

4

Photo Credits

Photo 1 : Alessandro Castiglioni
Photo 2 : Alessandro Castiglioni
Articoli Simili
I più letti del mese
MOSTRA FOTOGRAFICA DIAGONALI DI ANNA ANTONELLI A MILANO
Il 26 ottobre, si inaugura la mostra fotografica Diagonali (foto 1-3-4-5) di Anna Antonelli (foto 2) in occasione del lancio del nuovo numero della rivista FreeMagazine, presso lo Showroom LaMari Woman Store  in via Alfr... Leggi di più
MAESTRI ALL’OLMO, DA UN’IDEA DI DAVIDE OLDANI
"Maestri all'Olmo", è un'iniziativa ideata da Davide Oldani e realizzata in collaborazione con Istituto Professionale di Stato OLMO per l'Enogastronomia e l'Ospitalità Alberghiera di Cornaredo.
 Questa iniziativa prevede... Leggi di più
CINZIA TOMASSI. QUANDO UNA DONNA CHEF È COSTRETTA A ESPATRIARE
Cinzia Tomassi, romana, è cresciuta nell’ambiente ristorativo grazie alle due nonne che lavoravano entrambe come cuoche in trattorie di Roma e si è diplomata al liceo classico. Decisa a entrare nel mondo della cucina non... Leggi di più
Anna Bogoni, direttora di Elle a Tavola
RAMEN MISOYA MILANO: PER LA PRIMA VOLTA IN EUROPA
Ramen Misoya, brand nato in Giappone ed esportato con grande successo in tutto il mondo - da New York a Chicago, da Macau a Las Vegas, da Bangkok a Sao Paulo - sceglie Milano per il suo primo ristorante europeo. Il Rist... Leggi di più
VIGILA ANCHE TU SULLA MORTADELLA BOLOGNA IGP
Il Consorzio Mortadella Bologna  promuove il progetto: “Vigila anche tu sulla Mortadella Bologna Igp”. Da 18 anni il Consorzio Mortadella Bologna si impegna per la tutela e la valorizzazione della Mortadella ... Leggi di più
A STEFANIA VITI “PREMIO UMBERTO AGNELLI PER IL GIORNALISMO”
Fondazione Italia Giappone: a Stefania Viti la XVI Edizione del “Premio Umberto Agnelli per il giornalismo”. Cerimonia svoltasi a Palazzo Reale a Milano, il 25 novembre 2016   Nel corso dei lavori della XXVIII Assemble... Leggi di più
NORDIC GRILL MILANO: CUCINA E DESIGN DEL NORD
Aggiornamento 25 maggio 2016 Nordic Grill Milano inaugura il suo brunch domenicale, che accanto alla tradizionale grigliata di carne, propone un  buffet dolce e salato, con insalate, frittate, zuppe, uova strapazzate, b... Leggi di più
DI GAVI IN GAVI 2017 – UN’EDIZIONE RECORD!
 “E’ il bianco più importante del Piemonte, notoriamente Terra di Rossi e può essere la guida che ci fa scoprire una parte diversa dal resto della regione, una zona di grande bellezza con i suoi panorami e le... Leggi di più
VESYOUVIO E FRIE 'N' FUIE LA PREVIEW DEL SECONDO RISTORANTE A MILANO
Una grande festa per l'inaugurazione del nuovo ristorante VesYouVio e Frie 'N' Fuie lo scorso 22 aprile: 200 mq su due piani, angolo tra via Larga e Piazza Velasca con specialità di fritti napoletani, pizza a portafoglio... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new