10nov 2017
LA MILANO BIKERS-FRIENDLY: I NUOVI ACCESSORI “ORIGIN”
Articolo di: Clara Mennella

Il motoquartiere di Milano, la zona periferica che da alcuni anni è diventata il riferimento per i centauri milanesi che qui trovano luoghi di aggregazione, servizi, iniziative e in particolare le Officine Marmaid che questo progetto lo hanno ideato e sostenuto, sono stati il palcoscenico ideale per presentare la neonata collezione “Origin” di Herd of Wolves, il brand fondato nel 2016 da Michele Coggiola, nato come blog rivolto
 al mondo delle moto custom e all’adventure e che in breve tempo ha coinvolto decine di migliaia di appassionati delle due ruote e del life style di chi ha nel cuore questo affascinante mezzo di locomozione. Forte di questo successo personale che ha consentito a Coggiola di raccogliere pareri, idee e gusti di tantissimi bikers e grazie alla sua creatività, ha dato il via alla produzione della linea di occhiali e mascherine più innovativa, bella e tecnologicamente avanzata che si sia vista sinora sul mercato. Il brand nasce insieme a Matteo Nicoletti, amico e co-fondatore, e con Lisa Tavazzani come product manager che porta la sua trentennale esperienza nel settore moda. Il trio si pone come obiettivo quello di unire tecnologia, design e moda, vogliono in pratica “creare un prodotto tecnico da moto, ma trattarlo come una borsa di Gucci”. Bello ma che possa sopperire alle carenze del settore, ad oggi infatti, la mascherina da moto più tecnica e costosa sul mercato offre solamente l’anti-appannaggio. Così, nel tempo-record di meno di un anno, lanciano la prima linea del brand Herd of Wolves chiamata “Origin” e composta da tre modelli: Alpine, Terra e Opal tutte assolutamente Made in Italy e dalle caratteristiche tecniche in grado di soddisfare le esigenze di qualsiasi tipo di motociclista. In breve, gli Alpine sono dotati di occhialini modulari che li trasformano da occhiale sport con asticelle classiche in una mascherina da moto o da sci con elastico (da sotto casco), i Terra sono mascherine da cross e da sci, mentre la mascherina tecnica degli Opal avrà il look in stile vintage aviator. I punti chiave che caratterizzano tutti i prodotti sono:
1. La mascherina deve poter montare le lenti da vista;
2. Le finiture devono essere di qualità superiore;
3. I materiali devono essere di qualità superiore;
4. Il prezzo non deve essere più alto dell’attuale mascherina più costosa.
Mentre prossimamente Herd of Wolves svilupperà altri accessori e prodotti tecnici per moto e sport.

1

2

3

4

Articoli Simili
I più letti del mese
CARTA INCANTA - QUESTA PICCOLA FAVOLA: SCULTURE DI CARTA E DISEGNI
Carlotta Parisi si racconta Montalcino - 2-24 settembre 2017 - Fortezza Dopo il grande successo di Paper Cirkus, Carlotta Parisi, illustratrice e scultrice su carta, torna a raccontarsi con opere anche fortemente autobio... Leggi di più
Il Matto si fa mignon…
l formato 375 ml de Il Matto, vino IGT Toscana Rosso, corrispondente alla mezza bottiglia è insolito, in quanto si presenta con lo stesso diametro di una bottiglia da 750 ml, ma più basso; formato che dovrebbe meglio con... Leggi di più
DIEGO MANCINO GIOVEDÌ 20 LUGLIO ALLE ORE 21.30 A MARE CULTURALE URBANO
Diego Mancino giovedì 20 luglio alle ore 21.30 a mare culturale urbano  in concert per la rassegna “Quasi Acustico” Dopo il successo di Syria, Federico Poggipollini e della band di Lou Reed Transformer capi... Leggi di più
UN GIORNO A PALAZZO CON I ROLLI | UN FINE SETTIMANA A GENOVA
Il prossimo 14 e 15 ottobre a Genova torna la manifestazione “Rolli Days”, l’occasione giusta per ammirare gli splendidi palazzi Patrimonio dell'Umanità Unesco. Una 2 giorni da dedicare alla scoperta de... Leggi di più
BERGAMO VINI EN PRIMEUR | DEGUSTAZIONE IN CANTINA
E’ raro, almeno in Italia, poter degustare vini en primeur, ossia dell’ultima vendemmia per valutare, ipotizzare, cercare di capire come si riveleranno quando saranno commercializzati dopo mesi o anni. E&rsqu... Leggi di più
LAQUERCIA21 AL FUORISALONE 2017. LA NUOVA COLLEZIONE “6 CREDENZE”
Laquercia21 al Fuorisalone 2017 L’opening “Are you talking to me?” inaugura la nuova collezione “6 Credenze”   Da sabato 1 a domenica 9 aprile,lo spazio Brandstorming ospiterà anche l’esposizione permanente “6 Credenz... Leggi di più
La versione di Simone Rugiati degli english beef and lamb
Appuntamento al Foodloft, la Factory House di Simone Rugiati a Milano. Ad accogliere pochi giornalisti oltre a Rugiati, Jeff Martin, responsabile dell’AHDB Beef & Lamb l’Ente inglese che promuove nel mondo le carni bovin... Leggi di più
IL MERCATO DEL SUFFRAGIO COMPIE UN ANNO E OFFRE IL 15% DI SCONTO
Il Mercato del Suffragio, di cui abbiamo scritto qui,  parte del progetto di recupero del Comune dei mercati comunali; é lo spazio gestito da Davide Longoni (fornaio e panificatore milanese), insieme ad altri due grandi ... Leggi di più
Risotto con la zucca
SI ACCENDE IL NATALE DA PECK | MILANO GOURMANDE
E' dal 1883 che Peck,  via Spadari 9 a Milano è l'indirizzo del tempio delle leccornie cittadine, soprattutto a Natale. Ricordo diversi anni fa, quando una amico americano gourmand ne varcò la soglia per la prima volta ... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.