19ott 2016
KIYO RISTORANTE GIAPPONESE CONTEMPORANEO E FUSION A MILANO | IMPERDIBILE CHAWANMUSHI
Articolo di: Fabiano Guatteri

Kiyo www.kiyo.it è un ristorante giapponese contemporaneo e fusion. Aperto nel marzo 2010 si è subito posto come  luogo di ricerca del gusto e della qualità, dove la guida della cucina è affidata ad uno chef giapponese Katsumi Soga,  già sushi chef di Nobu, con numerose esperienze all’estero, attento al rispetto della tradizione per i suoi piatti simbolo, ma al tempo stesso anche alle contaminazioni dettate dai tempi attuali. Ogni materia prima viene vagliata dal direttore Francesco D’Antuono, formato in Italia e all’estero e con il background di una famiglia di ristoratori. Il menù è ricco di numerose proposte, circa una cinquantina, alle quali si affiancano 4-5 piatti fuori-menù del giorno, uno strumento perfetto per riuscire a cogliere le opportunità del mercato e creare qualcosa di nuovo quotidianamente; il tutto viene ben spiegato e raccontato dal personale. Quasi una ventina le tipologie di pesce, il protagonista della carta, proveniente dai mari di tutto il mondo; non mancano alternative decisamente interessanti sia per i vegetariani, con circa una quindicina di piatti e un menù degustazione (homakase) dedicato, sia per coloro per i celiaci. A pranzo si può scegliere il business lunch o il bento. La carta delle bevande accoglie diverse etichette di vino e di sake. Il locale è contraddistinto dal beige, dalla sabbia, dall’ocra, colori predominanti di grande sobrietà, accompagnati dal legno di oggetti dalle linee leggere e minimaliste, eleganti e mai invasive allo sguardo, accoglienti per una cena romantica e un incontro di lavoro. 

Il bento  (qui fotografato) permette di assaggiare più preparazioni in un’unica portata. Diverse le combinazioni; tra queste: insalata con salmon skin, sushi, trancio di salmone marinato in salsa miso, riso saltato con verdure e chawanmushi con funghi e gamberi. Notevole il salmone al miso che testimonia la permanenza dello chef nelle cucine di Nobu, in quanto ricorda il  black cod  marinato in modo, se non identico,  alquanto simile. Ma la preparazione da non perdere è il chawanmushi, una sorta di budino salato, o se si vuole di una zuppa solida,  al dashi  (brodo di alga kombu e bonito) completato da funghi e gamberi, servito freddo: la consistenza rassicurante propria del budino si arricchisce di un sapore decisamente insolito dato dalle note fumé del dashi, dall’intensità dei funghi e dalla dolcezza dei gamberi. Il chirashi di salmone è servito guarnito con uova di salmone. 

Per la pagina facebook di Kiyo cliccare qui https://www.facebook.com/www.kiyo.it/

1

2

3

4

Indirizzo : via Ravizza 4 Milano
Telefono : 02.4814295
Articoli Simili
I più letti del mese
COLLEZIONI JUNIOR PRIMAVERA ESTATE 2017 | LO STILE MADE IN ITALY
Il calzaturificio Elisabet, azienda marchigiana leader nel settore delle calzature junior, presenta le nuove collezioni Primavera Estate 2017 dei marchi di proprietà Walkey, Morelli e Walk Safari. Guidata dalla famiglia ... Leggi di più
Boffi Solferino, lo showroom che sa declinare il meglio del design e dell’enogastronomia
Boffi Solferino apre nel 1998 come showroom dedicato al bagno; da allora inaugura una cinquantina di negozi sparsi in tutto il mondo. Nel proprio percorso di crescita Boffi amplia le proprie competenze e diventa punto di... Leggi di più
MERCATO DI NATALE E NOTTE DELLE LANTERNE A TORRE D’ISOLA
Balli popolari intorno al fuoco, lancio di 2000 lanterne nel cielo, street food e farinata con il campione nazionale Andrea Cortesi. E ancora eccellenze enogastronomiche a filiera corta e artigianato fatto a mano: a Torr... Leggi di più
FUORI PORTA DI CHARME: VILLA NECCHI ALLA PORTALUPA
Il fascino di Villa Necchi alla Portalupa  è quello di chi ha una storia avventurosa da raccontare, infatti questa residenza nel Parco del Ticino è stata costruita due secoli fa e da allora ha vissuto perlomeno quattro v... Leggi di più
PIERRE HERMÉ, QUANDO IL PASTICCERE DIVENTA PROFUMIERE
Pierre Hermé grande pasticcere francese di fama internazionale, nonché amico del creatore di L'Occitane Olivier Baussan, ha creato tre nuove fragranze, come se volesse assaporarle. d è questa la filosofia alla base delle... Leggi di più
COURMAYEUR: FESTA PER L’APERTURA ESTIVA DEL GRAND HOTEL ROYAL E GOLF
Una festa gourmet per l’apertura della stagione estiva  dello storico Grand Hotel Royal e Golf di Courmayeur. Una grande festa, come giustamente si merita l’inizio di ogni nuovo progetto, e quello che è stato... Leggi di più
SANTI, BALORDI E POVERI CRISTI IN SPETTACOLO A CASCINA CUCCAGNA
Santi, Balordi e Poveri Cristi. Spettacolo di affabulazione e musica di e con Giulia Angeloni e Flavia Ripa Sabato 11 e domenica 12 marzo 2017 presso la Cascina Cuccagna di Milano Rusalka Teatro presenta lo spettacolo di... Leggi di più
IL 1° MAGGIO HA APERTO BOB. COCKTAIL D’AUTORE E BAO IN ZONA ISOLA
Mood, stili, mode, tendenze, ne nascono e ne tramontano ogni quarto d’ora ultimamente a Milano, spesso perché effimere ed appese ad un esile filo d’erba. Ciò che resiste, cresce e fiorisce, è quel qualcosa ch... Leggi di più
58 Brut Rive di Combai
Un vino raffinato ed elegante protagonista di un aperitivo con gli amici o da sorseggiare durante il pranzo delle feste: qualsiasi sia la nostra scelta sappiamo di non aver sbagliato a voler celebrare i momenti festosi... Leggi di più
A PADOVA IL FASCINO DI CIRÒ MARINA
Certe serate sono davvero una sorpresa, è successo mercoledì sera 28 Febbraio a Padova all'Osteria Enoteca Cortes in Riviera Paleocapa. Di corsa sotto la pioggia arrivo a piccolo portone, entro, l' ingresso è austero, bu... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new