31ago 2017
DI GAVI IN GAVI 2017 – UN’EDIZIONE RECORD!
Articolo di: Clara Mennella

 “E’ il bianco più importante del Piemonte, notoriamente Terra di Rossi e può essere la guida che ci fa scoprire una parte diversa dal resto della regione, una zona di grande bellezza con i suoi panorami e le sue colline, che si incontrano sia per arrivare che durante la discesa”. Queste le parole che ha usato Carlo Cracco per descrivere il Gavi e il suo territorio, durante la conferenza stampa di domenica scorsa in occasione della 5° edizione di Di Gavi in Gavi, appuntamento sempre più frequentato dai wine-lovers e che quest’anno ha fatto registrare un record di presenze al di sopra delle aspettative. 

Oltre 10.000 visitatori, più di 100 volontari delle Proloco degli 11 Comuni della

Denominazione, 50 persone arruolate nell’organizzazione, oltre 20 sommelier schierati nelle 6 Corti che hanno sbicchierato più di 2.000 bottiglie di vino - tutti i commercianti e gli esercenti aperti con proposte a tema, 300 persone a Libarna per ArcheoMovie, 1.000 persone alla Raviolata, 200 i partecipanti alla Gavilonga, 300 spettatori agli Showcooking presentati da Lisa Casali con Francesco Oberto, Jumpei Kuroda, Flavio Costa, Christian Milone, quasi 800 presenze totali nelle cantine aperte straordinariamente di notte. 

Questi i numeri di quella che è “La più riuscita edizione di Di Gavi In Gavi… fino alla prossima naturalmente!” secondo quanto ha dichiarato soddisfatto il Presidente del Consorzio Maurizio Montobbio.

La premiazione della gara culinaria tra i Comuni della Denominazione, è avvenuta sotto una pioggia di coriandoli d’oro ed è stato uno dei momenti più seguiti e attesi, anche sui social network. Ha vinto il Comune di Carrosio con la Peperonata Carrosiana ma la scelta non è stata facile: “La morbidezza e la carnosità del peperone si sposano perfettamente con la freschezza del Gavi” è stata la motivazione spiegata da Carlo Cracco. 

Il lavoro che il Consorzio Tutela del Gavi sta svolgendo da qualche anno ci è stato raccontato molto bene da Sara Repetto, Brand Manager: “L’obiettivo è quello di creare una sinergia di emozioni legata ai molteplici elementi che ruotano intorno al vino, per questo abbiamo iniziato a lavorare a 360° creando sinergie con le più importanti realtà del territorio, come il sito archeologico di Libarna e Il Forte. 

La volontà e quella di far diventare il Gavi una destinazione sempre più importante per il turismo internazionale, anche perché il Gavi è un vino che è venduto principalmente all’estero. Oggi il totale di produzione è intorno a 13 milioni di bottiglie delle quali l’85/87% è venduto fuori dall’Italia, con l’Uk come mercato principale, gli Stati Uniti e la Germania come riferimento, la Russia che riconosce da sempre la qualità di questo vino, pagandone il giusto prezzo e nuovi mercati asiatici fra i quali Corea, Giappone e Hong Kong”.

1

2

3

4

Articoli Simili
I più letti del mese
Il Matto si fa mignon…
l formato 375 ml de Il Matto, vino IGT Toscana Rosso, corrispondente alla mezza bottiglia è insolito, in quanto si presenta con lo stesso diametro di una bottiglia da 750 ml, ma più basso; formato che dovrebbe meglio con... Leggi di più
DIEGO MANCINO GIOVEDÌ 20 LUGLIO ALLE ORE 21.30 A MARE CULTURALE URBANO
Diego Mancino giovedì 20 luglio alle ore 21.30 a mare culturale urbano  in concert per la rassegna “Quasi Acustico” Dopo il successo di Syria, Federico Poggipollini e della band di Lou Reed Transformer capi... Leggi di più
UN GIORNO A PALAZZO CON I ROLLI | UN FINE SETTIMANA A GENOVA
Il prossimo 14 e 15 ottobre a Genova torna la manifestazione “Rolli Days”, l’occasione giusta per ammirare gli splendidi palazzi Patrimonio dell'Umanità Unesco. Una 2 giorni da dedicare alla scoperta de... Leggi di più
BERGAMO VINI EN PRIMEUR | DEGUSTAZIONE IN CANTINA
E’ raro, almeno in Italia, poter degustare vini en primeur, ossia dell’ultima vendemmia per valutare, ipotizzare, cercare di capire come si riveleranno quando saranno commercializzati dopo mesi o anni. E&rsqu... Leggi di più
LAQUERCIA21 AL FUORISALONE 2017. LA NUOVA COLLEZIONE “6 CREDENZE”
Laquercia21 al Fuorisalone 2017 L’opening “Are you talking to me?” inaugura la nuova collezione “6 Credenze”   Da sabato 1 a domenica 9 aprile,lo spazio Brandstorming ospiterà anche l’esposizione permanente “6 Credenz... Leggi di più
La versione di Simone Rugiati degli english beef and lamb
Appuntamento al Foodloft, la Factory House di Simone Rugiati a Milano. Ad accogliere pochi giornalisti oltre a Rugiati, Jeff Martin, responsabile dell’AHDB Beef & Lamb l’Ente inglese che promuove nel mondo le carni bovin... Leggi di più
IL MERCATO DEL SUFFRAGIO COMPIE UN ANNO E OFFRE IL 15% DI SCONTO
Il Mercato del Suffragio, di cui abbiamo scritto qui,  parte del progetto di recupero del Comune dei mercati comunali; é lo spazio gestito da Davide Longoni (fornaio e panificatore milanese), insieme ad altri due grandi ... Leggi di più
Risotto con la zucca
SI ACCENDE IL NATALE DA PECK | MILANO GOURMANDE
E' dal 1883 che Peck,  via Spadari 9 a Milano è l'indirizzo del tempio delle leccornie cittadine, soprattutto a Natale. Ricordo diversi anni fa, quando una amico americano gourmand ne varcò la soglia per la prima volta ... Leggi di più
TEATRO7 PRESENTA A MILANO: IL NUOVO PROGRAMMA SETTEMBRE-OTTOBRE 2017
TEATRO7 PRESENTA A MILANO: IL NUOVO PROGRAMMA SETTEMBRE-OTTOBRE 2017 7 CHEF PER TEATRO7 Il nostro Resident Chef Alessandro De Santis ha confezionato per Voi una serie di proposte estremamente interessanti e divertenti, n... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.