01mag 2017
#GRANDTOURISTS: IMMERSIONI NELLE COLLEZIONI DEGLI ARCHIVI DI PARMA
Articolo di: CityLightsNews

Immersioni nelle collezioni, accumulazioni e ossessioni dei musei e degli archivi di Parma

lunedì 8 maggio 2017, ore 21.00
Conferenza di Martino Stierli
CSAC, Abbazia di Paradigna

Lunedì 8 maggio si terrà il terzo appuntamento pubblico con #GrandTourists, progetto che riformula in senso contemporaneo la tradizione settecentesca del viaggio culturale attraverso quattro residenze rivolte a personalità d'eccellenza a livello internazionale. Lunedì 8 maggio alle 21.00, Martino Stierli sarà protagonista della conferenza Curating Architecture at MoMA: Collections, Archives and Display presso l'Abbazia di Paradigna, sede dello CSAC di Parma.

#GrandTourists è un progetto dell'’Università di Parma, nell’ambito del bando di Fondazione Cariparma Reti d’Arte 2016, che, attraverso un programma di residenzepensate per artisti, curatori e intellettuali, valorizza strategicamente e sinergicamente la rete di musei e istituzioni parmensi dedicate alla conservazione del patrimonio museale e archivistico. Il progetto è coordinato dal Sistema Museale dell’Università di Parma, conCSAC - Centro Studi e Archivio della Comunicazione, insieme a una rete di partner costituita da Museo Guatelli, Museo Glauco Lombardi e Archivio di Stato di Parma.

Il titolo #GrandTourists allude direttamente al valore aggiunto dato dallo sguardo esterno e qualificato di “turisti” d'eccellenza, riferendosi in modo evocativo a quella cultura di viaggio maturata nel XVIII secolo e oggi profondamente trasformata in un’ottica nuova e contemporanea.

Le residenze hanno un duplice obiettivo: da un lato, produrre nuove forme espositive, interventi e contenuti, rendendo così accessibili materiali non sempre facilmente visibili, e portando una luce differente su storie e collezioni attraverso innovative pratiche di storytelling e di allestimento; dall’altro, aggiungere nuovi significati a forme espositive ormai consolidate e agli oggetti presenti nelle collezioni, attraverso seminari, workshop e incontri pubblici che aprano nuove prospettive di ricerca a livello internazionale.

Sono quattro le residenze che si svolgono tra marzo e maggio 2017:

Nel corso della sua residenza, Martino Stierli, The Philip Johnson Chief Curator of Architecture and Design presso il MoMA (The Museum of Modern Art) di New York, svolgerà una ricerca tra CSAC e Museo Guatelli per lo sviluppo e la realizzazione di una proposta per nuove forme espositive e prodotti culturali, confrontandosi con due realtà del territorio che dell’oggetto fanno, seppur in modo molto diverso, un momento di riflessione e indagine.
Al MoMA di New York, Stierli sovrintende dal maggio 2015 il programma di mostre speciali, installazioni, e di acquisizioni del Dipartimento di Architettura e Design. Professore alla University of Zurich si è occupato di architettura in relazione all’arte, ai media e al mondo cinematografico. La sua mostra multimediale "The Architecture of Hedonism: Three Villas in the Island of Capri” è stata esposta alla 14esima Biennale di Architettura di Venezia mentre ha avuto una dimensione itinerante e internazionale la mostra "Las Vegas Studio: Images from the Archives of Robert Venturi and Denise Scott Brown”. Ha pubblicato numerose monografie, ottenuto premi e riconoscimenti e insegnato in numerose università svizzere.

Una pubblicazione riprenderà e documenterà gli esiti delle residenze e costituirà un punto di partenza per una riflessione più ampia dedicata alla valorizzazione del patrimonio culturale attraverso progetti espositivi e di divulgazione scientifica, in coerenza con la missione dell’Università.

Calendario completo delle conferenze pubbliche:

sabato 18 marzo 2017, ore 11.00
Michele Lanzinger
Museo Glauco Lombardi, Salone delle Feste

venerdì 7 aprile 2017, ore 17.30
Luca Vitone
CSAC, Abbazia di Valserena

lunedì 8 maggio 2017, ore 21.00
Martino Stierli
CSAC, Abbazia di Valserena

venerdì 12 maggio, ore 17.30
Kurt Forster
Biblioteca Monumentale dell'Abbazia di San Giovanni Evangelista

1

Articoli Simili
I più letti del mese
DA COTÒLICIOUS, IL POLLO IMPANATO COME MAI ASSAGGIATO PRIMA
Scottadito, alette, panini e insalate con crostini di pollo italiano al 100%, proposto in tagli e panature speciali da gustare nei CotòCorner all'angolo tra Via Bocconi e Viale Bach, in Piazza Luigi di Savoia e, in prima... Leggi di più
Copertino Rosso Eloquenzia 2010
Il Copertino Rosso  Eloquenzia 2010 della Severino Garofano, prodotto unicamente con uve negroamaro, vinificato senza passaggi in legno, è un vino intenso, ampio, ma senza brezze speziate più o meno intense con buona cor... Leggi di più
IL COMUNE DI MILANO LANCIA IL PORTALE DELL'ASSISTENZA DOMICILIARE
Welfare. Dalla tata alle riparazioni in casa, il Comune lancia wemi.milano.it  il portale dell'assistenza domiciliare Serve aiuto per trovare una tata o una badante? Per fare delle piccole riparazioni in casa o effettua... Leggi di più
TORTELLINI CON OLIO EVO TOSCANO IN CIALDA DI PARMIGIANO
Zuppa di shitaki
MOËT ICE IMPÉRIAL PROTAGONISTA DEL SUMMER ROCKS PARTY AL MAIO
Dive into Summer, Dive into THE NOW! Moët Ice Impérial è il primo Champagne creato per essere bevuto esclusivamente on the rocks. La più innovativa Champagne tasting experience che unisce piacere, freschezza e lo spiri... Leggi di più
SAVINI CAFFÈ E I COCKTAIL DEDICATI AL TEATRO ALLA SCALA
La Galleria Vittorio Emanuele II che collega le piazze del Duomo e della Scala, venne considerata dalla sua inaugurazione il salotto di Milano e per i turisti oggi come ieri, sorseggiare un aperitivo o un drink nel dehor... Leggi di più
Purosangue
PUROSANGUE: TERENZI PRESENTA A VINITALY E PROWEIN L’ANIMA MODERNA DEL SANGIOVESE Durante le due fiere la cantina di Scansano farà scoprire in anteprima l’annata 2012 del suo Morellino di Scansano Riserva VINITALY - Pad... Leggi di più
RITRATTI DI DONNE DEL VINO. CAMILLA GUIGGI: IO PARTO DAL VINO.
La famiglia di origini equamente divise tra Toscana ed Emilia, un padre appassionato di vino che la porta in cantina ad imbottigliare quando aveva tre anni, nonne che cucinano: la stoffa di base è quella di una predestin... Leggi di più
UBERTI, 30 ANNI DI STORIA DI FRANCIACORTA IN UNA VERTICALE
Una verticale di 30 annate è un avvenimento raro, ma se si tratta di 30 annate di metodo classico, allora ci si avvicina all’unicità. E’ il 1979 quando Eleonora, moglie di Agostino Uberti, dell’omonima Azienda Agricola a... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new