18dic 2016
IL CUCCHIAIO D’ARGENTO ALLA 10° EDIZIONE | OLTRE 2100 RICETTE
Articolo di: Dirce Bottardi

La 10° edizione de Il Cucchiaio d’Argento. Pubblicato da Domus nel 1950, il libro dei libri della cucina italiana che aveva traghettato la gastronomia domestica dall'autarchia al boom economico per arrivare sino ai giorni nostri, è stato completamente ripensato da Giovanna Camozzi e dalla sua squadra che ne hanno reinventato i contenuti, il formato e la grafica. Per realizzare questa nuova edizione la ricettazione è stata rivista negli ingrediente, e i piatti, in gran parte testati, sono presentati abbinati a vini. Senza contare le 350 fotografie - il doppio di quelle della precedente edizione - e gli altrettanti disegni.

Un lavoro titanico e pantagruelico anche al tempo del food blogging cosiderate le oltre 2.100 ricette pubblicate, 600 delle quali inedite !

Ciclopica la classificazione dei temi, degli indici e delle preparazioni, come però ci aspettiamo che sia in un volume come questo.

Le ricette – ciascuna delle quali riporta il conteggio delle calorie - sono suddivise in 16 capitoli tematici – per un totale di oltre 1.300 pagine - ordinati secondo l’ordine di portata in tavola di un classico menù italiano (l’incipit è dedicato al pane, prima d’ora invece il libro abbracciava la tradizione francese dedicando l’apertura a salse e burro). Ricette proposte quindi secondo un ordine di logica decisamente innovativo e meno scontato per una struttura più pratica e didascalica. A tale proposito il nuovo Cucchiaio sancisce due importanti new entry per dare spazio alle più recenti abitudini alimentari: il capitolo dedicato ai piatti unici - sempre più frequenti sulle nostre tavole per ovvie esigenze di tempo - e quello delle conserve homemade, a conferma di quanto sia stato ritrovato il piacere di fare le cose in casa. Sempre analizzando i contenuti, il nuovo Cucchiaio segna un’ulteriore distanza rispetto alle precedenti edizioni: se infatti leggendo l’introduzione della prima pubblicazione del 1950 qualcuno poteva comprensibilmente sentirsi escluso dalla fruizione del manuale quando indicava “Il Cucchiaio d’Argento non è un libro di cucina per principianti e si sottintende nella lettrice almeno la conoscenza dei principi base dell’arte culinaria”, il nuovo Cucchiaio intende volutamente coinvolgere anche il lettore meno esperto ai fornelli. Al fine di garantire un prodotto veramente completo e fruibile da tutti, indipendentemente dal grado di esperienza, il libro introduce nuove sezioni didattiche: da quella che spiega come allestire intelligentemente la cucina, a quella che consiglia quali attrezzature acquistare, fino alle nozioni di base su cotture, preparazioni e l’organizzazione della spesa. Una breve scuola di cucina dove i neofiti possono trovare le informazioni di base e i più navigati scoprire qualche trucco nuovo. Una premura speciale, quasi materna, nell’intento di rendere più facile la vita in cucina. Una grande novità è la presenza dell’indice tassonomico (in aggiunta al tradizionale indice alfabetico) che suggerisce quali piatti poter preparare con ciascun ingrediente ricercato. Ogni piatto può così essere individuato anche cercando l’alimento che si ha a portata di mano in frigorifero o in dispensa. Contiene ben 3.500 voci.

Così a distanza di 66 anni dalla sua prima pubblicazione, dopo nove edizioni pubblicate, oltre due milioni di copie vendute in Italia, altrettante nel resto del mondo e ben dodici traduzioni all’estero (di recente concordate anche quelle russa e cinese), Il Cucchiaio d’Argento rappresenta un caso editoriale unico nel suo genere: è un best e long seller da un punto di vista industriale e, al tempo stesso, un riferimento amato da generazioni di italiani perché - anche nell'epoca di Mastrechef - cucinare resta indubbiamente una “faccenda” di casa seria e meritevole di attenzione, ma non deve mai perdere il suo lato divertente.

 

 

IL CUCCHIAIO D’ARGENTO. 10° EDIZIONE.

DIREZIONE EDITORIALE E PROGETTAZIONE DELL’OPERA: GIOVANNA CAMOZZI PROGETTO GRAFICO E ART DIRECTION: STUDIO VERONI – STUDIO ARDUINI&VERONI

COPERTINA: LEONARDO SONNOLI CON IRENE BACCHI

REVISIONE GASTRONOMICA: CLAUDIA COMPAGNI

FOTOGRAFIE: ARCHIVIO CUCCHIAIO D’ARGENTO LUCA COLOMBO – STUDIO XL THELMA&LUISE

ABBINAMENTO VINI: STEFANO CAFFARRI

PAGINE: 1.320

PREZZO: € 49,00

 

1

2

Articoli Simili
I più letti del mese
MERCATO DI NATALE E NOTTE DELLE LANTERNE A TORRE D’ISOLA
Balli popolari intorno al fuoco, lancio di 2000 lanterne nel cielo, street food e farinata con il campione nazionale Andrea Cortesi. E ancora eccellenze enogastronomiche a filiera corta e artigianato fatto a mano: a Torr... Leggi di più
FUORI PORTA DI CHARME: VILLA NECCHI ALLA PORTALUPA
Il fascino di Villa Necchi alla Portalupa  è quello di chi ha una storia avventurosa da raccontare, infatti questa residenza nel Parco del Ticino è stata costruita due secoli fa e da allora ha vissuto perlomeno quattro v... Leggi di più
COURMAYEUR: FESTA PER L’APERTURA ESTIVA DEL GRAND HOTEL ROYAL E GOLF
Una festa gourmet per l’apertura della stagione estiva  dello storico Grand Hotel Royal e Golf di Courmayeur. Una grande festa, come giustamente si merita l’inizio di ogni nuovo progetto, e quello che è stato... Leggi di più
COLLEZIONI JUNIOR PRIMAVERA ESTATE 2017 | LO STILE MADE IN ITALY
Il calzaturificio Elisabet, azienda marchigiana leader nel settore delle calzature junior, presenta le nuove collezioni Primavera Estate 2017 dei marchi di proprietà Walkey, Morelli e Walk Safari. Guidata dalla famiglia ... Leggi di più
PIERRE HERMÉ, QUANDO IL PASTICCERE DIVENTA PROFUMIERE
Pierre Hermé grande pasticcere francese di fama internazionale, nonché amico del creatore di L'Occitane Olivier Baussan, ha creato tre nuove fragranze, come se volesse assaporarle. d è questa la filosofia alla base delle... Leggi di più
Boffi Solferino, lo showroom che sa declinare il meglio del design e dell’enogastronomia
Boffi Solferino apre nel 1998 come showroom dedicato al bagno; da allora inaugura una cinquantina di negozi sparsi in tutto il mondo. Nel proprio percorso di crescita Boffi amplia le proprie competenze e diventa punto di... Leggi di più
SANTI, BALORDI E POVERI CRISTI IN SPETTACOLO A CASCINA CUCCAGNA
Santi, Balordi e Poveri Cristi. Spettacolo di affabulazione e musica di e con Giulia Angeloni e Flavia Ripa Sabato 11 e domenica 12 marzo 2017 presso la Cascina Cuccagna di Milano Rusalka Teatro presenta lo spettacolo di... Leggi di più
IL 1° MAGGIO HA APERTO BOB. COCKTAIL D’AUTORE E BAO IN ZONA ISOLA
Mood, stili, mode, tendenze, ne nascono e ne tramontano ogni quarto d’ora ultimamente a Milano, spesso perché effimere ed appese ad un esile filo d’erba. Ciò che resiste, cresce e fiorisce, è quel qualcosa ch... Leggi di più
A PADOVA IL FASCINO DI CIRÒ MARINA
Certe serate sono davvero una sorpresa, è successo mercoledì sera 28 Febbraio a Padova all'Osteria Enoteca Cortes in Riviera Paleocapa. Di corsa sotto la pioggia arrivo a piccolo portone, entro, l' ingresso è austero, bu... Leggi di più
58 Brut Rive di Combai
Un vino raffinato ed elegante protagonista di un aperitivo con gli amici o da sorseggiare durante il pranzo delle feste: qualsiasi sia la nostra scelta sappiamo di non aver sbagliato a voler celebrare i momenti festosi... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new