12mag 2017
DOLORE AL GINOCCHIO? LE ATTIVITÀ SPORTIVE CONSIGLIATE
Articolo di: CityLightsNews

Il dr. Federico Valli (foto 1) risponde ad alcune domande in merito agli sport adatti alle persone con protesi al ginocchio.
L'usura della cartilagine del ginocchio è una condizione patologica molto comune che può interessare soggetti di ogni età. Può portare alla deformazione dell’articolazione del ginocchio che perde il regolare funzionamento e provoca limitazione della deambulazione.
Se l’articolazione ha già usurato tutta la cartilagine, prosegue il cammino con l’usura dell’osso che sta sotto la cartilagine e squilibra sempre di più i legamenti del ginocchio. Oltre un certo limite è necessaria un’operazione chirurgica per impiantare una protesi al ginocchio. Ma le persone con una protesi possono praticare un’attività sportiva?
”Sì, possono praticare sport. Anzi, dovrebbero essere incoraggiate considerando il loro impatto positivo sulla salute e sul benessere generale del paziente stesso.” Afferma il Dottor Federico Valli, medico chirurgo specialista in ortopedia e traumatologia presso l’Ospedale Galeazzi di Milano. “In linea generale sono raccomandate camminate, trekking leggero, nuoto, bicicletta ed attività simili compreso uno sci per chi ha una buona padronanza della tecnica sono possibili senza creare un’usura accelerata. Ma anche il ballo da sala, il tiro con l’arco, il tiro al piattello e il tiro a volo.”
Esistono poi attività sportive raccomandate solo ai soggetti già esperti, che abbiano già avuto modo di accumulare precedentemente una buona pratica delle attività stesse. In quest’ambito ritroviamo: attività aerobiche a basso impatto; ciclismo, bowling, canottaggio, scherma, pattinaggio su ghiaccio.
Non possiamo ignorare i rischi connessi alla ripresa di un’attività sportiva dopo aver subito un impianto protesico che, schematicamente, possono essere ricondotti al rischio di incorrere in instabilità articolare, lo scollamento protesico e l’usura della componente protesica.
Sono pertanto sconsigliate attività sportive 
che possono danneggiare le componenti protesiche compromettendone la funzionalità, ad esempio calcio, rugby, basket, pallavolo, pallamano, alpinismo, corsa ed aerobica ad alto impatto.
In linea generale lo sport non è precluso a chi ha una protesi di ginocchio ma è tuttavia innegabile che ciò consenta solamente la pratica di alcune e ben determinate attività sportive. Bisogna comunque precisare che le continue innovazioni in campo protesico, sia a livello dei materiali utilizzati, che delle tecniche chirurgiche adottate, stanno permettendo ad una sempre più alta percentuale di pazienti con protesi la pratica sportiva, ampliando inoltre la gamma di attività sportive praticabili.
Federico Valli Medico Chirurgo - Specialista in Ortopedia e Traumatologia
Si occupa di patologia degenerativa di anca e ginocchio e traumatologia sportiva.
Sito web: http://www.federicovalli.it/
Per consultare i centri dove riceve il dr. Valli http://www.federicovalli.it/contatti

1

Articoli Simili
I più letti del mese
VISTI PER VOI: NEW OPENING TERRAZZA AL FRESCO
Dici aperitivo e pensi a Milano, la città che ha inventato questo rito alcuni decenni fa, una città che evolve, propone, innova e trasforma gli spazi urbani, proponendo sempre nuovi luoghi alla sua comunità di giovani di... Leggi di più
RISTORANTE PIZZERIA AMALFITANA: GENEROSE PORZIONI E DOGGY BAG
Scrivere di ristoranti stellati si va sul sicuro, almeno quasi sempre. Si va sul sicuro anche segnalando quei buoni ristoranti con una cucina supercollaudata per cui se si consiglia a un amico un tal piatto si è sicuri c... Leggi di più
AL PELLEDOCA SI CENA CANTANDO
Cena Cantata, Only Sexy People, Pelle Latina: Pelledoca fa ballare Milano. Al Pelledoca Milano uno degli appuntamenti più hot è senz'altro la "Cena Cantata" che va in scena ogni venerdì sera. Dalle 20 e 30 si mangia rila... Leggi di più
IL NUOVO APERITIVO GIAPPONESE DI HANA RESTAURANT
Il ristorante giapponese Hana Restaurant di Milano propone per la prima volta l’aperitivonel suo dehors estivo. Il ristorante giapponese Hana Restaurant di via Paolo Giovio 3, angolo corso Vercelli, inaugura la st... Leggi di più
AL JAZZ CAFÈ DI MILANO, SPECIAL GUEST DJ ROCHEMBACH
Al Jazz Cafè, Special guest dj Rochembach (nella foto) il prossimo venerdì 24 novembre.  Special guest dj Rochembach,  dj torinese che con la sua tech house scalda i dancefloor dei migliori club del capoluogo piemontese,... Leggi di più
PIEVALTA: VERDICHIO DI JESI SAN PAOLO 2013 TOP PER TUTTE LE GUIDE

Il Pievalta San Paolo 2013, Castelli di Jesi Verdicchio Riserva Classico, nel gotha dei vini bianchi italiani Mettere d'accordo tutti i critici di un settore è impresa ardua e assai rara, per non dire impossibile. Forse.... Leggi di più
PETRUNA ANFORA VALDARNO DI SOPRA DOC BIO 2015
Petruna è ottenuto vinificando uve 100% Sangiovese ed utilizzando esclusivamente anfore di terracotta. Nel bicchiere il vino presenta un colore rosso rubino. Al naso è complesso, con note di frutta rossa matura e aromi d... Leggi di più
CINZIA TOMASSI. QUANDO UNA DONNA CHEF È COSTRETTA A ESPATRIARE
Cinzia Tomassi, romana, è cresciuta nell’ambiente ristorativo grazie alle due nonne che lavoravano entrambe come cuoche in trattorie di Roma e si è diplomata al liceo classico. Decisa a entrare nel mondo della cucina non... Leggi di più
MOSTRA FOTOGRAFICA DIAGONALI DI ANNA ANTONELLI A MILANO
Il 26 ottobre, si inaugura la mostra fotografica Diagonali (foto 1-3-4-5) di Anna Antonelli (foto 2) in occasione del lancio del nuovo numero della rivista FreeMagazine, presso lo Showroom LaMari Woman Store  in via Alfr... Leggi di più
Anna Bogoni, direttora di Elle a Tavola

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new