19ott 2016
LA CUCINA RASSICURANTE DI CASA LUCIA
Articolo di: Fabiano Guatteri

Varcata la soglia di Casa Lucia si è accolti da un ambiente caldo: legno alle pareti, travi di legno e mattoni a vista; si ha l’impressione di entrare in una dignitosa trattoria di una volta. Si tratta di un’impressione, ovviamente, mantenuta però viva da una cortesia non tanto comune. La carta permette di connotare meglio il locale. La cucina è sostanzialmente italiana senza contaminazioni significative, rinnovata con garbo, in cui i sapori della terra, delle stagioni, sono ben rappresentati da ingredienti di qualità abbinati armonicamente tra loro, senza forzature o contrasti in cerca di visibilità. La carta propone a fianco a piatti fissi una ventina di proposte quotidiane in base alle offerte del mercato per poter proporre piatti sempre nuovi utilizzando anche le primizie. Le paste fresche sono fatte in casa, mentre quelle secche sono Verrigni. Tartufi e funghi in stagione. Per quanto la cucina non abbia una chiara connotazione regionale, la presenza di costate, fiorentine, tagliate, prosciutto crudo, toscanelli e pecorini, comunica sicuramente una nota toscana. Gli antipasti sono soprattutto di salumeria, con un repertorio di prosciutti crudi che comprende oltre la Toscana, Norcia, Parma e Spagna (Pata Negra).

Tra i primi i tagliolini ai funghi porcini su crema di grana sono sicuramente un piatto di impatto e persistenza piacevoli. Potrebbero fare a meno del formaggio, se si volesse maglio esaltare il sapore dei funghi, che in ogni caso è ben espresso, senza che l’equilibrio del piatto ne debba soffrire. Netta, semplice, perfetta la presa iberica, ossia un piccolo filetto ricavato dal collo del maiale che richiede una cottura che mantenga rossa la sezione più interna. Cottura eseguita alla perfezione e perfetta la temperatura di servizio: un piccolo saggio che lascia presagire la felice esecuzione di tagliate, costate e fiorentine. La carta propone anche piatti di pesce secondo disponibilità del mercato.

Dolci della casa. Se la carta dei cibi è toscaneggiante, quella dei vini, una settantina di referenze, non svela preferenze regionali e vede nei bianchi una forte componente altoatesina-friulana, nei rossi una buona selezione piemontese, mentre la scelta dei vini toscani è contenuta. Non mancano referenze francesi. Sono disponibili circa 10 etichette al calice. La cucina di Casa Lucia propone piatti elaborati quanto basta, senza stravolgimenti dei sapori, dove il gusto dell’ingrediente principale non viene prevaricato da altre materie prime o preparazioni. E questo è un valore. 

1

2

3

Indirizzo : via Ravizza 2, Milano Milano
Telefono : 02.4986691
Articoli Simili
I più letti del mese
CARTA INCANTA - QUESTA PICCOLA FAVOLA: SCULTURE DI CARTA E DISEGNI
Carlotta Parisi si racconta Montalcino - 2-24 settembre 2017 - Fortezza Dopo il grande successo di Paper Cirkus, Carlotta Parisi, illustratrice e scultrice su carta, torna a raccontarsi con opere anche fortemente autobio... Leggi di più
Il Matto si fa mignon…
l formato 375 ml de Il Matto, vino IGT Toscana Rosso, corrispondente alla mezza bottiglia è insolito, in quanto si presenta con lo stesso diametro di una bottiglia da 750 ml, ma più basso; formato che dovrebbe meglio con... Leggi di più
DIEGO MANCINO GIOVEDÌ 20 LUGLIO ALLE ORE 21.30 A MARE CULTURALE URBANO
Diego Mancino giovedì 20 luglio alle ore 21.30 a mare culturale urbano  in concert per la rassegna “Quasi Acustico” Dopo il successo di Syria, Federico Poggipollini e della band di Lou Reed Transformer capi... Leggi di più
UN GIORNO A PALAZZO CON I ROLLI | UN FINE SETTIMANA A GENOVA
Il prossimo 14 e 15 ottobre a Genova torna la manifestazione “Rolli Days”, l’occasione giusta per ammirare gli splendidi palazzi Patrimonio dell'Umanità Unesco. Una 2 giorni da dedicare alla scoperta de... Leggi di più
BERGAMO VINI EN PRIMEUR | DEGUSTAZIONE IN CANTINA
E’ raro, almeno in Italia, poter degustare vini en primeur, ossia dell’ultima vendemmia per valutare, ipotizzare, cercare di capire come si riveleranno quando saranno commercializzati dopo mesi o anni. E&rsqu... Leggi di più
LAQUERCIA21 AL FUORISALONE 2017. LA NUOVA COLLEZIONE “6 CREDENZE”
Laquercia21 al Fuorisalone 2017 L’opening “Are you talking to me?” inaugura la nuova collezione “6 Credenze”   Da sabato 1 a domenica 9 aprile,lo spazio Brandstorming ospiterà anche l’esposizione permanente “6 Credenz... Leggi di più
La versione di Simone Rugiati degli english beef and lamb
Appuntamento al Foodloft, la Factory House di Simone Rugiati a Milano. Ad accogliere pochi giornalisti oltre a Rugiati, Jeff Martin, responsabile dell’AHDB Beef & Lamb l’Ente inglese che promuove nel mondo le carni bovin... Leggi di più
IL MERCATO DEL SUFFRAGIO COMPIE UN ANNO E OFFRE IL 15% DI SCONTO
Il Mercato del Suffragio, di cui abbiamo scritto qui,  parte del progetto di recupero del Comune dei mercati comunali; é lo spazio gestito da Davide Longoni (fornaio e panificatore milanese), insieme ad altri due grandi ... Leggi di più
Risotto con la zucca
SI ACCENDE IL NATALE DA PECK | MILANO GOURMANDE
E' dal 1883 che Peck,  via Spadari 9 a Milano è l'indirizzo del tempio delle leccornie cittadine, soprattutto a Natale. Ricordo diversi anni fa, quando una amico americano gourmand ne varcò la soglia per la prima volta ... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.