31ago 2017
DI GAVI IN GAVI 2017 – UN’EDIZIONE RECORD!
Articolo di: Clara Mennella

 “E’ il bianco più importante del Piemonte, notoriamente Terra di Rossi e può essere la guida che ci fa scoprire una parte diversa dal resto della regione, una zona di grande bellezza con i suoi panorami e le sue colline, che si incontrano sia per arrivare che durante la discesa”. Queste le parole che ha usato Carlo Cracco per descrivere il Gavi e il suo territorio, durante la conferenza stampa di domenica scorsa in occasione della 5° edizione di Di Gavi in Gavi, appuntamento sempre più frequentato dai wine-lovers e che quest’anno ha fatto registrare un record di presenze al di sopra delle aspettative. 

Oltre 10.000 visitatori, più di 100 volontari delle Proloco degli 11 Comuni della

Denominazione, 50 persone arruolate nell’organizzazione, oltre 20 sommelier schierati nelle 6 Corti che hanno sbicchierato più di 2.000 bottiglie di vino - tutti i commercianti e gli esercenti aperti con proposte a tema, 300 persone a Libarna per ArcheoMovie, 1.000 persone alla Raviolata, 200 i partecipanti alla Gavilonga, 300 spettatori agli Showcooking presentati da Lisa Casali con Francesco Oberto, Jumpei Kuroda, Flavio Costa, Christian Milone, quasi 800 presenze totali nelle cantine aperte straordinariamente di notte. 

Questi i numeri di quella che è “La più riuscita edizione di Di Gavi In Gavi… fino alla prossima naturalmente!” secondo quanto ha dichiarato soddisfatto il Presidente del Consorzio Maurizio Montobbio.

La premiazione della gara culinaria tra i Comuni della Denominazione, è avvenuta sotto una pioggia di coriandoli d’oro ed è stato uno dei momenti più seguiti e attesi, anche sui social network. Ha vinto il Comune di Carrosio con la Peperonata Carrosiana ma la scelta non è stata facile: “La morbidezza e la carnosità del peperone si sposano perfettamente con la freschezza del Gavi” è stata la motivazione spiegata da Carlo Cracco. 

Il lavoro che il Consorzio Tutela del Gavi sta svolgendo da qualche anno ci è stato raccontato molto bene da Sara Repetto, Brand Manager: “L’obiettivo è quello di creare una sinergia di emozioni legata ai molteplici elementi che ruotano intorno al vino, per questo abbiamo iniziato a lavorare a 360° creando sinergie con le più importanti realtà del territorio, come il sito archeologico di Libarna e Il Forte. 

La volontà e quella di far diventare il Gavi una destinazione sempre più importante per il turismo internazionale, anche perché il Gavi è un vino che è venduto principalmente all’estero. Oggi il totale di produzione è intorno a 13 milioni di bottiglie delle quali l’85/87% è venduto fuori dall’Italia, con l’Uk come mercato principale, gli Stati Uniti e la Germania come riferimento, la Russia che riconosce da sempre la qualità di questo vino, pagandone il giusto prezzo e nuovi mercati asiatici fra i quali Corea, Giappone e Hong Kong”.

1

2

3

4

Articoli Simili
I più letti del mese
PESCA, UN FRUTTO PER DEPURARE
Il pesco è un albero originario della Cina, noto agli Egizi e ai Romani e giunto nel Mediterraneo attraverso Alessandro Magno passando per la Persia da dove il nome “persica”. La pesca è un frutto tondeggiant... Leggi di più
UN MENU A QUATTRO MANI DA TIRAMUSÙ DELISHOES CON NICOLA DELFINO
Tiramisù Delishoes è un Fashion Restaurant Dessert Bar, ossia un’offerta ristorativa e bar cui si unisce la componente fashion di scarpe da donna e accessori: una location concept di food & fashion made in Italy. In occa... Leggi di più
Black tie face to face di Riedel
A San Valentino, mentre gli innamorati si guardano... il vino decanta Riedel Crystal, leader mondiale nella produzione di bicchieri e decanter in cristallo e primo nella storia ad aver introdotto il concetto di funziona... Leggi di più
MOTOBAR, COLAZIONI E APERITIVI DI QUALITÀ NEL MOTOQUARTIERE A MILANO
E’ da poco nato un nuovo punto di riferimento nella mappa sempre più ricca e vivace di Milano, la capitale italiana del food e della moda. È quello che è destinato a diventare in poco tempo il locale più cool del M... Leggi di più
NOVE VIAGGI NEL TEMPO | ALCANTARA E L’ARTE NELL’APPARTAMENTO DEL PRINCIPE
A Palazzo Reale, nell’Appartamento del Principe, nove installazioni elaborano fantastici panorami e fugaci architetture. Sono opere site-specific, sonore e interattive, realizzate da dieci artisti contemporanei con... Leggi di più
Copertino Rosso Eloquenzia 2010
Il Copertino Rosso  Eloquenzia 2010 della Severino Garofano, prodotto unicamente con uve negroamaro, vinificato senza passaggi in legno, è un vino intenso, ampio, ma senza brezze speziate più o meno intense con buona cor... Leggi di più
IL COMUNE DI MILANO LANCIA IL PORTALE DELL'ASSISTENZA DOMICILIARE
Welfare. Dalla tata alle riparazioni in casa, il Comune lancia wemi.milano.it  il portale dell'assistenza domiciliare Serve aiuto per trovare una tata o una badante? Per fare delle piccole riparazioni in casa o effettua... Leggi di più
A CENA CON LA DUCHESSA: IL GUSTO FA EPOCA 
Nel Salento, banchetto rinascimentale con le eccellenze enogastronomiche pugliesi e un menu storico, firmato dalla Chef Sara Latagliata. Martedì 8 agosto, nel Castello di Castrignano dei Greci (Lecce), si terrà “A... Leggi di più
TORTELLINI CON OLIO EVO TOSCANO IN CIALDA DI PARMIGIANO
DA COTÒLICIOUS, IL POLLO IMPANATO COME MAI ASSAGGIATO PRIMA
Scottadito, alette, panini e insalate con crostini di pollo italiano al 100%, proposto in tagli e panature speciali da gustare nei CotòCorner all'angolo tra Via Bocconi e Viale Bach, in Piazza Luigi di Savoia e, in prima... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new