05set 2016
FIAMMETTA FADDA, GIORNALISTA ENOGASTRONOMA
Articolo di: Fabiano Guatteri

Biografia

Fiammetta Fadda è esperta di alta gastronomia e bien vivre. 

Ha diretto Grand Gourmet, il periodico Electa Mondadori che ha introdotto in Italia la nouvelle cuisine e la cucina di design; scrive su Panorama; su LA7 ha  partecipato in qualità di critico gastronomico ai programmi “Chef per un giorno” e  “Cuochi e Fiamme”. È contributing editor di La Cucina Italiana, storica testata entrata da un anno nella scuderia della casa editrice Condé Nast. 

Da appassionata della tradizione gastronomica italiana, è  vicedelegato dell’Accademia Italiana della Cucina di Milano. E’ Dame Chevalier de l’Ordre de Coteaux de Champagne.

In confidenza fin dall’infanzia con una cucina familiare di grande qualità, e temprata da molte puntate gastronomiche in giro per il mondo, è nota per avere un palato sperimentato e avventuroso. È sportiva, rotariana, laureata in lettere antiche. Sostiene che il mestiere di critico gastronomico non implica l’aumento del girovita, cosa che la rende antipatica ad alcuni e simpatica ad altri. 

12 Tweet Interview

1
L’errore imperdonabile nel galateo
Mettersi il coltello in bocca
2
L’errore imperdonabile in cucina
La mancanza di pulizia
3
L’ingrediente da celebrare
I nuovi mix di ingredienti esotici
4
La musica diffusa che ti piacerebbe in un ristorante
L’arpa jazz di Cecila Chailly
5
Il luogo più romantico a Milano in cui portare il/la partner
Perché, esiste?
6
l personaggio milanese che inviteresti a cena
Umberto Veronesi
7
Il punto debole di Milano
Non tirare mai giù la “clér”, la saracinesca
8
Il punto forte di Milano
Non tirare mai giù la “clér”
9
Il museo che a Milano ancora non c’è
La Pinacoteca di Brera: sono trent’anni che è in fieri
10
Un suggerimento al sindaco
Multare l’arroganza dei ciclisti
11
La tua città preferita
Parigi
12
Un motto su misura per te
Aiutati che Dio t’aiuta
. . .
Tu e Milano
Di Milano mi è sempre piaciuta la capacità di accogliere e apprezzare chi sa fare bene e con orgoglio il suo lavoro, secondo l’onorato proverbio lombardo “offelee fa el tò mestee????”, pasticciere fa il tuo mestiere. E nello stesso tempo di saper afferrare l’idea nuova e geniale. E incoraggiarla. In Italia Milano è la città aperta e giovane, quella che dà la spinta a chi viene da fuori. Tanto che è con un certo senso di perdita che si prende nota del fatto che, per strada, l’accento milanese, segnale di concretezza e operosità, è scomparso. Quanto al vestirsi (colpa-merito di Giorgio Armani), le donne milanesi sono noiosissime: un collegio, come a New York. Ma, per puro caso, Milano ha una grande virtù: si trova a metà strada tra alcuni dei più bei laghi d’Europa, la montagna, la Riviera. Due ore di guida e la ricarica è assicurata.

1

2

Articoli Simili
I più letti del mese
FIAMMETTA FADDA, GIORNALISTA ENOGASTRONOMA
90″ RAPIDA UN ASSAGGIO DEGLI SPAGHETTI RUSTICHELLA PIÙ VELOCI AL MONDO
Rustichella d’Abruzzo ha arricchito la sua offerta di pregiate linee di pasta creando degli spaghetti che richiedono solo novanta secondi di cottura senza sacrificare nulla al sapore o alla qualità della materie prime ut... Leggi di più
18 MAGGIO, I GIOVEDÌ ALLA PINACOTECA DI BRERA: ARTE PITTORICA E MUSICA
I giovedì alla Pinacoteca di Brera, di cui abbiamo detto qui, proseguono, giovedì 18 con due iniziative: conversazione sulla Morte di Cleopatra di Guido Cagnacci (ingresso libero e gratuito sino a esaurimento posti) e su... Leggi di più
I PERCHÉ DI YUZU, RISTORANTE GIAPPONESE CON UNA NOTA NIKKEI
  Aggiornamento febbraio 2017 Il ristorante si conferma di grande affidabilità. Siamo tornati per provare altri piatti, in particolare il somen e l'ebi fry. Il somen (foto 3), zuppa fredda di spaghettini sottili è piac... Leggi di più
CHICCHE DAL VINITALY. FERMENTO E NOVITÀ NELL’EDIZIONE 2017
Qualche ricordo da Vinitaly 2017, per dove siamo riusciti ad arrivare. Tra i tanti vini meritevoli segnaliamo, in ordine alfabetico.   Basilisco tre nuovi cru Storico, Fontanelle, Cruà L’azienda del Vulture ha present... Leggi di più
IL FESTIVAL DEL SONNO - E ALTRE COSE DA FARE A LETTO
Un posto a Milano e Pedano presentano: IL FESTIVAL DEL SONNO - e altre cose da fare a letto domenica 28 maggio in collaborazione con Cascina Cuccagna Una giornata dedicata al riposo in tutte le sue forme, per imparare a... Leggi di più
TAGLIATELLE ALLA BARBABIETOLA CON SPECK E FUNGHI
APRE IL SAVINI TRUFFLE RESTAURANT COCKTAIL BAR AL NH PALAZZO MOSCOVA
A Porta Nuova, nel palazzo neoclassico già sede della prima stazione ferrovia (1840), oggi boutique hotel NH Milano Palazzo Moscova, è stato inaugurato il Savini Tartufi Truffle Restaurant e Cocktail Bar. E proprio qui, ... Leggi di più
AL MERCATO DEL SUFFRAGIO, QUANDO LA SPESA “ESPERIENZALE” DIVENTA UN DELIZIOSO MENU VELOCE
Se parliamo di cibo, fare la spesa al mercato è un'esperienza da riscoprire perché consente di riappropriarsi di un atto fondamentale di consapevolezza circa gli alimenti che assumiamo (e sulla loro produzione) e di appr... Leggi di più
Terrazza 12 il nuovo Lounge Bar nel cuore di Milano
Aggiornamento martedì 17 maggio 2016 Martedì 24 maggio aperitivo con musica dal vivo con Luca e Moy. Il programma della serata qui. -------------------------------------- Lunedì 9 marzo , in occasione del primo comple... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

BANNER COSMOFOOD 400x400-IT.JPG

 

 

berlucchi-new