29ott 2016
IL JAZZ A MARE CULTURALE URBANO IN NOVEMBRE E DICEMBRE
Articolo di: Lapo Ranieri

A mare culturale urbano, in via Giuseppe Gabetti 15 a Milano, in zona 7 vicino allo stadio San Siro, prosegue un'articolata e ricca proposta dedicata alla musica jazz, grazie alla preziosa collaborazione con Novara Jazz e alla importante partnership con Yamaha. La musica è la grande protagonista della stagione invernale di mare, offrendo a tutte e tutti l’opportunità di trovare la proposta adatta ai propri gusti. Oltre al jazz infatti proseguono i live della rassegna “raster” (tutti i giovedì, dalle ore 19.00 a ingresso libero) che individua la migliore musica emergente della scena indie e underground italiana e gli ascolti guidati e condivisi di “Ascoltiamo un disco”, appuntamenti mensili la domenica pomeriggio con i vinili che hanno fatto la storia del rock, con Luca De Gennaro. La rassegna “Novara Jazz a mare” porta a mare culturale urbano tutti i martedì alle ore 21.00, fino al 28 marzo 2017, una serie di concerti a ingresso libero: ensemble con sonorità molto diverse, che per la stagione 16/17 Novara Jazz ha raccolto in un circuito che si sviluppa da ottobre a marzo in 7 venue, tra Lombardia e Piemonte, di cui mare è una delle tappe milanesi.

Il prossimo appuntamento è martedì 1 novembre (alle ore 21.00, ingresso libero) con Damn! Organ Trio (fig. 1) con Lorenzo Baldini (sax alto), Manrico Seghi (organo Hammond), Marco Santini (batteria), sodalizio artistico toscano che unisce la passione per il soul jazz a quella per lo swing, l’R&B, il gospel, il funk e il soul. Ritmi sornioni, melodie cariche di blues feeling, atmosfere soulful, groove infuocati sono solo alcuni degli ingredienti che compongono la ricetta musicale di questo ensemble, che si ispira ai maestri indiscussi del soul jazz, come l’hammondista Jimmy Smith e il sassofonista Lou Donaldson. Il trio, affrontando un repertorio che attraversa un secolo di musica nera, senza limiti di genere, ha pubblicato il primo disco nel 2013, “DAMN!”, che fotografa il lato più “jazzy” del gruppo.

I concerti successivi saranno l’8 novembre, in occasione di JAZZMI NIGHTS, con Samoa Wedding Trio (fig. 2), composto da Marco Confalonieri (pianoforte), Roberto Gelli (contrabbasso), Andrea Quattrini (batteria); il 15 novembre 2016, anche questo inserito nel calendario di JAZZMI NIGHTS, con Emanuele Francesconi Trio (fig. 3), al secolo Emanuele Francesconi (pianoforte), Simone Bellavia (contrabbasso), Paolo Franciscone (batteria); il 22 novembre con Radar Quintet, i cui componenti sono Lorenzo Baldini (alto sax), Manrico Seghi (hammond), Marco Santini (batteria); il 29 novembre 2016 con Roberta Brighi Sextet, cioè Giorgia Sallustio (voce), Gianluca Zanello (sax alto), Claudio Guida (sax tenore), Lorenzo Blardone (pianoforte), Roberta Brighi (basso), Andrea Bruzzone (batteria); il 6 dicembre con New Bross Jazz Gang, composto da Roberto Beggio (clarinetto), Pier Giacomo Koetting (tromba), Enrico Delaurenti (trombone), Giorgino Fontana (batteria), Vanni Betassa (chitarra e banjo), Luigi Bovio (contrabbasso); il 13 dicembre con Satoyama Quartet, sul palco Luca Benedetto (tromba, effetti), Christian Russano (chitarra elettrica), Marco Bellafiore (basso), Gabriele Luttino (batteria). Inoltre grazie all’importante partnership con Yamaha, mare realizza poi alcuni appuntamenti speciali, tra concerti di musica classica e jazz, jam session, master class e dimostrazioni di strumenti sempre a ingresso libero.

Le prossime date di “Yamaha a mare” sono sabato 12 novembre alle ore 17.00 con Simone Pionieri, eclettico pianista e compositore, formatosi tra Milano e Siena, direttore artistico del progetto Skysail Acoustic Lab, che terrà una master class e a seguire si esibirà in un suo live (jazz); domenica 20 novembre alle ore 18.00 con il concerto di Alberto Pizzo, raffinato pianista napoletano, che eseguirà brani dal suo ultimo lavoro, MEMORIES, realizzato presso gli Abbey Road Studio di Londra con la London Symphony Orchestra diretta dal premio Oscar Luis Bacalov; sabato 26 novembre alle ore 12.00 con il concerto jazz del musicista e compositore Luigi Ranghino, che sarà anche il protagonista della jam session di sabato 3 dicembre alle ore 18.30. La musica è un elemento cruciale della programmazione di mare culturale urbano, che oltre al jazz propone molte altre occasioni, sempre a ingresso libero, di ascoltare musica, spaziando tra indie, cantautorato e elettronica, fino al rock che ha segnato la storia. Tra novembre e dicembre infatti proseguono i pomeriggi di Ascoltiamo un disco, a cura di Luca De Gennaro, “Vice President of Talent & Music” dell’area Sud Europa, Medio Oriente e Africa di MTV, e conduttore di “Whatever” su Radio Capital, che accompagnerà il pubblico nell’ascolto del lato A e B di alcuni speciali vinili della sua collezione: domenica 13 novembre alle ore 17.30, Tubular Bells di Mike Oldfield (1973), domenica 18 dicembre alle ore 17.30, Selling England By The Pound dei Genesis (1973). Inoltre fino al 17 dicembre tutti i giovedì dalle ore 19.00 prosegue a ingresso libero raster, la rassegna che ad ogni serata presenta due fra i migliori artisti e band emergenti della scena indie e underground italiana, snodando l’aggrovigliata trama dell’elettronica e dell’alt-pop, del punk-rock e del cantautorato.

I prossimi giovedì vedranno salire sul palco il 3 novembre Birthh e Berg, il 10 novembre Anthony Laszlo e Royal Enemies, il 17 novembre Veyl e Aftersalsa, il 24 novembre Sylvia e Le Pinne, il 1 dicembre 2016, Klune e Elk, l’8 dicembre Chiara Monaldi e Margherita Grechi, il 17 dicembre Giuliano Dottori e Brilla. Negli spazi di mare culturale urbano via Giuseppe Gabetti 15 sono sempre attive, oltre a un coworking, la birreria artigianale con cucina (mare birre e cucina, tutti i giorni, pranzo, aperitivo, cena) e due sale prova musicali (da prenotare, con diversi prezzi in base alle fasce orarie e al giorno della settimana), che accolgono musiciste e musicisti alla ricerca di un luogo stimolante e dinamico in cui portare avanti il proprio percorso. In alcune occasioni le sale prova ospitano diverse opportunità di formazione: da Unity, laboratorio gratuito di scrittura rap, performance e produzione musicale, tutti i venerdì pomeriggio, curato dal rapper Diamante, per ragazze e ragazzi delle scuole medie inferiori e superiori (il 2 dicembre è prevista un’esibizione pubblica), ai corsi di strumento e canto della Scuola di Musica Carousel della coop. Il Grafo. Per conoscere il calendario completo degli eventi e trovare maggiori informazioni su tutte le attività, visitare il sito maremilano.org

Contatti: info@maremilano.org, tel. 02/89058306 facebook, linkedin: mare culturale urbano/twitter, instagram: maremilano

 

1

2

3

Indirizzo : Giuseppe Gabetti 15 Milano
Telefono : 02.89058306
Articoli Simili
I più letti del mese
BANCO 23, GASTRONOMIA, ENOTECA, CAFFETTERIA, BISTROT...
Banco 23 di via Ravizza, è un nuovo locale aperto da poco più di due mesi; non è un concept store, ma è sicuramente versatile con offerte ad hoc per ogni ora del giorno aperto dalle 7 alle 21 ed è costituito dal grande b... Leggi di più
“TI PORTA LONTANO” FINALE BARTENDERING: È LUCIO SERAFINO IL VINCITORE
Venerdì 13 gennaio, presso il Nik’s & Co. di Milano, è stato incoronato fra i 5 finalisti in gara, il  vincitore del concorso di Bartendering, istituito attraverso la piattaforma digitale “Ti Porta Lontano”.  Si tratta d... Leggi di più
BLANC DESIR: UN BRAND CHE REALIZZA SOGNI DI LUSSO
Tra Milano e Lecco, immersa nei desideri che solo un lago come quello manzoniano può destare e avverare, tra i luccichii delle sue acque e il verde alpino delle montagne che la circondano, nasce Blanc Desir: un brand che... Leggi di più
Franco Raggi, architetto designer
ARTE SOSTENIBILE: AFFORDABLE ART FAIR| LE OPERE DI LADY BE
Arte Sostenibile all’edizione milanese di Affordable Art Fair, attraverso le opere di Lady Be. Affordable Art Fair, la fiera di arte contemporanea a prezzi accessibili, torna a Milano presso Superstudio Più dal 26 ... Leggi di più
Ginger cocktail lab
Chi frequenta il Ginger cocktail ne va pazzo. Qui gli aperitivi sono accompagnati da un buffet di qualità che accontenta anche vegetariani e vegani con insalate, cereali vari, ma i carnivori possono rifarsi divorando pol... Leggi di più
IDENTITÀ GOLOSE MILANO 2017 LA TREDICESIMA EDIZIONE. CON TEATRO7|LAB
Identità Golose Milano 2017 si appresta a partire con la tredicesima edizione.   Per il secondo anno Eccellenza Ellenica scenderà in campo con i suoi prodotti haut de gamme, i veri protagonisti di una tre giorni tutta ... Leggi di più
In Italia i gemelli Berezutskiy, ambasciatori della nuova cucina russa
Sergey e Ivan dal “Twins” di Mosca pronti alla conquistadel Belpaese con un mix di modernità e tradizione Non poteva iniziare che da Expo la tournée enogastronomica in Italia dei gemelli Sergey e Ivan Berezutskiy, Ambas... Leggi di più
TATAZUMAI, QUATTRO GIORNI PER SCOPRIRE L’ANIMA DEGLI OGGETTI DA MUJI
Tatazumai, quattro giorni per scoprire l’anima invisibile degli oggetti a Milano da Muji In occasione del Fuorisalone di Milano, dopo Parigi e New York, è sbarcata al flagship store MUJI la mostra “Tatazumai”. “Tatazum... Leggi di più
QUANDO LA GRAPPA ACCOMPAGNA UNA CENA AL BOEUCC
La grappa è il distillato nazionale, nato povero e diventato nel tempo sempre più esclusivo, acquisendo morbidezza ed eleganza. Un tempo veniva proposta timidamente a conclusione di una cena importante, oggi invece è ser... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new