13dic 2016
HENNESSY VERY SPECIALI LIMITED EDITION WITH SCOTT CAMPBELL
Articolo di: CityLightsNews

Per creare ogni anno la nuova Limited Edition di Hennessy Very Special, la Maison da tempo chiama a raccolta grandi artisti internazionali, chiedendo loro di re-interpretare questo iconico cognac con i propri codici espressivi.

Nel 2016 l’invito è stato esteso a Scott Cambpell, uno dei più famosi tatuatori del mondo. Le sue creazioni sono incise sulla pelle di celebrità hollywoodiane, star del rap, anticonformisti, intellettuali e bikers. Scott è anche una delle nuove voci dell’arte contemporanea, presente con i propri lavori pionieristici in alcune delle gallerie più esclusive di New York, Los Angeles, Miami, Londra, Singapore e Tokyo.

Hennessy ha voluto coinvolgere Scott Campbell non solo perché è un anticonformista del mondo dell'arte, ma anche perché il suo approccio sarebbe stato onesto e genuino: "A essere sincero, non sapevo molto di Hennessy prima di partecipare in questo progetto e questo mi ha permesso di approcciare il tutto con curiosità e apertura", ha dichiarato Campbell.

Per iniziare il proprio lavoro, Scott è volato in Cognac per scoprire il mondo Hennessy e i suoi archivi: “Poter vedere le lettere, i disegni e i documenti di personaggi come Richard, James e Maurice Hennessy mi ha aperto delle finestre sulle loro personalità e mi ha ispirato” ha dichiarato l’artista. Scott ha anche potuto assistere alla creazione del cognac Hennessy Very Special, individuando dei parallelismi con la sua pratica di tatuatore: “Ci sono similitudini tra il processo produttivo di Hennessy e il mio processo creativo. L’artigianalità che lo contraddistingue è la stessa che si riscontra nelle mie opere. Entrambi consideriamo fondamentale il valore della manualità e c’è qualcosa di davvero speciale in ciascuno dei nostri lavori”.

Da sempre impegnato a fondere la propria arte con il simbolismo e le narrazioni del tatuaggio, l’etichetta elaborata dall’artista parte da un paio di ali, un motivo tradizionale della cultura del tattoo: “Le ali hanno significati differenti, ma credo che sia un’universale interpretazione del concetto di libertà, viaggio e capacità di decidere che cosa si vuole. Era questo che volevo trasmettere nel disegno dell’etichetta”.

Libertà, spirito di conquista e intimo desiderio di spingersi oltre i propri limiti: ecco ciò che accomuna sia Hennessy che Scott Campbell, come l’artista ha potuto imparare durante il soggiorno in Cognac.

Mentre passava in rassegna l’archivio Hennessy, Scott ha scoperto che nel 1865 Very Special venne etichettato come “Hennessy 3 stelle”. Inventato da Maurice Hennessy, questo pionieristico sistema di catalogazione del cognac impiegava una classificazione semplice ma efficace: da una stella, per cognac giovani e  poco elaborati, a tre stelle per cognac molto raffinati. Il particolare ha colpito l’artista, che spesso lavora con le stelle e il numero tre: “Adoro il numero tre. Lo uso anche in maniera scaramantica all’interno dei miei lavori, quindi incorporare le tre stelle nell’etichetta della Very Special mi è sembrato assolutamente logico e naturale”.

 

SU HENNESSY VERY SPECIAL

Hennessy Very Special è l’incarnazione moderna di “Hennessy tre stelle”. L’unione di sapori calorosi e avvolgenti rende Hennessy Very Special la scelta giusta per i conoisseurs alla ricerca di momenti unici.

 

Note di degustazione

Al naso, Hennessy Very Special unisce al carattere intenso e fruttato piacevoli sentori di nocciola.

Al palato, ricorda mandorle tostate, sostenute dalle note vivaci e fresche delle viti.

Espressione del know-how Hennessy, la personalità audace di Very Special è il risultato di una selezione accurata dei più intensi e caratteristici eaux-de-vie. Dopo anni di maturazione nei barili di quercia francese, le acquaviti sono poi miscelate con la maestria e l’abilità unica della Maison Hennessy.

 

SU SCOTT CAMPBELL

Campbell nasce nel 1977 e cresce in Louisiana. Dopo aver abbandonato gli studi di biochimica all’Università del Texas decide di volare a San Francisco, dove viene introdotto nel mondo del tattoo – quasi per caso – da un amico. Da quel momento, Campbell impara il proprio mestiere formandosi presso i maestri tatuatori della California.

Dopo essersi trasferito a New York nel 2001, Scott Campbell fonda il  “Saved Tattoo” nel 2005, con l’intento di creare uno nuovo spazio che onori l’antica arte del tatuaggio: “Uno dei nostri obiettivi è rivendicare le origini culturali del tatuaggio, ridefinendole come una vera e propria arte”.

Più o meno nello stesso periodo, Scott Campbell inizia la propria avventura come pittore e scultore, grazie all’invito di un collettivo di artisti di New York. Campbell inizia così a sperimentare con una nuovi strumenti e modalità, diventando ben presto una figura di riferimento dell’arte contemporanea. Pur celebrato in tutto il pianeta per le sue elaborate opere, lo spirito di Campbell è però profondamente legato al tatuaggio.

Con il tatuaggio, Scott Campbell sceglie volutamente una forma d’arte che può essere tramandata solo attraverso la tradizione orale. Sperimentare è un’altra parola chiave negli esperimenti di Scott Campbell. Con l’uso di supporti diversi come tele, pannelli di legno, biglietti da 100 dollari, gusci di ostrica e addirittura macchine della polizia, Campbell ama recuperare alcune delle immagini e dei racconti più iconici del tatuaggio, elaborandoli in contesti diversi e con un atteggiamento giocoso.

La versatilità e l’attenzione al dettaglio che Scott Campbell dedica sia alle sue opere d’arte che ai suoi tatuaggi è la ragione per cui Hennessy l’ha scelto per customizzare il design di Hennessy Very Special Limited Edition nel 2016.

 

1

2

3

4

Articoli Simili
I più letti del mese
ABBINAMENTI INEDITI CON GRAND CRU NESPRESSO E DOLCI DELLA TRADIZIONE
Grand Cru Nespresso e i dolci della tradizione: abbinamenti inediti per sorprendere e rendere indimenticabile il momento del caffè durante le feste natalizie.   Le feste natalizie sono strettamente legate alla cucina, ... Leggi di più
IL PARCO DELLE LETTERE AL FUORI SALONE ALLA BIBLIOTECA SORMANI
Dal 4 all’8 aprile 2017, la Biblioteca Sormani, in Corso di Porta Vittoria, 6 Milano, ospiterà un evento del Fuori Salone 2017 dedicato al progetto “Parco delle Lettere Milano”, promosso dal Comune di Milano, Assessorati... Leggi di più
CARASAU, PANE SARDO MOLTO VERSATILE | IL PANE CARTA MUSICA
Il sardo carasau non rispecchia l’idea che nel resto del paese si ha comunemente del pane. E’ stato infatti definito dai continentali “carta musica” per via del colore e dello spessore che lo fanno assomigliare a una per... Leggi di più
EPIFANIA A MILANO: CORTEO MOTOCICLISTI, RE MAGI, CHRISTMAS VILLAGE E…
Epifania ricca di appuntamenti, per salutare le feste e cominciare al meglio il nuovo anno. Le celebrazioni inizieranno alle ore 8:30 del mattino in corso Sempione, per la partenza del tradizionale corteo di motociclist... Leggi di più
LOCALI STORICI: LA RAMPINA DI SAN GIULIANO
Se questi muri potessero parlare… ma non solo i muri, i mobili, le stoviglie, il verde del cortile e tutto quello che vi circonda quando entrate in questo luogo, a cominciare dal maestoso glicine piantato da secol... Leggi di più
MOSCATO GIALLO DI MAELI, TRA I MEMORABILI 2016 SCELTI DA BLOOMBERG 
Il Moscato Giallo di Maeli, unico Italiano, è tra i "10 vini memorabili del 2016" scelti da Bloomberg.   Il Moscato Giallo Maeli Metodo Classico Dilà 2014 Millesimato è in vetta alle preferenze di Elin McCoy, una delle... Leggi di più
A MILANO NASCE IL DOPOLAVORO ARCHITETTONICO | GLI APPUNTAMENTI
Prendendo spunto dal concetto del "Dopolavoro Ferroviario" nasce il Dopolavoro Architettonico, una serie di appuntamenti di svago dedicati ai protagonisti dell'architettura milanese che avranno luogo in posti caratterist... Leggi di più
Il 17 AGOSTO SPONTINI® APRE A MILANO CENTRALE ED ENTRA NEL SETTORE TRAVEL
Il 17 agosto Spontini® apre a Milano Centrale ed entra nel Settore Travel.  Aprirà il prossimo 17 agosto la pizzeria Spontini® all’interno della Stazione Centrale di Milano. Con questa nuova apertura la catena mila... Leggi di più
Ardbeg Perpetuum celebra 200 anni di distillazione e brinda al futuro
Lo spirito inesauribile di Ardbeg è catturato in un’edizione limitata che celebra il 200° anniversario della distilleria.  Il single malt più affumicato e complesso del mondo ha celebrato questo traguardo nell’Ardbeg Day... Leggi di più
DINETTE, PLANETA E GLEM: BACK TO SCHOOL PER UNA SERA
Dinette, Planeta e Glem presentano Back to School tre ricette, tre vini e una band per una sera.   Martedì 17 gennaio alle ore 20.00 Dinette, di cui abbiamo scritto qui, apre gli eventi del 2017 con una serata speciale... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new