24apr 2017
ESTATE DI NATURA E CULTURA ALLE ISOLE FAROE
Articolo di: CityLightsNews

Dal seafood festival alla notte della cultura, passando per i numerosi eventi musicali, tutto questo nel paesaggio mozzafiato delle Isole Faroe.

Un arcipelago di 18 isole nell’oceano Atlantico settentrionale, incontaminate e tutte da scoprire. Sono queste le Isole Faroe, meta ancora poco conosciuta, e territorio autonomo danese situato più a nord.

Si dice spesso che le Isole Faroe non accolgano turisti – ma esclusivamente ospiti. I Faroesi sono infatti accoglienti e aperti e la meravigliosa natura delle isole invita subito a sentirsi a casa. È una meta adatta a chi ama l'escursionismo, la pesca, le immersioni, la vela o semplicemente a chi desidera respirare l'aria pulita a pieni polmoni e godersi la tranquillità di una natura incontaminata.

Nonostante siano piccole e disperse in mezzo al nulla, le Isole Faroe hanno molto da offrire anche al viaggiatore più esigente.

Tórshavn è la più piccola capitale del mondo, ma offre tanti servizi, dagli hotel 4 stelle e i negozi di design locale, agli ottimi ristoranti che servono cibo a base di prodotti tipici, per non dimenticare la vivace scena musicale e culturale. Particolarmente interessante è la parte vecchia della città, Reyni, colorata dalle tante casette costruite in legno e con i tetti d'erba, che rendono il quartiere molto pittoresco. Anche Tinganes, dove risiede il governo è un importante punto di riferimento di Tórshavn con i suoi edifici rossi dai caratteristici tetti d' erba. Chi invece è interessato all'arte può visitare il museo Listaskalin, con mostre permanenti di dipinti e arte faroese contemporanea, oppure la Casa Nordica, ovvero il centro culturale dedicato all'intera Scandinavia, dove si svolgono regolarmente concerti, spettacoli e mostre temporanee di pittura.

Le isole Faroe vantano un’ottima gastronomia locale. Proprio quest’anno è arrivata la prima stella Michelin per le isole, assegnata al ristorante KOKS - aperto nel 2011 -  con un menu rigorosamente stagionale che unisce tradizione e modernità in modo semplice e delicato. Altra novità in tema food, il ristorante di tapas Kathrina Christiansen nel quartiere storico, un tempo negozietto che vendeva di tutto, e che quest’estate ospiterà letture di opere dello scrittore faroese più famoso, William Heinesen. Infine un’esperienza culinaria davvero autentica e imperdibile,è l’Heimablíndi, che letteralmente significa “ospitalità a casa” , che offre ai turisti la possibilità di cenare in casa della gente locale, come ad esempio nella casa-fattoria di Anna e Óli, che in determinati giorni organizzano cene anche per gruppi di ospiti diversi,

 In primavera e in estate le isole si animano di eventi e festival di ogni genere, dalla musica alla cultura, passando ovviamente per il food. Il 6 maggio 2017 la capitale ospiterà il Seafood festival, una straordinaria esperienza culinaria per locali e turisti che potranno degustare vari tipi di frutti di mare cucinati in modi diversi, quali aragoste, gamberi, sgombri e smerigli. Il primo venerdì di giugno, invece, si tiene ormai da più di 10 anni la Notte della Cultura a Tórshavn, animata da intrattenimenti per famiglie, eventi culturali, iniziative nei negozi e ristoranti, ed eventi speciali nei musei e alla Casa Nordica.

Novità culturale di quest’anno, a cura della Casa Nordica, è il festival della letteratura “The Tower at the End of the World” - a Tórshavn dall’11 al 13 maggio - che ospiterà ben 12 autori nati sulle isole in giro per il mondo, che esploreranno tematiche relative al rapporto tra l'esperienza sull'isola e la letteratura. Le Isole e i luoghi geografici remoti invitano già di per sé a grandi immaginazioni, sono spazi aperti con una magnifica vista in tutte le direzioni e spesso trovano grande spazio nella letteratura di molti autori isolani. Il festival sarà per loro l’occasione di confrontarsi su questi temi con uno sguardo che è al tempo stesso locale e globale.

Ma i faroesi amano moltissimo anche la musica: tra gli eventi musicali più importanti il G-Festival dal 13 al 15 luglio 2017 nel villaggio di Gøta dove la musica locale incontra quella internazionale più stravagante, e il Summer Festival che si tiene dal 10 al 12 agosto 2017 a Klaksvik.

Pur essendo piccole, le Isole Faroe offrono tante opportunità di escursioni e gite, dai vecchi sentieri che collegano i piccoli villaggi, ai percorsi di montagna con vista sull'oceano, accompagnati dal canto degli uccelli e circondanti da pecore e manti di erba verde. Tra le mete più spettacolari, le alte scogliere di Djupini, la zona di Akraberg con il famoso faro sulla punta più a sud, e l'isola di Stóra Dímun, abitata da una sola famiglia, un'occasione unica per scoprire da vicino la vita della gente locale. Per chi è amante del bird watching, tutta la costa ovest e in particolare l'isola di Mykines è un vero paradiso, con migliaia di pulcinelle di mare, sule e molti altri uccelli marini che è possibile ammirare da vicino. Sulle Isole Faroe infatti sono state identificate ben 300 specie di uccelli, dei quali un centinaio sono specie di uccelli migratori abituali del Nord Atlantico.

È possibile prenotare escursioni e tour con www.reika.fo e www.hiking.fo

Come arrivare:

Le Isole Faroe sono facilmente raggiungibili in aereo, con voli diretti tutto l'anno dalla Danimarca, Inghilterra, Islanda e Norvegia. A partire da quest’anno, oltre ad Atlantic Airways, anche SAS opera voli giornalieri in partenza da Copenaghen. 

Le Isole Faroe dispongono poi di un'ottima rete di collegamenti interni, tramite strade, ponti e tunnel sott'acqua, che permettono di raggiungere tutte le isole e i villaggi di pescatori.

Maggiori informazioni: www.visitdenmark.it/it/isole-faroe  e  www.visitfaroeislands.com

Video: https://vimeo.com/72309134

 

1

2

3

4

Articoli Simili
I più letti del mese
Black tie face to face di Riedel
A San Valentino, mentre gli innamorati si guardano... il vino decanta Riedel Crystal, leader mondiale nella produzione di bicchieri e decanter in cristallo e primo nella storia ad aver introdotto il concetto di funziona... Leggi di più
UN MENU A QUATTRO MANI DA TIRAMUSÙ DELISHOES CON NICOLA DELFINO
Tiramisù Delishoes è un Fashion Restaurant Dessert Bar, ossia un’offerta ristorativa e bar cui si unisce la componente fashion di scarpe da donna e accessori: una location concept di food & fashion made in Italy. In occa... Leggi di più
MOTOBAR, COLAZIONI E APERITIVI DI QUALITÀ NEL MOTOQUARTIERE A MILANO
E’ da poco nato un nuovo punto di riferimento nella mappa sempre più ricca e vivace di Milano, la capitale italiana del food e della moda. È quello che è destinato a diventare in poco tempo il locale più cool del M... Leggi di più
A CENA CON LA DUCHESSA: IL GUSTO FA EPOCA 
Nel Salento, banchetto rinascimentale con le eccellenze enogastronomiche pugliesi e un menu storico, firmato dalla Chef Sara Latagliata. Martedì 8 agosto, nel Castello di Castrignano dei Greci (Lecce), si terrà “A... Leggi di più
Copertino Rosso Eloquenzia 2010
Il Copertino Rosso  Eloquenzia 2010 della Severino Garofano, prodotto unicamente con uve negroamaro, vinificato senza passaggi in legno, è un vino intenso, ampio, ma senza brezze speziate più o meno intense con buona cor... Leggi di più
IL COMUNE DI MILANO LANCIA IL PORTALE DELL'ASSISTENZA DOMICILIARE
Welfare. Dalla tata alle riparazioni in casa, il Comune lancia wemi.milano.it  il portale dell'assistenza domiciliare Serve aiuto per trovare una tata o una badante? Per fare delle piccole riparazioni in casa o effettua... Leggi di più
DA COTÒLICIOUS, IL POLLO IMPANATO COME MAI ASSAGGIATO PRIMA
Scottadito, alette, panini e insalate con crostini di pollo italiano al 100%, proposto in tagli e panature speciali da gustare nei CotòCorner all'angolo tra Via Bocconi e Viale Bach, in Piazza Luigi di Savoia e, in prima... Leggi di più
TORTELLINI CON OLIO EVO TOSCANO IN CIALDA DI PARMIGIANO
Zuppa di shitaki
RITRATTI DI DONNE DEL VINO. CAMILLA GUIGGI: IO PARTO DAL VINO.
La famiglia di origini equamente divise tra Toscana ed Emilia, un padre appassionato di vino che la porta in cantina ad imbottigliare quando aveva tre anni, nonne che cucinano: la stoffa di base è quella di una predestin... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new