02giu 2016
LO SPIRITO DEL TEMPO. HENNESSY PARADIS IMPÉRIAL
Articolo di: Fabiano Guatteri

Si è tenuta giovedì 26 maggio una degustazione speciale di Hennessy Paradis Impérial in compagnia di Fabien Levieux, Ambassador della Maison, presso Carlo e Camilla in Segheria, a Milano. Quando si parla di distillati si pensa subito all’alambicco. Ma se vogliamo scrivere di Hennessy dobbiamo partire dal vigneto. Per un Cognac perfetto occorre costruire vini di bassa gradazione alcolica per favorire la concentrazione degli aromi. La vendemmia ha luogo in ottobre; le uve ugni blanc sono pressate, quindi il mosto fermenta unicamente grazie ai lieviti naturali. Il vino ottenuto affina sino alla fine di marzo poi avviene la doppia distillazione. L’acquavite invecchia quindi in botti di rovere. L’operazione successiva prima dell’imbottigliamento è l’assemblaggio, un momento molto importante e delicato che avviene in tre differenti fasi e che unisce distillati di diverse età. Nascono così i Cognac Hennessy.

 Paradis Impérial però, creato da Yann Fillioux, settima generazione dei Maestri di Cantina Hennessy, tutti Fillioux, ha una storia diversa. Infatti nasce dall’unione di singole acquaviti di elevato pregio, che non state assemblate, ma hanno invecchiato singolarmente. Paradis un distillato Ultra Prestige che nasce dalle riserve più antiche in assoluto, caratterizzate dall’elevata qualità e dalla finezza. Produrre un distillato così concepito richiede grande precisione. All’origine la capacità sta nell’individuare l’eccezionalità di un’ acquavite subito dopo la doppia distillazione.

Successivamente occorre ancora precisione nel capire, magari dopo decenni o anche più tempo, quando l’acquavite ha raggiunto il prprio punto d’eleganza e quali acquaviti possono essere assemblate tra loro. Per capire l’esprit di questo Cognac occorre partire dalla degustazione delle singole acquaviti, ossia dagli elementi costituenti, e sentire come la pienezza di una possa armonizzare con la finezza di un’altra. Da questa tale polifonia nasce Paradis

Alla degustazione presenta colore ambrato-dorato che è una tonalità ottenuta naturalmente, ossia non dalle botti in quanto quelle utilizzate, essendo vecchie, hanno influito solo minimamente sulla coloritura finale. Al naso l’impatto è morbido e si colgono sentori di fiori bianchi e agrumati oltre a note di tabacco e di spezie. In bocca Il sapore è pulito e di grande persistenza; si riconoscono i sentori avvertiti in fase olfattiva, oltre a sfumature fumé. Hennessy Paradis Impérial è commercializzato in un decanter dalla forma sfaccettata, sormontato da un cabochon di cristallo e oro 18 carati, disegnato da una donna, la designer Stéphanie Balini.

1

2

Articoli Simili
I più letti del mese
BIANCOROSSOGREEN, IL PROGETTO AMBIENTALE AIS IN MOSTRA A ROMA
Biancorossogreen, il progetto ambientale dell’Associazione Italiana Sommelier in mostra a Roma. Martedì 12 dicembre 2017, alle ore 18.00, negli spazi espositivi Micro Arti Visive di Porta Mazzini si inaugura la ras... Leggi di più
“TI PORTA LONTANO” FINALE BARTENDERING: È LUCIO SERAFINO IL VINCITORE
Venerdì 13 gennaio, presso il Nik’s & Co. di Milano, è stato incoronato fra i 5 finalisti in gara, il  vincitore del concorso di Bartendering, istituito attraverso la piattaforma digitale “Ti Porta Lontano”.  Si tratta d... Leggi di più
BANCO 23, GASTRONOMIA, ENOTECA, CAFFETTERIA, BISTROT...
Banco 23 di via Ravizza, è un nuovo locale aperto da poco più di due mesi; non è un concept store, ma è sicuramente versatile con offerte ad hoc per ogni ora del giorno aperto dalle 7 alle 21 ed è costituito dal grande b... Leggi di più
Franco Raggi, architetto designer
Ginger cocktail lab
Chi frequenta il Ginger cocktail ne va pazzo. Qui gli aperitivi sono accompagnati da un buffet di qualità che accontenta anche vegetariani e vegani con insalate, cereali vari, ma i carnivori possono rifarsi divorando pol... Leggi di più
BLANC DESIR: UN BRAND CHE REALIZZA SOGNI DI LUSSO
Tra Milano e Lecco, immersa nei desideri che solo un lago come quello manzoniano può destare e avverare, tra i luccichii delle sue acque e il verde alpino delle montagne che la circondano, nasce Blanc Desir: un brand che... Leggi di più
GO WINE AUTOCTONO SI NASCE ALL'HOTEL MICHELANGELO DI MILANO
L’associazione Go Wine inaugura giovedì 25 gennaio, l’anno 2018 a Milano all'Hotel Michelangelo Milan,  con l’ormai tradizionale appuntamento dedicato ai vini autoctoni italiani: una serata di degustazi... Leggi di più
UNA MOSTRA PERSONALE DI CARLO CIUSSI ALLA GALLERIA A ARTE INVERNIZZI
La galleria A arte Invernizzi inaugura mercoledì 7 febbraio 2018 alle ore 18.30 una mostra personale di Carlo Ciussi in occasione della quale vengono presentate opere degli anni Sessanta e Settanta in dialogo con lavori ... Leggi di più
In Italia i gemelli Berezutskiy, ambasciatori della nuova cucina russa
Sergey e Ivan dal “Twins” di Mosca pronti alla conquistadel Belpaese con un mix di modernità e tradizione Non poteva iniziare che da Expo la tournée enogastronomica in Italia dei gemelli Sergey e Ivan Berezutskiy, Ambas... Leggi di più
IDENTITÀ GOLOSE MILANO 2017 LA TREDICESIMA EDIZIONE. CON TEATRO7|LAB
Identità Golose Milano 2017 si appresta a partire con la tredicesima edizione.   Per il secondo anno Eccellenza Ellenica scenderà in campo con i suoi prodotti haut de gamme, i veri protagonisti di una tre giorni tutta ... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new