02mar 2017
IL VIAGGIO DELLA NATURA DI AGRIMONTANA FRA RAGIONE, ESTETICA E SENTIMENTO
Articolo di: CityLightsNews

Azienda Agrimontana spa, impegnata da oltre quarant’anni a preservare l'identità della frutta nella produzione d'ingredienti per la pasticceria, si presenta per il terzo anno consecutivo a Identità Golose a testimoniare la vocazione per la cucina dei propri prodotti.

 

Chef, pasticceri e pastry chefs, in linea con il tema del congresso La forza della libertà: il viaggio, sono coinvolti per offrire la loro testimonianza e interpretare a modo loro le possibilità espressive dei prodotti Agrimontana, in strutture di pasticceria, interpretazioni creative e giocose e combinazioni di sapori tradizionali e creativi. Quello con Agrimontana è un viaggio nella natura tra ragione, estetica e sentimento che quest’anno si articolerà in tre lezioni sui palchi del congresso e negli  appuntamenti con degustazione allo stand.

 

Lezioni con Agrimontana nell’area congressuale

Sabato 4 marzo

ore 15:55 Sala Auditorium, Dossier Dessert - Andrea Tortora: È l’intreccio di obbedienza e libertà a renderci creativi: il mio viaggio

ore 16:40 Sala Blu 1, Identità di Gelato - Luca De Santi: Un viaggio senza fine

ore 17:30 Sala Blu1, Identità di Gelato - Diego Crosara: The Dark Side of Freedom

 

Incontri con testimonial d’eccezione nell’area espositiva dedicata

 

Sabato 4 marzo - LE STRUTTURE

Emmanuele Forcone (Pastry consultant)

Forme e strutture in pasticceria. Rigore formale e divertissement di un giovane campione del mondo

 

Domenica 5 Marzo - IL GIOCO

Andrea Tortora (Pastry chef - Ristorante St. Hubertus/Rosalpina Hotel - Alta Badia BZ)

Tortora fa la colomba, prepara la colazione e reinterpreta il pandoro. La leggerezza di un pastry chef

 

Diego Crosara (Pastry consultant)

Gelato e cioccolato tra dolce e salato. La tecnica della tradizione a servizio dell’audacia creativa

 

Lunedì 6  Marzo - I SAPORI

Marco Perez (Chef - Ristorante Amistà/Byblos Art Hotel - Valpolicella VR)

Un cibo da favola. La magia della molteplicità dei sapori per un gusto unico

 

 

AZIENDA AGRIMONTANA

 

LA STORIA

Fondata del 1972, Agrimontana ha un'esperienza di oltre 40 anni nella trasformazione della frutta, ed è oggi riconosciuta in Italia e all'estero per la qualità delle sue lavorazioni e l'eccellenza dei suoi prodotti.

Nota a pasticceri e chef per i suoi marrons glacés, per la frutta candita, le confetture e le stracciatelle di frutta, da oltre 40 anni, Agrimontana seleziona e lavora la migliore materia prima nella convinzione che rispettare i tempi e gli equilibri della natura con un approccio artigianale e tecnologie di tutela e controllo della qualità sia la garanzia di offrire ai consumatori, ai pasticceri e agli chef, i più elevati standard di genuinità e qualità.

 

I VALORI

Agrimontana è ancora oggi un’azienda a conduzione familiare. I valori sui quali Cesare Bardini ha fondato l’azienda 45 anni fa sono custoditi e portati avanti dal fratello Enrico e dai figli Chiara e Luigi: materia prima eccellente, filiera controllata, ricerca e innovazione costante di ricette e tecnologie di produzione pensate per preservare ed esaltare le caratteristiche proprie della frutta utilizzando il minor numero possibile di ingredienti in etichetta. Sono banditi i conservanti, i coloranti e gli aromi artificiali. Heritage, tutela del territorio e tracciabilità della materia prima sono i valori Agrimontana, oltre ovviamente alla passione, che guida la famiglia Bardini da sempre, e alla volontà di guardare oltre confine. Volontà confermata e sostenuta anche dal Gruppo Illy, del quale Agrimontana è entrata a far parte nel 2006.

 

LA MATERIA PRIMA

Da oltre 40 anni Agrimontana opera e produce nella convinzione che rispettare la materia prima, assecondandone la natura, sia il modo migliore per offrire prodotti di qualità, ricchi di sapore, che conservano intatte tutte le proprietà nutritive. I marroni Agrimontana rappresentano il simbolo della ricerca per la genuinità e attenzione per il gusto che si esprime attraverso l’esperienza diretta di generazioni contadine, la scelta di cultivar elette provenienti principalmente dalla zona della Val di Susa, attraverso lavorazioni artigianali che escludono l’uso di additivi, fino alla minuziosa cura manuale della confezione del prodotto finito.

 

LA FRUTTA

L’importanza della selezione della frutta è da sempre un cardine della filosofia Agrimontana. La tutela del territorio e il monitoraggio costante dello stato di salute dei luoghi di provenienza della materia prima sono chiave per poter garantire un prodotto di eccellenza. Fondamentali poi il rapporto privilegiato con i fornitori che curano la selezione della materia prima a monte e la scelta della qualità italiana: dalla Calabria vengono selezionate le arance Washington Navel, che grazie alla buccia del giusto spessore e dal colore aranciato si presenta ideale per la canditura; da Diamante, in provincia di Cosenza, provengono quelli che sono conosciuti come la migliore varietà di cedro al mondo; dall’Emilia e dal Piemonte vengono selezionate albicocche e pesche; dalla Campania le fragole; dal Veneto e dalla Basilicata le ciliegie; infine i mirtilli selvatici raccolti a mano.

 

I MAESTRI PASTICCERI

Agrimontana lavora da sempre in grande sinergia con i più importanti maestri pasticceri italiani e internazionali, Iginio Massari, Luigi Biasetto, Salvatore De Riso sono solo alcuni dei grandi con cui Agrimontana collabora. Il confronto con i professionisti della pasticceria e dell’alta ristorazione è da sempre uno dei tratti distintivi dell'azienda, che fin dagli inizi ha creduto e crede in queste opportunità di scambio come fonte di stimolo reciproco e di miglioramento costante.

 

 

 

 

1

Articoli Simili
I più letti del mese
“TI PORTA LONTANO” FINALE BARTENDERING: È LUCIO SERAFINO IL VINCITORE
Venerdì 13 gennaio, presso il Nik’s & Co. di Milano, è stato incoronato fra i 5 finalisti in gara, il  vincitore del concorso di Bartendering, istituito attraverso la piattaforma digitale “Ti Porta Lontano”.  Si tratta d... Leggi di più
Ginger cocktail lab
Chi frequenta il Ginger cocktail ne va pazzo. Qui gli aperitivi sono accompagnati da un buffet di qualità che accontenta anche vegetariani e vegani con insalate, cereali vari, ma i carnivori possono rifarsi divorando pol... Leggi di più
BANCO 23, GASTRONOMIA, ENOTECA, CAFFETTERIA, BISTROT...
Banco 23 di via Ravizza, è un nuovo locale aperto da poco più di due mesi; non è un concept store, ma è sicuramente versatile con offerte ad hoc per ogni ora del giorno aperto dalle 7 alle 21 ed è costituito dal grande b... Leggi di più
Franco Raggi, architetto designer
BLANC DESIR: UN BRAND CHE REALIZZA SOGNI DI LUSSO
Tra Milano e Lecco, immersa nei desideri che solo un lago come quello manzoniano può destare e avverare, tra i luccichii delle sue acque e il verde alpino delle montagne che la circondano, nasce Blanc Desir: un brand che... Leggi di più
BIANCOROSSOGREEN, IL PROGETTO AMBIENTALE AIS IN MOSTRA A ROMA
Biancorossogreen, il progetto ambientale dell’Associazione Italiana Sommelier in mostra a Roma. Martedì 12 dicembre 2017, alle ore 18.00, negli spazi espositivi Micro Arti Visive di Porta Mazzini si inaugura la ras... Leggi di più
GO WINE AUTOCTONO SI NASCE ALL'HOTEL MICHELANGELO DI MILANO
L’associazione Go Wine inaugura giovedì 25 gennaio, l’anno 2018 a Milano all'Hotel Michelangelo Milan,  con l’ormai tradizionale appuntamento dedicato ai vini autoctoni italiani: una serata di degustazi... Leggi di più
In Italia i gemelli Berezutskiy, ambasciatori della nuova cucina russa
Sergey e Ivan dal “Twins” di Mosca pronti alla conquistadel Belpaese con un mix di modernità e tradizione Non poteva iniziare che da Expo la tournée enogastronomica in Italia dei gemelli Sergey e Ivan Berezutskiy, Ambas... Leggi di più
IDENTITÀ GOLOSE MILANO 2017 LA TREDICESIMA EDIZIONE. CON TEATRO7|LAB
Identità Golose Milano 2017 si appresta a partire con la tredicesima edizione.   Per il secondo anno Eccellenza Ellenica scenderà in campo con i suoi prodotti haut de gamme, i veri protagonisti di una tre giorni tutta ... Leggi di più
TATAZUMAI, QUATTRO GIORNI PER SCOPRIRE L’ANIMA DEGLI OGGETTI DA MUJI
Tatazumai, quattro giorni per scoprire l’anima invisibile degli oggetti a Milano da Muji In occasione del Fuorisalone di Milano, dopo Parigi e New York, è sbarcata al flagship store MUJI la mostra “Tatazumai”. “Tatazum... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new