06ott 2017
LO PAN NER – I PANI DELLE ALPI | LA FESTA DEI PANI ALPINI
Articolo di: CityLightsNews

Lo Pan NerI Pani delle Alpi. Dalla Valle d’Aosta alla Lombardia, dal Canton Grigioni all’Ossola, un evento diffuso dedicato alla riscoperta dell’antica tradizione del pane nero di segale 14 – 15 ottobre 2017. Un’iniziativa promossa da Regione Valle d’Aosta, Regione Lombardia, Polo Poschiavo del Canton Grigioni (CH), Aree Protette dell’Ossola in Regione Piemonte, per promuovere la tradizione del pane nero delle Alpi e le antiche colture a essa legate. La seconda edizione de Lo Pan NerI Pani delle Alpi si terrà il 14 e 15 ottobre 2017 e in Lombardia coinvolgerà principalmente i territori della Valtellina e della Valle Camonica, con la partecipazione delle comunità locali, dalle famiglie alle istituzioni. Un evento diffuso, dal carattere transfrontaliero, che coinvolge territori diversi accomunati, storicamente, dalla coltura della segale e che nasce dalla volontà di riscoprire e dare nuovo slancio alle colture originarie e alle tradizioni gastronomiche a esse connesse. Per le popolazioni di montagna la segale ha svolto, nei tempi passati, un ruolo fondamentale perché è stata alla base della loro alimentazione e della gestione del loro territorio. La riscoperta di questo cereale minore e della sua farina non è semplicemente un omaggio al passato ma anche uno degli aspetti di un percorso che - dopo decenni di vero e proprio oblio - sta portando nuove generazioni di agricoltori e produttori al recupero consapevole delle tradizioni e delle identità locali, ispirato a valori di sostenibilità ambientale, rispetto del territorio, valorizzazione dei saperi antichi e della dimensione artigianale. La Festa de Lo Pan Ner rende omaggio a tutto questo, coinvolgendo attivamente le piccole realtà agricole che hanno scelto di recuperare la coltura della segale e di altri cereali minori quasi scomparsi, i piccoli produttori di farine antiche e i fornai che tengono viva la tradizione del pane nero, ancora molto amata in questi territori. Sabato 14 e domenica 15 ottobre le macine degli antichi mulini verranno messe in funzione per preparare la farina di segale come si faceva una volta e molti dei vecchi forni comunitari verranno accesi per cuocere il pane nel corso di due giornate di festa aperte a tutti che celebrano la tradizione per accompagnarla nel futuro. La festa sarà un’occasione per scoprire come si produceva il pane di una volta ma anche per vedere da vicino gli antichi strumenti per la lavorazione della segale, presenti nei numerosi ecomusei e musei etnografici del territorio.Il programma prevede, inoltre, diversi laboratori didattico–sensoriali, pensati per avvicinare bambini e ragazzi ai metodi della semina della segale e all’arte della panificazione, in un ideale passaggio di testimone delle tradizioni alle generazioni più giovani. La seconda edizione della Festa del Pane Nero coinvolgerà sette comuni in Valtellina e dodici in Valle Camonica per un totale di circa 20 forni comunitari e 14 mulini rimessi in funzione per l’occasione. Lo Pan NerI Pani delle Alpi si inserisce nel progetto di più ampio respiro AlpFoodWay (Programma Interreg AlpineSpace - Cooperation Programme 2014-2020) che ha l’obiettivo di definire un modello di sviluppo sostenibile per le aree alpine periferiche basato sulla conservazione e la valorizzazione del patrimonio culturale alimentare e sull’implementazione di strumenti di marketing e di governance innovativi. L’intento è quello di salvaguardare il patrimonio culturale intangibile del territorio alpino e i valori culturali comuni espressi nel patrimonio alimentare. L’ambiziosa prospettiva futura è quella di arrivare a iscrivere la tradizione alimentare alpina nella lista dei patrimoni culturali intangibili dell’UNESCO.

Tutte le informazioni e il programma di Lo Pan NerI Pani delle Alpi cliccando qui

1

Articoli Simili
I più letti del mese
THE FOODIES BROS E SIMONE RUGIATI FIRMANO LA VERA PASTA DI GRAGNANO IGP
Dall’amore per il cibo e le buone tradizioni nasce una nuova linea di pasta artigianale consigliata dallo show-Chef più famoso d’Italia   Dall’incontro e l’amicizia tra gli appassionati gourmet del Gruppo Eurofood e l’... Leggi di più
VISTI PER VOI: LA NUOVA COLLEZIONE LORIBLU PRIMAVERA ESTATE 2018
La nuova collezione Loriblu Primavera Estate 2018. In tempo di funghi, tartufi e castagne, in questo inizio d’autunno che, seppur clemente, offre qualche brivido di freddo e il caratteristico foliage sui rami del v... Leggi di più
NOWALLS ORGANIZZA UN MERCATINO NATALIZIO DI OGGETTI ARTIGIANALI DI TESSUTO
Aggiornamento  dicembre 2017 Si è tenuto il mercatino di NoWalls come annunciato. Si è trattato di un mercatino natalizio molto partecipato considerato che dopo tre ore  gli oggetti di artigianato esposti erano praticam... Leggi di più
SAPEUR 2016 LA FIERA DEL PRODOTTO TIPICO DI QUALITÀ
E’ giunta alla tredicesima edizione Sapeur, la fiera del prodotto tipico di qualità che si terrà  il 22-23-24 gennaio a Forlì. Si tratta di  una vetrina commerciale di visibilità per gli operatori del settore Food e Hore... Leggi di più
LIBERI ATTORI E GALATEO TRA LE SALE DEL MUSEO BAGATTI VALSECCHI
Liberi attori e Galateo tra le sale del Museo Bagatti Valsecchi di cui abbiamo detto qui.  Dal 4 maggio tornano i Giovedì del Museo. Con la primavera tornano i giovedì del Museo Bagatti Valsecchi: le aperture serali nel... Leggi di più
L’edizione limitata Belle Epoque Edition Première 2007
L’edizione limitata Belle Epoque Edition Première 2007, torna a salutare la primavera, con la sua esclusività e il suo charme. Abbandonati i freddi invernali si riaccende la voglia di sorrisi e brindisi sotto il pr... Leggi di più
Limoncino Bottega: un milione di bottiglie nei cinque continenti
Limoncino Bottega sfonda il tetto del milione di bottiglie. Il dato è recentissimo e si riferisce alle vendite degli ultimi dodici mesi, ovvero secondo semestre 2014 e primo semestre 2015. La diffusione del prodotto è gl... Leggi di più
I vini Ciù Ciù a Food Genius Academy
L’azienda vitivinicola Ciù Ciù di Offida (Ascoli Piceno) produce un ampio repertorio di vini da vigneti a basso impatto ambientale. Posta tra i rilievi e il mare, l’azienda gode di un microclima favorevole al... Leggi di più
Weekend anti-nostalgia dell'estate a Soave
In occasione dell'evento enogastronomico Soave Versus al Palazzo della Gran Guardia a Verona, Strada del vino Soave propone una speciale offerta soggiorno (da 89 a 120 euro a persona) comprensiva di ingresso alla manifes... Leggi di più
Il barbecue a carbone Smokey Joe Premium € 99
Un piccolo e maneggevole barbecue, ideale per il divertimento all'aria aperta, i pic-nic con gli amici, le vacanze in campeggio. Compatto e facile da trasportare perfetto per chi non vuole mai rinunciare al piacere del b... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new