01dic 2015
I VINI SAN MARZANO AL LOFT DI MA' HIDDEN KITCHEN
Articolo di: Fabiano Guatteri

Una cena cucinata da Salvatore Carlucci, Chef de La Barca di Marina di Pulsano,  in abbinamento ai vini San Marzano al  loft di Ma' Hidden Kitchen  introdotta dalla cordiale ospitalità  di Lele e servita dalla deliziosa e ammaliante Melissa, i patron della location.

San Marzano è una un’azienda  vitivinicola fondata nel 1962 da 19 vignaioli. Oggi la cooperativa conta  più di 1200 produttori ed impiega per la vinificazione  tecnologie avanzate. In degustazione abbinati alle diverse portate Estella Moscato del Salento IGP 2014, affinato in acciaio, colore paglierino scarico con riflessi verdi, profumo di fiori di campo, fiori bianchi, note di miele e ricordi di pesca bianca e di mango; secco, spalla acida e morbidezza che armonizzano: abbinato a frisella scomposta. Talò Verdeca Puglia IGP 2014, le uve pigiate sono fatte criomacerare. Fermentazione e affinamento in barrique. Colore paglierino tendente al dorato, profumi di fiori bianchi su sfondo speziato; gusto sapido, minerale, ampio e lungo: servito con sashimi di tonno marinato con zuppetta di melona invernale allo zenzero.

Edda Lei bianco del Salento IGP 2014, base chardonnay colore giallo paglierino con riflessi tendenti al dorato; profumo floreale, fruttato con tocchi di vaniglia;  sapore armonico e fresco, di buona mineralità: proposto con  puttanesca di gamberi. F Negramaro Salento IGP 2011, affinato 12 mesi in barrique, colore rosso rubino che vira al porpora, profumo ricco e complesso con intensità speziate e pepe in evidenza;  gusto morbido, tannini levigati, piacevole persistenza: abbinato ad agnello d’autunno. Anniversario 62 Primitivo di Manduria DOP Riserva 2011, da uve colte in avanzato stato di maturazione, affinato 18 mesi in barrique, sentori di frutta matura, di ciliegia, di prugna, di ciliegia sotto spirito; generosa corposità,  morbido, tannini nobili con finale vanigliato: con formaggi pugliesi.  11 filari Primitivo di Manduria Dolce Naturale DOCG 2011, con uva raccolta dopo appassimento sulla pianta, il vino affina in barrique per 12 mesi.  Colore rubino con sfumature granate, profumo di frutta matura e di confettura, sapore dolce, mielato, avvolgente, di grande piacevolezza, abbinato a brisée di mandorle e amarena. 

1

2

3

4

Articoli Simili
I più letti del mese
GHE SEM RADDOPPIA. IN VIA BORSIERI ALL’ISOLA
Abbiamo già detto di Ghe Sem di Vincenzo Monti qui. Ghe Sem da qualche mese ha aperto un secondo ristorante in via Borsieri. La formula è la stessa: dim sum rappresentati da ravioli di diverse fogge confezionati in stile... Leggi di più
RISTRETTO DECAFFEINATO IL NUOVO GRAND CRU NESPRESSO
Nel Flagship Store Nespresso di Milano è stato presentato  il nuove deca della Nespresso, Ristretto Decaffeinato. Per l’occasione è stata proposta una  degustazione alla cieca di Nespresso Roma, un caffè intenso  e di Ne... Leggi di più
INAUGURATO IL FUORISALONE CON IL PARTY BELVERERE GARDEN IN VIA MANZONI
Un party esclusivo, l’opening cocktail di Belvedere Garden in via Manzoni interpretato dal tocco creativo del floral designer Thierry Boutemy, che ha trasformato il Giardino di Palazzo Borromeo D’Adda nel Place to Be del... Leggi di più
BLUE GINGER: ESTRO E BRIO NELLA CUCINA ASIATICA
Destinazione meno nota forse tra i locali di cucina asiatica, Blue Ginger (foto 3-4)  si distingue però per una lista di piatti cinesi, giapponesi, thailandesi e vietnamiti creativi rivisti in chiave contemporanea, atten... Leggi di più
IL SOMMELIER DEL FUTURO? È DONNA, SORPRENDE CON ABBINAMENTI VINO-CIBO E PARLA AL CUORE
Abbiamo sempre sostenuto che la figura femminile all’interno del mondo del vino fosse capace di apportare novità e competenze. La conferma, anche per ciò che riguarda il mondo della sommellerie, è venuta dalla rece... Leggi di più
BOLLICINE DELLE ALPI: IL METODO CLASSICO SECONDO L’ALTO ADIGE
Abbiamo partecipato alla degustazione tenutasi al Westing Palace di Milano, delle Bollicine delle Alpi: il Metodo Classico secondo l’Alto Adige, realtà che produce 250 mila bottiglie all’anno. Le uve utilizzate sono cha... Leggi di più
ORTICOLA: L’INCONTRO CON FIORI E PIANTE PIU’ ATTESO DI PRIMAVERA
Si aprono i cancelli dei giardini Montanelli per ospitare l’incontro con fiori e piante più atteso di primavera: ORTICOLA Questo evento è diventato un appuntamento irrinunciabile per tutti coloro che amano fiori e... Leggi di più
TUTTOFOOD 2017: 10 + 1 TRA NOVITÀ E CHICCHE DA PROVARE
TUTTOFOOD (foto 1), la fiera internazionale del B2B dedicata al food & beverage organizzata da Fiera Milano, è giunta alla quinta edizione. Vi proponiamo qui una piccola selezione di prodotti nuovi, ma anche da riscoprir... Leggi di più
GUSTOROTONDO, LA BOUTIQUE DELLE PRELIBATEZZE
Percorrendo di fretta via Boccaccio potrebbe passare inosservato, visto  che il negozio ha una sola vetrina, e sarebbe un peccato non vederlo. Gustororondo  è una piccola boutique alimentare con referenze artigianali di ... Leggi di più
IL MERCOLEDÌ DI RICHWORLD, TRA SPECIAL GUEST A TUTTA HOUSE
Il mercoledì di Richworld, tra special guest a tutta house anche per il Fuorisalone     Continua a riscuotere sempre più successo il mercoledì per clubber del locale di via Melchiorre Gioia 69 tra aperitivi, cene e su... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new