14lug 2016
LA CAVE, IL RISTORANTE DI MISHA SUKYAS DOVE IL PESCE SI ORDINA A PESO
Articolo di: Fabiano Guatteri

Aggiornamento

gennaio 2018 La Cave ha chiuso i battenti. Chi vuole avere notizia di Misha Sukyas dovrà dirigersi al Ristorante Bullona (non l'omonima osteria) che si trova nell'edificio dell'ex stazione. Cucina di pesce.

 

 

Misha Sukyas ha aperto un nuovo ristorante, La Cave. Lo chef, molto amato dai suoi clienti-fan, ha molto da raccontare e lo fa utilizzando l’esperanto della gastronomia. Italiano di origine armene, figlio d’arte, si è formato nelle cucine londinesi, poi in Olanda a più riprese, in Australia, in seguito in India, in Indonesia, infine conosce Moshik Roth, chef israeliano sostenitore della cucina tecno-emozionale ed è l’illuminazione. Potrebbe sembrare la biografia di un marinaio, di un avventuriero alla Corto Maltese… a volerli cogliere, dai suoi piatti si liberano aromi e sapori di alisei, di monsoni, di maestrale, di legni profumati, di incensi, di spezie, di risse liberatorie, di metropoli, di infinite pianure disabitate, di mari infuriati… dai suoi piatti, ma anche semplicemente da un infuso. Viaggiare è cultura, vivere in paesi diversi è cosmopolitismo e Misha, ricco di vissuto, povero di provincialismo, può fondere elementi di conoscenze gastronomiche di origini diverse per preparare ciò che poi sa offrire ai propri ospiti. E come un alchimista… L’Alchimista è il nome del ristorante milanese che l’ha fatto conoscere e dove preparava piatti che sapevano stupire, come adesso, quando vuole. La Cave è un ristorante molto ben caratterizzato che dimora in un cortile di via Giovenale 7. Conta 26 posti interni e una quindicina esterni. Qui imperano i crudi, ossia cocquillage, crostacei e anche pesci. Ma la cucina c’è: i pesci si ordinano a peso, quindi finiscono in pentola; sono inoltre disponibili una quindicina di piatti. Il plateau dei frutti di mare è ricco di varietà e comprende, mercato e stagione permettendo, anche lumache di mare oltre a canestrelli, cozze pelose, gamberi rossi, scampi e più varietà di ostriche mediamente di calibro 3-4, compresa l’irlandese, e via elencando. Cozze, non pelose, in ‘mpepata con pomodorini sono un’altra preparazione da provare. Memorabile il tonno tagliato a dadi, insaporito in una marinatura a base di salsa di soia e poi servito con una salsa al mango e una all’avocado acidulato. L’equilibrio della preparazione è sorprendente e coinvolge, eccetto l’amaro, tutti gli altri quattro gusti: acidità data dall’avocado, dolcezza del mango, salato e umami del pesce marinato. E’ un piatto sicuramente evocativo che ricorda preparazioni di più parti del mondo come ceviche in stile nikkei, guacamole, marinatura in stile giapponese, salse indiane e sudamericane, chutney… una vera alchimia.

La Cave - Ristorante 

via Giovenale, 7 - Milano 

Aperto solo alla sera 

Giorno di chiusura Lunedì 

Tel: 02.36528713 

Email: ciao@officineriunitemilanesi.it

1

2

3

4

Indirizzo : via Giovenale 7 Milano
Telefono : 02.36528713
Articoli Simili
I più letti del mese
Un Picnic al parco Sempione con Tucano
Torna l’estate e Tucano non si lascia sfuggire un’ idea vincente, quella di Tucano Picnic.  Finalmente a Milano ci sarà un luogo – il negozio di Piazza Cadorna - dove fermarsi per prendere un sandwich o un’insalata al v... Leggi di più
58 Brut Rive di Combai
Un vino raffinato ed elegante protagonista di un aperitivo con gli amici o da sorseggiare durante il pranzo delle feste: qualsiasi sia la nostra scelta sappiamo di non aver sbagliato a voler celebrare i momenti festosi... Leggi di più
I VINI MOSER TRA AROMI E BOLLICINE
L’Azienda Moser dimora nel Trentino e dispone di 16 ettari vitati dislocati in tre diverse aree tra la Val di Cembra e le colline di Trento. Produce cinque vini bianchi, due rossi, vinificati nella cantina di Maso ... Leggi di più
Master lancia sul mercato la linea “Mamma Emma” veri gnocchi di patate
Vere patate cotte al vapore con la buccia, farina tipo 0, uova fresche e sale. Sono questi gli ingredienti che rendono unici gli gnocchi “Mamma Emma”, la nuova linea che l’azienda Master lancia sul mercato in questo peri... Leggi di più
COSMOFOOD: QUANDO IL CIBO DIVENTA ESPERIENZA
Dal 14 al 17 novembre in Fiera a Vicenza il grande salone dell'enogastronomia Cosmofood con laboratori, workshop e seminari. Attese 40.000 presenze A Vicenza dal 14 al 17 novembre 2015 c'è Cosmofood. Il pubblico diventa... Leggi di più
ABBINAMENTI INEDITI CON GRAND CRU NESPRESSO E DOLCI DELLA TRADIZIONE
Grand Cru Nespresso e i dolci della tradizione: abbinamenti inediti per sorprendere e rendere indimenticabile il momento del caffè durante le feste natalizie.   Le feste natalizie sono strettamente legate alla cucina, ... Leggi di più
IL PARCO DELLE LETTERE AL FUORI SALONE ALLA BIBLIOTECA SORMANI
Dal 4 all’8 aprile 2017, la Biblioteca Sormani, in Corso di Porta Vittoria, 6 Milano, ospiterà un evento del Fuori Salone 2017 dedicato al progetto “Parco delle Lettere Milano”, promosso dal Comune di Milano, Assessorati... Leggi di più
GIANFRANCO FERRÈ: RITORNO ALLE ORIGINI, UN INCONTRO CON LA CREATIVITÀ
Un ritorno alle origini, un incontro con la creatività. In mostra a Cremona “Gianfranco Ferrè. Moda, un racconto nei disegni”   Dopo Milano, che nel 2015 aveva voluto rendere omaggio al grande stilista-architetto Gianf... Leggi di più
LOCALI STORICI: LA RAMPINA DI SAN GIULIANO
Se questi muri potessero parlare… ma non solo i muri, i mobili, le stoviglie, il verde del cortile e tutto quello che vi circonda quando entrate in questo luogo, a cominciare dal maestoso glicine piantato da secol... Leggi di più
A MILANO NASCE IL DOPOLAVORO ARCHITETTONICO | GLI APPUNTAMENTI
Prendendo spunto dal concetto del "Dopolavoro Ferroviario" nasce il Dopolavoro Architettonico, una serie di appuntamenti di svago dedicati ai protagonisti dell'architettura milanese che avranno luogo in posti caratterist... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new