19gen 2018
LUCE & MUSIC | LUCE, PRESENTA LUMINĂ
Articolo di: Fabiano Guatteri

Vi sono più modi per interpretare un vino. Sicuramente l’analisi sensoriale fornisce un’immagine che permette di meglio conoscerlo, analogamente come la lettura critica di un quadro consente di avvicinarsi ad aspetti pittorici come le tecniche utilizzate. Ma un vino, così come un quadro, non si esaurisce con un’analisi, in quanto suscita emozioni: degustandolo attentamente si possono associare paesaggi, stagioni, colori, musiche... Molto banalmente un vino bianco definito da una piacevole vena acidula, beverino e leggermente pétillant, suggerisce un’atmosfera primaverile, fiori di prato, vegetazione che si risveglia, mentre un vino rosso corposo, avvolgente, caldo, è più facilmente associabile ai mesi più freddi, ai camini accesi, alle foglie ingiallite quando non alla brughiera invernale. Ascoltando le Quattro Stagioni di Vivaldi sicuramente ogni stagione suggerisce un vino diverso. In questo contesto nasce nel 2016 “Luce & Music” dove per Luce si intende un vino nato a Montalcino oltre vent’anni or sono dall’incontro di due famiglie, la toscana Frescobaldi e la californiana Mondavi e di due vitigni, il sangiovese e il merlot. Il sangiovese conferisce struttura ed eleganza, mentre il merlot rotondità e morbidezza. Venne chiamato “Luce”(il nome per esteso è Luce della Vite) per evocare una nuova nascita. Ora, dopo la fine della partnership con Mondavi, è Lamberto Frescobaldi a occuparsi del progetto. L’emblema di Luce è un sole raggiato con una corona di 12 fiamme. Il cuore del sole è rosso come la terra di Siena e allude all’incontro tra la terra e il cielo che genera, appunto, Luce. Ed è la luce che dà vita, nutre e matura la vite. Tornando a “Luce & Music”, l’incontro narra di due espressioni emozionali diverse, ossia il vino e la musica, capaci di evocarsi reciprocamente. Questo incontro di talenti vede, protagonista oltre a Luce, Lumină di Paolo Fresu, trombettista jazzista, autore, con la collaborazione di Lamberto Frescobaldi, di questo progetto musicale che Fresu definisce “Dieci brani in cui la parola luce si declina in dieci lingue diverse e in altrettante composizioni originali. Perché luce è suono ancor prima che sguardo e colore”. E per tali affinità, Luce ha presentato Lumină, al Gerolamo di Milano, teatro piccolo e delizioso. Sul palco il “Lumină Quintet” composto da: Carla Casarano alla voce, Leila Shirvani al violoncello, William Greco al pianoforte, Marco Bardoscia al contrabbasso ed Emanuele Maniscalco alla batteria e all’harmonium oltre alla tromba di Fresu. Ed è stato Fresu a scegliere i musicisti e la cantante del quintetto. I testi sono stati scritti da autori d’eccezione, come Erri De Luca e Lella Costa. L’evento musicale si è snodato tra atmosfere rarefatte ed evocative che hanno saldato il sodalizio tra vino e musica.

1

2

3

4

Photo Credits

Photo 1 : Alessandro Castiglioni
Photo 2 : Alessandro Castiglioni
Articoli Simili
I più letti del mese
MOËT & CHANDON ROSÉ IMPÉRIAL. LET’S CELEBRATE VALENTINE’S DAY…IN ROSÉ!
San Valentino si tinge di rosa con la fantastica Moët Rosé Limited Edition with Flamingos, la nuovissima limited edition Moët Rosé Impérial, per un brindisi intimo e glamorous dall’inconfondibile stile Moët & Chandon. ... Leggi di più
Eataly Smeraldo
Lo scorso 30 settembre Eataly Smeraldo è stato insignito a Parigi del più importante premio dedicato al retail, il World Retail Award per il Best New Retail Concept, riconoscimento ottenuto grazie alla creatività e all’i... Leggi di più
GLI ABITI D’ALTA MODA NON SI ACQUISTANO PIÙ… SI AFFITTANO ON-LINE
Dicembre è alle porte e con le festività le occasioni importanti in cui sfoggiare eleganti abiti griffati non mancano, a partire dalla Prima della Scala l’8 dicembre. Acquistare un abito adeguato, ossia anche da 2000-300... Leggi di più
MOËT PARTY DAY 2017: JOIN US! IL 17 GIUGNO ANCHE A ROMA
Il 17 Giugno, Moët & Chandon invita alla seconda edizione del Moët Party Day, 24 ore per celebrare in tutto il mondo i momenti indimenticabili della vita. Party Day 2017 - ispirata dal grande successo del primo Moët Pa... Leggi di più
LO STILE GIANNI TESSARI: VINI GARBATI, PULITI, NETTI, COMPIUTI
Gianni Tessari è un imprenditore nonché enologo cresciuto in un’azienda vitivinicola che ha lasciato nel 2013 per acquisire la gestione della società agricola Marcato nota per i vini spumanti Lessini Durello, che si este... Leggi di più
Farcitoast Ponti
Farcitoast Per chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare a tutto il benessere delle verdure, Ponti, lo storico marchio dell'aceto e delle conserve di verdura, propone il Farcitoast. Il Farcitoast all'Olio di Semi di Gi... Leggi di più
CIABATTA: UN BUON PANE DAL NOME INFELICE
La precorritrice della ciabatta è nata nel Comasco attorno alla seconda metà degli anni Settanta, ma è stata perfezionata nel Rovigotto che ne è diventato la zona di produzione più significativa; è stata qui brevettata e... Leggi di più
DONNE LA VERA FELICITÀ ARRIVA DOPO I 50 ANNI: ECCO LE SETTE REGOLE
Donne: la vera felicità? Per le donne arriva dopo i  50 anni. Ecco le sette regole AntiAge di Riza.   La vita ricomincia a 50 anni. Il viale del tramonto? Non c’è concetto più sbagliato, il problema è che abbiamo... Leggi di più
MILANO WHITE SPIRITS FESTIVAL & COCKTAILS SHOW: LA SECONDA EDIZIONE! 
Milano White Spirits Festival & Cocktails Show: al via la seconda edizione!  Sulla scia del successo dell'ultima edizione del Milano Whisky Festival & Fine Rum, Andrea Giannone e Giuseppe Gervasio Dolci – gli storici or... Leggi di più
Marmellate e confetture Maglio, genuinità e tradizione
Maglio oltre a produrre cioccolato, confeziona  marmellate e confetture  d’eccellenza utilizzando  frutta rigorosamente di stagione e del territorio, seguendo ricette e metodi tradizionali.  La frutta che utilizza... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new