17ott 2016
LETTURE, MUSICA E CULTURA AL “MORGANTE COCKTAIL & SOUL”
Articolo di: CityLightsNews

Letture, musica e cultura al Morgante Cocktail & Soul. Dove un tempo sorgeva una galleria d’arte oggi vive il cocktail bar più eclettico di Milano.Autori di libri, giovani talenti musicali, cocktail che fanno fare il giro del mondo: così il Morgante Cocktail & Soul (www.morgantecocktail.com) fa rivivere il fervore culturale di quella che un tempo era una galleria d’arte.

A partire da martedì 18 ottobre, infatti, il cocktail bar con cucina di Vicolo dei Lavandai presenterà un fitto calendario di eventi che si susseguiranno di settimana in settimana, fino alla vigilia di Natale.Divoratori di Libri: quattro appuntamenti con altrettanti autori che presenteranno il loro libro, talmente bello e buono che gli ospiti non vedranno l’ora di divorarlo. Per placare la loro fame, e sete, nel corso di ogni serata verrà proposto agli ospiti un interessante abbinamento di piatti e cocktail in grado di evocare le emozioni trasmesse dall’opera presentata.

Martedì 18 ottobre esordirà Sara Porro che, con il suo “Manuale di sopravvivenza amazzonica per signorine di città”, porterà il pubblico in Perù con un assaggio di Ceviche innaffiato da Pisco Sour, la chiave giusta per affrontare con “spirito” la giungla cittadina.

Seguirà Enrico Dal Buono che, martedì 8 novembre, presenterà “La vita nana”. Per l’occasione i mixologist del Morgante, Carlo Simbula e Danilo Pentivolpe, hanno realizzato l’“Orestino", cocktail in onore del primo nano epocale, descritto nel libro, che, dopo aver sconfitto Napoleone Bonaparte a nascondino, ne divenne il consigliere strategico. Non ci sarà da sorprendersi se le porzioni saranno, quindi, più...piccole?!

Dai “piccoli" ai “grandi": il terzo appuntamento accoglierà Roberto Perrone che, con “La cucina degli amori impossibili”, farà rivivere, in stile Montecchi e Capuleti, la faida tra due ristoranti troppo vicini per coesistere in un piccolo borgo. Forse i pansotti alla ligure che verranno serviti martedì 22 novembre riusciranno a ristabilire la pace…

Martedì 6 dicembre la protagonista dell’ultimo appuntamento, Roberta Schira, porterà ordine nelle vite di coloro che riusciranno a far proprio il messaggio contenuto ne “La gioia del riordino in cucina. Cambia la tua vita partendo dal cuore della casa”. Il libro, l’ultimo dato alle stampe dalla critica gastronomica, si inserisce nel solco del best-seller sul riordino della scrittrice giapponese Marie Kondo, concentrandosi, però, sulla cucina, che rappresenta il luogo degli affetti e dell’anima.

Morgante’s Got Talent: il Morgante apre le sue porte ad artisti e musicisti emergenti che, a partire da mercoledì 26 ottobre, potranno esprimere il proprio talento di fronte a una giuria composta da esperti e appassionati di musica tra cui Gianfranco Morgante, titolare del locale, e Andrea Frateff Gianni e Alberto Nigro di Radio Popolare.

Quattro serate (26 ottobre, 16 novembre, 30 novembre, 14 dicembre) dedicate a talenti emergenti che avranno un palco su cui potersi esibire, dando il meglio di sé per aggiudicarsi uno spazio di visibilità su Radio Popolare, emittente partner dell’iniziativa, che ospiterà l’autore della miglior performance nel corso della diretta “live” del 14 dicembre.

Tra gli artisti che hanno già aderito al progetto figurano il duo al femminile Ginger Bender, Ginevra Lubrano accompagnata da Pierfrancesco Cordio, il solista Samuel Naldi e la band Gravita.

Il giro del mondo in 80 cocktail: chi di arte si nutre, solitamente ha uno spirito irrequieto e non ama la staticità.

Per questo giovedì 20 ottobre parte “Il giro del mondo in 80 cocktail”: una serie di appuntamenti che ogni settimana vedranno protagonisti diversi Paesi del mondo, ciascuno con il proprio “spirito” più rappresentativo, declinato in una moltitudine di cocktail.

Si parte dalla Francia col Calvados di Christian Drouin che guiderà gli ospiti del Morgante nella degustazione di due cocktail, preparati con Blanche de Normandie e Calvados Drouin Selection, insieme a due “lisci”: Drouin Hors D’age e Drouin Pierre Pivet XO.

Il viaggio continuerà alla volta del Messico con il Mezcal, il 27 ottobre, per sbarcare in Giappone con una degustazione di cocktail a base di Sake, lunedì 7 novembre.

1

2

Indirizzo : vicolo Lavandai 2 Milano
Articoli Simili
I più letti del mese
ABBRACCI MEDITERRANEI | CAMPI VERDI, ABBRACCI MATERNI, VELE ROSSE…
Sulle note di una melodia senza tempo nascono i miei: "Abbracci Mediterranei" I campi verdi di spuma, frutti autunnali mediterranei, mossi dal vento che disegna cerchi perfetti. Gli abbracci materni, porosi e rifiniti in... Leggi di più
PANETTONE FRESCO VS FRESCHISSIMO. BLIND-TEST ALLA PASTICCERA PANZERA
Questa è un omaggio dedicato a tutti i golosi del dolce natalizio per eccellenza di Milano: il Pan de Toni, meglio noto come Panettone, e in particolare a quegli appassionati sopraffini che possono scegliere tra quello a... Leggi di più
YAMAGATA RAMEN & SAKE DAY PRESSO IL RISTORANTE ZAZA RAMEN
La prefettura di Yamagata, considerata il giardino del Giappone, ha organizzato un Ramen e Sake Day al ristorante Zaza Ramen di via Solferino 48 a Milano. La prefettura, posta a nord-ovest di Tokyo, nella regione del Toh... Leggi di più
I SINGLE FESTEGGIANO SAN FAUSTINO, INCONTRANDOSI A CENA IN 14 CITTÀ
San Faustino santo dei single… festeggiato dai single a cena in 14 città. Il 15 febbraio, che segue il giorno degli innamorati, è San Faustino il quale oltre a essere patrono di Brescia è anche il santo dei single … occ... Leggi di più
LA PASTICCERIA ERNST KNAM COMPIE 25 ANNI. UNA CHIACCHIERATA CON GUALTIERO MARCHESI
Venticinque anni come se fosse ieri. Lo Chef Ernst Knam ha celebrato ieri il quarto di secolo della Pasticceria Ernst Knam, inaugurata nel 1992 con il nome “L’Antica Arte del Dolce”, per poi rinnovarsi ... Leggi di più
PRESENTAZIONE DEL LIBRO CIÙ CIÙ E DEGUSTAZIONE
I vini Ciù Ciù, sono una delle espressioni più felici dell’enologia marchigiana, in particolare del Piceno. Il fondatore dell’azienda, Natalino Bartolomei, ha pubblicato un libro autobiografico “CiùCiù Una storia di vino... Leggi di più
DOMENICO DI TONDO, APPRODA A LADYBÙ, UN BISTROT FIRMATO AIMO E NADIA
LadyBù è è un bistrot, ma anche un’azienda che, grazie all’acquisizone di un piccolo allevamento di bufale con caseificio, produce latticini di prima qualità. Sono questi, insieme a prodotti d’eccellenza (dalle farine al... Leggi di più
IL PRANZO DI NATALE LO PORTA A CASA PECK
Per i milanesi Natale è anche Peck e il negozio è affollatissimo i giorni che precedono le festività perché c’è una fiducia totale rispetto alla qualità dei prodotti, fiducia conquistata in oltre 130 anni di storia e che... Leggi di più
BALLETTO DI DUE CROSTACEI
E’ sulle note del Balletto del Lago dei cigni di Tchaikosky che nasce il mio: “Balletto dei due Crostacei" E’ la scena finale e nel Lago ci sono i Due Ballerini Rosati avvolti nel vestito fasciante di croccante guancia... Leggi di più
A NAPOLI SE PARLA CU’ ’E MMANE - UN LINGUAGGIO INTERNAZIONALE
Lunedì 19 giugno, alle ore 18.30, presso la libreria Mondadori in Piazza Duomo a Milano, Gianluca Isaia presenterà, in occasione del sessantesimo anniversario della fondazione del brand napoletano Isaia, A Napoli se parl... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

BANNER COSMOFOOD 400x400-IT.JPG

 

 

berlucchi-new