27apr 2017
IL PREMIO FRANCESCO ARRIGONI ALLA FONDAZIONE ONLUS FRANCESCA PECORARI
Articolo di: CityLightsNews

Il Premio Arrigoni alla Fondazione Onlus friulana Pecorari, la solidarietà dell'enogastronomia per progetti di valore!

 

La consegna il 4 maggio a Sotto il Monte Giovanni XXIII (Bg) con anche una importante cena di beneficenza a cura dei cuochi di InGruppo di Bergamo

 Il ricordo e la memoria sono aspetti che permettono di andare oltre il tempo e di rendere le persone e le cose sempre vive e presenti, anche se non fisicamente, nella società e fra la gente. Il ricordo e la memoria sono inevitabilmente legati a ciò che si è stati nella vita materiale. Francesco Arrigoni – il cui premio inventato, voluto e sostenuto da un gruppo di amici è giunto alla quinta edizione – ha seminato e lasciato un segno profondo nel corso della sua vita. Una vita legata al giornalismo, alla ricerca della conoscenza nel campo enogastronomico dei più alti livelli, ma anche alle storie delle persone che, lavorando la terra, allevando bestiame, plasmando i frutti della natura, hanno saputo rispettare le regole della vita e del mondo rurale. Naturale, quindi, che ci siano amici, e fra essi giornalisti, produttori, tecnici ed appassionati, oltre a chi con Francesco ha costruito casa e famiglia, che vogliano appassionatamente, il giorno del compleanno di questo – indiscutibilmente tra i migliori allievi di Gino Veronelli – promuovere un evento e una celebrazione.

Il Premio Francesco Arrigoni, l'evento intitolato all'indimenticato critico enogastronomico scomparso prematuramente a 52 anni, sei anni or sono, quest'anno sarà consegnato all'organizzazione “Fondazione Francesca Pecorari Onlus”, e ritirato dal padre di Francesca, Alvaro Pecorari patron della cantina friulana Lis Neris.

 Chi era Francesca Pecorari

Francesca Pecorari era una ragazza solare, amava conoscere il mondo e aiutare

chi ne aveva bisogno, soprattutto bambini e adolescenti con problemi di disagio

(familiare, economico, fisico, psichico).

Un incidente stradale l’ha portata via da questo mondo a 21 anni, ma aveva già ideato

un modo di aiutare: un vino che non esisteva, proveniente dalle vigne di famiglia,

etichetta multicolore disegnata da lei, e un nome buono: Fatto in paradiso.

La famiglia ha deciso di seguire la stessa via, creando una onlus intitolata a Francesca.

La vendita del vino ha finanziato la costruzione di scuole in Myanmar, India, Uganda

e continuerà a finanziarle, dove più ce n’è bisogno, in accordo con il Pime

(Pontificio istituto missioni estere).

 

Il vino

Fatto in paradiso nasce, tecnicamente, da uve Riesling e Sauvignon.

Umanamente nasce dall’amore, dal dolore della perdita,

dal desiderio di rivedere il sorriso di Francesca in tanti volti di bambini,

dalla sensibilità ai mille mali del mondo e dalla volontà di attenuarli.

Attraverso la vendita del vino la Fondazione si è proposta di dare un aiuto concreto a bambini e adolescenti che vivono in situazioni di disagio e ha finanziato diverse opere sociali continuando, in questo modo, l'attività della figlia, a cui la Onlus è intitolata, e che ha lasciato improvvisamente questo mondo a 21 anni. Il nome della Fondazione Pecorari va ad aggiungersi ai premiati delle edizioni passate: la start up agricola Maramao, il casaro Guglielmo Locatelli, i pescatori di Lampedusa e l'associazione Libera Terra. La cerimonia di consegna si terrà il 4 maggio presso l'Abbazia di Fontanella a Sotto il Monte Giovanni XXIII.

Il riconoscimento – consistente in 5.000 euro: semplice, ma significativa somma, congiuntamente ad un manufatto artistico realizzato dalla scuola Ricchino di Rovato che riunisce i tre elementi pietra, pianta e cuore che simboleggiano i principi ispiratori del Premio – è destinato alle realtà impegnate in progetti dalla forte valenza etica nell'ambito dei prodotti di qualità. “Il premio vuole essere un contributo per le piccole realtà portatrici degli ideali di Francesco, giornalista di rigore nel campo dell'enogastronomia, appassionato scalatore e cittadino impegnato nel sociale” spiega la moglie Antonella Colleoni, a capo del Comitato. Un'occasione, dunque, per perpetuarne la memoria e la filosofia di vita.

A seguire, per chi desiderasse dare il proprio sostegno a questa iniziativa, si svolgerà una cena a pochi passi dall'Abbazia sostenuta dall'associazione di cuochi bergamaschi Ingruppo (www.ingruppo.bg.it). Un menu studiato da rinomati cuochi e ristoratori del territorio, quali lo chef dell'agriturismo Cavril – dove si terrà la cena –, gli chef dei ristoranti Loro, Antica Osteria dei Camelì, Lio Pellegrini e del ristorante Da Vittorio. Una sottoscrizione a premi realizzata grazie alla partecipazione di alcune aziende agroalimentari e cantine concluderà la serata in ricordo dell'amico Francesco, de gustibus … non disputandum est!

 

Programma:

 

ore 18.30 Consegna del Premio Francesco Arrigoni 2017 – Abbazia Sant'Egidio in Fontanella, Sotto il Monte Giovanni XXIII (BG)

ore 20 Cena di beneficenza presso Agriturismo Cavril – Sotto il Monte Giovanni XXIII (BG) (contributo a persona di € 55)

 

Il menu e le modalità di prenotazione: http://www.comitatofrancescoarrigoni.org/

 

1

2

Articoli Simili
I più letti del mese
Boffi Solferino, lo showroom che sa declinare il meglio del design e dell’enogastronomia
Boffi Solferino apre nel 1998 come showroom dedicato al bagno; da allora inaugura una cinquantina di negozi sparsi in tutto il mondo. Nel proprio percorso di crescita Boffi amplia le proprie competenze e diventa punto di... Leggi di più
COLLEZIONI JUNIOR PRIMAVERA ESTATE 2017 | LO STILE MADE IN ITALY
Il calzaturificio Elisabet, azienda marchigiana leader nel settore delle calzature junior, presenta le nuove collezioni Primavera Estate 2017 dei marchi di proprietà Walkey, Morelli e Walk Safari. Guidata dalla famiglia ... Leggi di più
PIERRE HERMÉ, QUANDO IL PASTICCERE DIVENTA PROFUMIERE
Pierre Hermé grande pasticcere francese di fama internazionale, nonché amico del creatore di L'Occitane Olivier Baussan, ha creato tre nuove fragranze, come se volesse assaporarle. d è questa la filosofia alla base delle... Leggi di più
SANTI, BALORDI E POVERI CRISTI IN SPETTACOLO A CASCINA CUCCAGNA
Santi, Balordi e Poveri Cristi. Spettacolo di affabulazione e musica di e con Giulia Angeloni e Flavia Ripa Sabato 11 e domenica 12 marzo 2017 presso la Cascina Cuccagna di Milano Rusalka Teatro presenta lo spettacolo di... Leggi di più
IL 1° MAGGIO HA APERTO BOB. COCKTAIL D’AUTORE E BAO IN ZONA ISOLA
Mood, stili, mode, tendenze, ne nascono e ne tramontano ogni quarto d’ora ultimamente a Milano, spesso perché effimere ed appese ad un esile filo d’erba. Ciò che resiste, cresce e fiorisce, è quel qualcosa ch... Leggi di più
A PADOVA IL FASCINO DI CIRÒ MARINA
Certe serate sono davvero una sorpresa, è successo mercoledì sera 28 Febbraio a Padova all'Osteria Enoteca Cortes in Riviera Paleocapa. Di corsa sotto la pioggia arrivo a piccolo portone, entro, l' ingresso è austero, bu... Leggi di più
58 Brut Rive di Combai
Un vino raffinato ed elegante protagonista di un aperitivo con gli amici o da sorseggiare durante il pranzo delle feste: qualsiasi sia la nostra scelta sappiamo di non aver sbagliato a voler celebrare i momenti festosi... Leggi di più
ABBINAMENTI INEDITI CON GRAND CRU NESPRESSO E DOLCI DELLA TRADIZIONE
Grand Cru Nespresso e i dolci della tradizione: abbinamenti inediti per sorprendere e rendere indimenticabile il momento del caffè durante le feste natalizie.   Le feste natalizie sono strettamente legate alla cucina, ... Leggi di più
I VINI MOSER TRA AROMI E BOLLICINE
L’Azienda Moser dimora nel Trentino e dispone di 16 ettari vitati dislocati in tre diverse aree tra la Val di Cembra e le colline di Trento. Produce cinque vini bianchi, due rossi, vinificati nella cantina di Maso ... Leggi di più
Un Picnic al parco Sempione con Tucano
Torna l’estate e Tucano non si lascia sfuggire un’ idea vincente, quella di Tucano Picnic.  Finalmente a Milano ci sarà un luogo – il negozio di Piazza Cadorna - dove fermarsi per prendere un sandwich o un’insalata al v... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new