14mar 2016
GRIPPINE: COPRI PEDALI PER CITY BIKE AL "BIKE TO THE FUTURE"
Articolo di: CityLightsNews

Le Grippine fanno indossare il Made in Italy ai pedali delle bici in città e sbarcano al Bike to the Future di Gent (25 marzo-23 ott 2016).

Le italiane Grippine, pedaline in silicone per city bike, progettate dallo studio milanese Sovrappensiero e nate nel 2014 grazie a Postepay Crowd- il programma di crowdfunding, dedicato alla promozione delle attività imprenditoriali, in collaborazione tra Postepay, Visa ed Eppela e co-finanziato dai partner- volano al Bike to the future di Gent (25 marzo- 23 ott. 2016), accanto a nomi del design del calibro di Philippe Starck. Gli innovativi, pratici e trendy copripedali, utili per chi ama pedalare in città e per le donne che non vogliono rinunciare ai tacchi, saranno in mostra, da fine marzo, al grande evento belga, dedicato alle avanguardie e alle novità di grido nel mondo delle due ruote, organizzato dal Design Museum di Gent e la IMF Foundation, curata da Thomas Blanco Wittouck ed Elisabetta Pisu. 

“Grippine è un progetto unico nel suo genere; abbiamo lavorato per più di un anno per poterle disegnare e sviluppare e soltanto grazie a Postepay Crowd abbiamo avuto la possibilità di vederle realizzate e finalmente prodotte. Il crowdfunding è il sistema migliore per testare e lanciare sul mercato prodotti innovativi” dichiarano Lorenzo 

De Rosa ed Ernesto Iadevaia, titolari di Sovrappensiero Design Studio. “Bike to the future è l'ennesima grande soddisfazione ricevuta dalle Grippine che l’anno scorso sono state presentate alla Stockholm Furniture Fair, ricevendo un ottimo riscontro sul mercato internazionale. Partecipare a una mostra così importante, al fianco di grandi nomi del design come Philippe Starck è un ulteriore traguardo raggiunto. Ed essere riconosciuti da un’ istituzione museale di valore, quale il Design Museum di Gent, ci dà ulteriore conferma del valore delle nostre idee”. 

Pedaline in silicone per rivestire i pedali in plastica di qualsiasi city bike, le Grippine nascono per garantire attrito e aderenza con la suola della scarpa. E interpretano un accessorio utile e comodo, applicabile con un semplice gesto, senza necessità di chiavi, viti e bulloni e al tempo stesso alla moda, personalizzabile nella sua ampia gamma di colori. Nel 2014, grazie al crowdfunding con Postepay Crowd, hanno ottenuto oltre 11.500 euro che sono serviti alla realizzazione dello stampo e al lancio della produzione in serie. E ora si preparano a sbarcare all’estero, partendo dal Belgio, terra di ciclisti e di tendenze a due ruote. 

Bike to the future, popolata di firme internazionali, presenterà, fino al 23 ottobre 2016, sia modelli contemporanei, come la bicicletta elettrica 'M.A.S.S.' di Philippe Starck che prototipi ed esperimenti con materiali e funzioni insoliti, quali la bici pieghevole del giovane designer inglese Kevin Scott e mette in mostra accessori tecnologici e alla moda, tali la luce magnetica iFlash One, dello studio danese KiBiSi o il casco airbag Hövding. Il Belgio sarà rappresentato da interessanti proposte, tra 

cui e le biciclette Eddy Merckx e Jaegher e le moderne creazioni di Tobias Knockaert. 

Bike to the Future 

25 marzo-23 ott 2016 

Gent 

Info 

Design museum Gent 

Jan Breydelstraat 5 

9000 Gent Belgium 

T:09/267 99 99 

www.designmuseumgent.be 

 

1

2

Articoli Simili
I più letti del mese
BANCO 23, GASTRONOMIA, ENOTECA, CAFFETTERIA, BISTROT...
Banco 23 di via Ravizza, è un nuovo locale aperto da poco più di due mesi; non è un concept store, ma è sicuramente versatile con offerte ad hoc per ogni ora del giorno aperto dalle 7 alle 21 ed è costituito dal grande b... Leggi di più
“TI PORTA LONTANO” FINALE BARTENDERING: È LUCIO SERAFINO IL VINCITORE
Venerdì 13 gennaio, presso il Nik’s & Co. di Milano, è stato incoronato fra i 5 finalisti in gara, il  vincitore del concorso di Bartendering, istituito attraverso la piattaforma digitale “Ti Porta Lontano”.  Si tratta d... Leggi di più
BLANC DESIR: UN BRAND CHE REALIZZA SOGNI DI LUSSO
Tra Milano e Lecco, immersa nei desideri che solo un lago come quello manzoniano può destare e avverare, tra i luccichii delle sue acque e il verde alpino delle montagne che la circondano, nasce Blanc Desir: un brand che... Leggi di più
Franco Raggi, architetto designer
Ginger cocktail lab
Chi frequenta il Ginger cocktail ne va pazzo. Qui gli aperitivi sono accompagnati da un buffet di qualità che accontenta anche vegetariani e vegani con insalate, cereali vari, ma i carnivori possono rifarsi divorando pol... Leggi di più
IDENTITÀ GOLOSE MILANO 2017 LA TREDICESIMA EDIZIONE. CON TEATRO7|LAB
Identità Golose Milano 2017 si appresta a partire con la tredicesima edizione.   Per il secondo anno Eccellenza Ellenica scenderà in campo con i suoi prodotti haut de gamme, i veri protagonisti di una tre giorni tutta ... Leggi di più
In Italia i gemelli Berezutskiy, ambasciatori della nuova cucina russa
Sergey e Ivan dal “Twins” di Mosca pronti alla conquistadel Belpaese con un mix di modernità e tradizione Non poteva iniziare che da Expo la tournée enogastronomica in Italia dei gemelli Sergey e Ivan Berezutskiy, Ambas... Leggi di più
TATAZUMAI, QUATTRO GIORNI PER SCOPRIRE L’ANIMA DEGLI OGGETTI DA MUJI
Tatazumai, quattro giorni per scoprire l’anima invisibile degli oggetti a Milano da Muji In occasione del Fuorisalone di Milano, dopo Parigi e New York, è sbarcata al flagship store MUJI la mostra “Tatazumai”. “Tatazum... Leggi di più
QUANDO LA GRAPPA ACCOMPAGNA UNA CENA AL BOEUCC
La grappa è il distillato nazionale, nato povero e diventato nel tempo sempre più esclusivo, acquisendo morbidezza ed eleganza. Un tempo veniva proposta timidamente a conclusione di una cena importante, oggi invece è ser... Leggi di più
L’INSETTO NEL PIATTO, ORA ANCHE IN ITALIA
Con il 2018 l’Italia si apre ufficialmente agli insetti e gli appassionati più coraggiosi avranno modo di provare quello che è stato definito il cibo del futuro. Novel food: anche i foodie non sono pronti agli inse... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new