08apr 2017
LE FAVE, LEGUMI PROTEICI PRIMAVERILi
Articolo di: Arabella Pezza

La fava è una pianta originaria dell’Africa: era un cibo tradizionale consumato già da Egizi, Greci e Romani, poiché si trattava di un’importante fonte proteica, disponibile anche per i ceti più poveri. Oggi sappiamo che la fava fresca è una pianta leguminosa che comprende 3 varietà: la fava grossa - quella che consumiamo abitualmente -, la favetta e il favino, che si usa solo per nutrire gli animali. E’ importante scegliere le fave fresche osservando il baccello, che non deve essere avvizzito ma lucido, turgido e brillante. Le fave si conservano in frigo per 3-4 giorni e si consumano previa cottura eccezion fatta per le tenere fave novelle, da gustare crude con salumi e formaggi. Le fave sono commercializzate anche essiccate da adoperare per preparare creme, minestre, zuppe; famose le fave con la cicoria.

 

 

 

Valori nutrizionali per 100 g di parte edibile

 

Proteine: 5,2 g

Lipidi: 0,4 g

Carboidrati: 4,5 g

Fibre totali: 5 g

 

Valore energetico: 42 kcal

 

Le fave sono ricche di proteine, sali minerali e vitamine; si trovano da marzo a giugno.

 

 

 

Il segreto

 

Per pulire le fave correttamente è necessario tagliare anche la sporgenza che sormonta il seme; invece, per sbucciarle velocemente un piccolo trucco consiste nell’inciderle lungo un lato e premere il seme da quello opposto, così da farlo uscire dalla buccia.

 

 

 

1

Photo Credits

Photo 1 : https://pixabay.com/
Articoli Simili
I più letti del mese
CULTURA DEL BERE: L’ALLEANZA TRA EATALY E LE DONNE DEL VINO
Sarà un settembre in rosa quello nei punti vendita italiani di Eataly, Torino, Milano, Trieste, Bari e Roma con le etichette di ben 15 cantine delle Donne del Vino incontri, degustazioni e carta dei vini nei ristoranti o... Leggi di più
FORTULLA ROSSO DI TOSCANA IGT - CABERNET SAUVIGNON FRANC 2010
Nel 1994 nasce Agrilandia in zona Castiglioncello, provincia di Livorno, per ripopolare una landa abbandonata mettendo a dimora vigneti, oliveti e macchia mediterranea che si popolò di sette ettari vitati, dei quali cinq... Leggi di più
Tagliatelle di zucchine con crema di mandorle e spinaci (vegan)
I VINI CIÙ CIÙ PROTAGONISTI AL WHITE | FOR MARCHE – FOOD FOR GOOD
I vini biologici dell’azienda di Offida hanno sposato il progetto For Marche – Food for Good a sostegno delle aziende con sede nelle aree terremotate del centro Italia.                                                   ... Leggi di più
PARMA 24 LUGLIO: LA NOTTE DEI MAESTRI DEL LIEVITO MADRE
Il 24 luglio dalle ore 20.30 l’appuntamento è a Parma per chi ama i prodotti lievitati artigianali e vuole incontrare i più grandi Maestri pasticceri d’Italia: torna la terza edizione della Notte dei Maestri ... Leggi di più
DA OGGI STOP AI VEICOLI EURO 0 BENZINA E DA EURO 0 A 3 DIESEL
Da oggi sabato 4 febbraio entrano in vigore le misure di secondo livello del Protocollo Aria con conseguente. Stop ai veicoli Euro 0 benzina e da Euro 0 a 3 diesel, tutti i giorni dalle ore 7:30 alle ore 19:30. Dopo se... Leggi di più
Cominciamo da un caffè Gaggia
Cominciare la giornata con un buon caffè è impagabile, e la tazzina durante il giorno è sempre un piacevole incontro. Riprodurre a casa il caffè come al bar, e talvolta meglio che al bar, è il sogno dei cultori di questa... Leggi di più
LA CITTÀ DELLA PIZZA: ECCO LA SQUADRA DEI PIZZAIOLI PRESENTI A ROMA
La Città della Pizza: ecco la squadra dei pizzaioli presenti a Roma 31 marzo, 1 e 2 aprile 2017, a Roma, presso Guido Reni District. Un dream team per raccontare il prodotto Made in Italy più amato al mondo   Per tre ... Leggi di più
DIECI CHAMPAGNE SOTTO L’ALBERO DI NATALE… O PER CAPODANNO
Lo Champagne è il vino più conosciuto al mondo, forse il più leggendario. Regalare una bottiglia di Champagne… non si sbaglia mai. Però le etichette non sono tutti uguali. Vi sono Champagne freschi e immediati, e altri ... Leggi di più
LA SCOMPARSA DELL'OMBELICO. DIARIO DI UNA GRAVIDANZA  
«Da 255 giorni ormai, tu cresci e io ingrasso. Ti porto dentro di me. All’inizio non eri pesante, non abbastanza. Era difficile capire come vestire il tuo corpo da granello di sabbia. Se nasci oggi, non ti manchera... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new