23ago 2017
FESTIVAL INTERNAZIONALE DELLA CHITARRA DI MENAGGIO X EDIZIONE
Articolo di: CityLightsNews

Il Festival Internazionale della Chitarra di Menaggio 

è giunto alla sua decima edizione riscuotendo il favore del pubblico e suscitando un interesse che è andato crescendo di anno in anno, dimostrando come un evento culturale possa essere apprezzato anche dal grande pubblico.

La città di Menaggio, già molto nota e amata dai turisti italiani e stranieri, è diventata così teatro di un evento importante che attrae il pubblico offrendogli un affascinante viaggio nel mondo della chitarra, con le sue variegate sonorità e linguaggi musicali: dalla chitarra classica contemporanea al fingerpicking, dalla musica sudamericana al jazz, dando uno spazio privilegiato alle tecniche più innovative dello strumento. 

Le tre giornate del Festival iniziano dal pomeriggio, quando i vicoli e i locali di Menaggio si animano con gli “aperitivi musicali” in cui si esibiscono artisti di diverse età e percorsi musicali. Nella suggestiva cornice delle chiese si svolgono poi i concerti più raccolti, mentre sui palcoscenici si possono ammirare spettacoli con aspetti tecnici più ampi che includono la danza, la spazializzazione del suono, le immagini e tecniche strumentali meno convenzionali. 

Per chi vuole approfondire aspetti tecnici musicali, mantenendo un linguaggio divulgativo, i workshop sono un’occasione preziosa per conoscere da vicino gli artisti e le loro idee. Questi incontri spaziano da mostre di liuteria e strumenti antichi a dimostrazioni di analisi del suono con le tecnologie più avanzate. 

Dal 15 al 20 agosto

Colonia di Ponte (Plesio) 

Campus Musicale in collaborazione col Conservatorio della Svizzera Italiana e la “Associazione Amici della Chitarra”

Venerdì 25 agosto

Bar Il Gabbiano

Ore 16.00 Insideout

Ore 16.40 Sonor

Bar Al Paladar de la Memoria - Pasticceria Manzoni 

Ore 18.00 Stefano Barone & Co

Piazza Garibaldi

Ore 20.45 Cachito Luna Victoria & Dror Orgad

Ore 22.30 Sergio Fabian Lavia & Dilene Ferraz 

  feat. Cisco Portone

Sabato 26 agosto

Hotel Bellavista 

Ore 16.00 Workshop Claudio Farinone 

Chiesa di Santa Marta

Ore 17.00 Musicisti del Conservatorio della Svizzera Italiana e del 

  I. C. F. M. Soulart di Menaggio

Bar Il Ritrovo – Enoteca Re di Quadri

Ore 19.00 Festival Friends Concert

Piazza Garibaldi

Ore 20.45 Ginger Bender

Ore 21.45 Stefano Barone

Ore 22.30 Claudio Farinone & Fausto Beccalossi

Domenica 27 agosto

Chiesa dei SS. Lorenzo e Agnese (Loveno)

Ore 16.00 Ensemble di Chitarre del Conservatorio della Svizzera Italiana

Ostello Ristorante La Primula

Ore 18.45 Ginger Bender: Jeanne Hadley  & Alessandra Di Toma 

Villa Vigoni (Loveno)

Ore 20.45 Sandro Schneebeli

Bar Costantin

Ore 22.00 Bruno Tettamanti & Anita Carter

Sergio Fabian Lavia & Dilene Ferraz (foto 3)

La loro musica riflette la ricchezza culturale dell’Argentina e del Brasile, formando un insieme di esperienze plasmate da suoni tradizionali fusi con aspetti più sperimentali. Gli artisti diventano un simbolo di due culture in cui il conflitto d’opposizione e contrasto convive con la complementarità e l’intesa. Si esibiscono regolarmente in alcuni dei principali Festival Internazionali dei diversi continenti e hanno al loro attivo numerosi lavori editoriali e discografici con Decca, Stradivarius, Warner Chappell, Sinfonica, Les Productions d’OZ e Dig it International. Il duo ha ricevuto un “Premium Music Awards” per l’apprezzabile lavoro di compositori e interpreti della musica brasiliana e argentina.

Cisco Portone

Laureato in percussioni presso il Conservatorio della Svizzera Italiana a Lugano. Ha collaborato con Fabio Concato, Livio Gianola, Davide Van De Sfroos, Daniele Silvestri ed Elio delle Storie Tese. Ha partecipato più volte al Percfest Memorial Naco, Festival Europeo delle Percussioni. Insegna percussioni e batteria presso la scuola di musica del  Conservatorio della Svizzera Italiana a Lugano. E’ endorser della ditta di percussioni CVLdrums. 

Cachito Luna Victoria & Dror Orgad

Dror e Roberto s'incontrano dopo un vissuto d'esperienze ben diverse, il primo, virtuoso della chitarra classica, Roberto, ramingo interprete dei classici latini. Dopo alcune esibizioni dal vivo fondano il duo "Abra La Puerta", registrando un album contenente brani originali e della tradizione latina. Svariate esibizioni, principalmente sull'Isola di Mykonos e sul Lago di Como, portano i due all’attuale solida intesa.

Ginger Bender (foto 1)

Jeanne Hadley, americana, e Alessandra Di Toma, italiana, entrambe chitarriste e cantanti, si sono incontrate all’Accademia Internazionale della Musica, la scuola civica di jazz milanese. La loro collaborazione artistica si è sviluppata in una serie di esibizioni presso alcuni dei più importanti club dell’area musicale milanese. Il loro repertorio è un viaggio nel tempo tra le atmosfere del jazz, dello swing, del blues e di qualche nota dal sapore latino e gitano.

Stefano Barone

Con l'album Particolare#uno pubblicato da Candyrat Records, si è immediatamente imposto all'attenzione della critica specializzata e dei fan della nuova chitarra acustica. Il video del brano Batman / Alexander Supertramp ha superato il milione di visite su Youtube. A una solida tecnica chitarristica Stefano unisce un controllo altrettanto straordinario nell'uso delle apparecchiature elettroniche che utilizza in chiave compositiva, miscelando sapientemente i suoni acustici e i suoni elaborati con un effetto di grande orchestrazione. 

Claudio Farinone & Fausto Beccalossi

Il singolare duo nasce dall’alchimia che unisce un fisarmonicista d’impronta jazzistica, molto nota la sua collaborazione con Al Di Meola, e un chitarrista classico di formazione, ma improvvisatore nell’anima. Due approcci creativi diversi  che confluiscono l'uno nell'altro. La musica prende forma sulla base di annotazioni sonore. La scelta dei brani e degli autori consente sempre margini di libertà, d’invenzione estemporanea e di divagazione pura. Lo spettacolo Scrapbook è quindi un libro dove ognuno dei due protagonisti conserva e osserva gli appunti sonori caratterizzanti la propria storia di musicista, condividendoli con l’altro e godendo del valore inestimabile e immutabile della diversità e della varietà.

Insideout

Sono una band di cinque elementi di varia estrazione musicale che oltre a coprire più generazioni ha in sé l'entusiasmo di chi comincia ad affacciarsi alle prime esperienze sul palco. Formato da Maddalena Manzoni al basso, Thomas Albini alle percussioni, Alessandro Tagliabue e Luca Buetikofer alle chitarre e Gianmaria Tagliabue alla voce. 

Sonor

Il gruppo nasce nel 2015 e partecipa alla rassegna Riflessi d'Arte al Festival Internazionale della Chitarra di Menaggio e alla Primavera Musicale Lariana. I componenti sono: Matteo Puricelli, chitarra, Micaela Fraquelli, voce, Alain Puricelli, batteria e Matteo Vaudo, basso. Il repertorio spazia da brani di diversi generi dagli anni 70 fino ad oggi.

I. C. F. M. Soulart di Menaggio

L’Istituto Civico di Formazione Musicale “SoulArt” opera da oltre un decennio sul territorio nella diffusione e nell’insegnamento della musica in ambito sia classico che moderno. Nato con l’intento di dare la possibilità alle giovani generazioni del territorio di studiare musica professionalmente senza dover effettuare grandi spostamenti, l’Istituto offre anche corsi di propedeutica musicale che si tengono presso la sede principale e le scuole dell’infanzia di Menaggio e della Tremezzina. 

Ensemble di Chitarre del Conservatorio della Svizzera Italiana 

L’ensemble è composto da musicisti in formazione tra gli 8 e i 18 anni.  I più giovani hanno la possibilità di usufruire dell’esperienza e della preparazione degli “anziani” e quest’ultimi hanno lo stimolo di essere d’esempio. Il repertorio è costituito da arrangiamenti di temi popolari, di musica etnica, di musica classica e da brani originali di compositori contemporanei. L’ensemble è guidato dai maestri Gabriele Cavadini, Sergio Fabian Lavia e Giuseppe Zinchiri.

Sandro Schneebeli

Dopo aver girato il mondo con i grandi musicisti della sua band e aver suonato con artisti di tutti i continenti, ora attinge a questo prezioso bagaglio di intense esperienze maturate per presentare la sua musica da solista. Musicista virtuoso e discreto, Sandro crea un variegato cosmo di suoni con effetti semplici e sorprendenti. Le melodie coinvolgenti e i ritmi ballabili, uniti al caldo timbro della chitarra acustica trasmettono gioia e regalano grandi emozioni. 

Anita Carter & Bruno Tettamanti

Provenienti da esperienze musicali diverse,  decidono di dare vita a un duo acustico formato da chitarra e voce. Il loro repertorio spazia nei generi musicali e le loro influenze personalizzano il loro stile, dando vita ad arrangiamenti che fanno coesistere rock, pop, country e soul. Per questa edizione del festival hanno pensato di aggiungere anche il jazz tra i generi che intendono esplorare e proporranno in anteprima alcuni brani inediti.

Direttore Artistico

M° Sergio Fabian Lavia

Comitato Organizzativo

Lia Sala

Dilene Ferraz

Manola Ronzani

Sito Web

Claudio Ortelli

Progetto Grafico

Flora Sala_Anastasia

Comune di Menaggio

Assessorato alla Cultura

Associazione Culturale Onde Trasversali

www.festivalchitarramenaggio.com

1

2

3

Articoli Simili
I più letti del mese
DA COTÒLICIOUS, IL POLLO IMPANATO COME MAI ASSAGGIATO PRIMA
Scottadito, alette, panini e insalate con crostini di pollo italiano al 100%, proposto in tagli e panature speciali da gustare nei CotòCorner all'angolo tra Via Bocconi e Viale Bach, in Piazza Luigi di Savoia e, in prima... Leggi di più
Copertino Rosso Eloquenzia 2010
Il Copertino Rosso  Eloquenzia 2010 della Severino Garofano, prodotto unicamente con uve negroamaro, vinificato senza passaggi in legno, è un vino intenso, ampio, ma senza brezze speziate più o meno intense con buona cor... Leggi di più
IL COMUNE DI MILANO LANCIA IL PORTALE DELL'ASSISTENZA DOMICILIARE
Welfare. Dalla tata alle riparazioni in casa, il Comune lancia wemi.milano.it  il portale dell'assistenza domiciliare Serve aiuto per trovare una tata o una badante? Per fare delle piccole riparazioni in casa o effettua... Leggi di più
TORTELLINI CON OLIO EVO TOSCANO IN CIALDA DI PARMIGIANO
Zuppa di shitaki
MOËT ICE IMPÉRIAL PROTAGONISTA DEL SUMMER ROCKS PARTY AL MAIO
Dive into Summer, Dive into THE NOW! Moët Ice Impérial è il primo Champagne creato per essere bevuto esclusivamente on the rocks. La più innovativa Champagne tasting experience che unisce piacere, freschezza e lo spiri... Leggi di più
SAVINI CAFFÈ E I COCKTAIL DEDICATI AL TEATRO ALLA SCALA
La Galleria Vittorio Emanuele II che collega le piazze del Duomo e della Scala, venne considerata dalla sua inaugurazione il salotto di Milano e per i turisti oggi come ieri, sorseggiare un aperitivo o un drink nel dehor... Leggi di più
Purosangue
PUROSANGUE: TERENZI PRESENTA A VINITALY E PROWEIN L’ANIMA MODERNA DEL SANGIOVESE Durante le due fiere la cantina di Scansano farà scoprire in anteprima l’annata 2012 del suo Morellino di Scansano Riserva VINITALY - Pad... Leggi di più
RITRATTI DI DONNE DEL VINO. CAMILLA GUIGGI: IO PARTO DAL VINO.
La famiglia di origini equamente divise tra Toscana ed Emilia, un padre appassionato di vino che la porta in cantina ad imbottigliare quando aveva tre anni, nonne che cucinano: la stoffa di base è quella di una predestin... Leggi di più
UBERTI, 30 ANNI DI STORIA DI FRANCIACORTA IN UNA VERTICALE
Una verticale di 30 annate è un avvenimento raro, ma se si tratta di 30 annate di metodo classico, allora ci si avvicina all’unicità. E’ il 1979 quando Eleonora, moglie di Agostino Uberti, dell’omonima Azienda Agricola a... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new