23nov 2017
DA I LOVE POKÉ, L’HEALTHY FOOD HAWAIANO TROVA UN’ANIMA MEDITERRANEA
Articolo di: CityLightsNews

Il primo fast-food dedicato al poké hawaiano apre a pochi passi dal Duomo alla conquista dei palati milanesi amanti di un pasto supersalutare e trendy. Dall’idea imprenditoriale di una giovane ricercatrice newyorkese nasce, nell’affascinante cornice di p.zza Mercanti, I Love Poké, un fast-food improntato al take away dove deliziarsi con il piatto super healthy di origine hawaiana che sta letteralmente conquistando il mondo.

Una piccola vetrina dove ordinare e creare il proprio poké, un insieme di tanti ingredienti da inserire a piacimento in una scodella (bowl in inglese), per un pasto completo capace di soddisfare nelle sue infinite varianti proprio tutti: dagli sportivi a chi è a dieta, dai vegetariani più intransigenti ai celiaci e a chi soffre di allergie e intolleranze alimentari oltre ad essere un’alternativa alimentare davvero leggera e soddisfacente per chi dopo aver pranzato deve rimettersi a lavorare. D’altro canto la giovane Rana Edwards, trasferita a Milano per lavorare ad un importante progetto farmaceutico internazionale per combattere il cancro, è sempre stata interessata al benessere in generale e quando viveva Oltreoceano ha sempre pensato che il cibo crudo (raw in inglese) fosse un’ottima scelta in termini di un’alimentazione corretta, ma del poké non sapeva nulla, fino a quando in luna di miele nell’assolata California, scopre un piatto dalle sfumature asiatiche, fresco, sano, leggero, proteico, delizioso e bilanciato che la conquista immediatamente diventando per lei un must irrinunciabile e gustoso. Un amore immediato da cui deriva il nome “I Love Poké” del nuovo locale a pochi passi dal Duomo. Ma portare in Italia il poké hawaiano, nella sua ricetta originale a base di pesce fresco tagliato grossolanamente a cubetti con gli ingredienti tipici delle isole in mezzo al Pacifico, non era abbastanza. L’idea di Rana, vivendo a Milano, si è sviluppata fino a voler adattare il poké al gusto e alla tradizione culinaria italiana, fatta di ingredienti locali, come il polpo, la cipolla di Tropea, l’insalata mista o i pomodorini che nelle bowl americane sono decisamente introvabili, così come per i dressing, le salse che condiscono il poké, realizzate ad hoc come quella al prezzemolo fresco (una salsa verde che ricorda il bagnetto piemontese) o ancora per la cottura del riso che assolutamente per un italiano deve essere al dente e ancora, con l’aggiunta finale di un filo d’olio extravergine di oliva, firma imprescindibile di tanti piatti del Bel Paese. I Love Poké propone quindi una bowl da comporre con una base a scelta fra riso bianco, integrale o insalata (o un mix fra due), da abbinare a due o tre proteine (a 9.90€ o 12.90€) a scelta tra salmone, tonno, branzino, polpo, pollo, angus beef e tofu, a cui si aggiungono “toppings” come la polpa di granchio, i pomodorini, i cetrioli, le carote, la cipolla rossa di Tropea, il mais, il cavolo, lo zenzero, il sesamo, le mandorle, l’edamame ed altri più esotici con un sovrapprezzo di 0.50€ cadauno come le alghe wakame, le alghe nori, il tobiko (uova di salmone), l’avocado, l’ananas e il mango, per finire con le immancabili salse per legare il tutto come la soya, la ponzu e la teriyaki o (con uno 0.50€ extra) la salsa di sesamo, la salsa di senape al miele, l’agrodolce jap, la barbabietola e zenzero, il pesto di prezzemolo o la mayonese di wasabi. Insomma il poké permette di personalizzare il proprio piatto a seconda del proprio palato e offre la possibilità di poter in un certo senso giocare con il cibo, stimolando la creatività in ognuno nel momento di comporre il proprio mix, rimanendo nel sano e nel naturale senza compromettere il gusto nel suo insieme.

Negli USA, dove la ricerca di un’alimentazione più sana è diventata una necessità e uno stile di vita da perseguire con coscienza per molti, il poké è segnalato come uno dei cibi più trendy e in ascesa persino dalla blasonata rivista finanziaria Forbes, che sottolinea anche la praticità e l’economicità del business del pasto in una bowl. E in Italia, sottolinea Rana “dove siamo abituati al cibo fresco e a seguire culturalmente un’alimentazione, più bilanciata e salutare, grazie alla dieta mediterranea, il pokè non può che essere un nuovo intrigante e goloso diversivo che come il sushi o il ceviche saprà inserirsi nella nostra quotidianità”.

Le bowl di I Love Poké vengono consegnate a domicilio in tutta la città grazie ai servizi di food delivery Foodora, Deliveroo, UberEats e altri.

I Love Poké

Sempre aperto

Orari cucina: 11.30 - 23

Prezzo medio 9.90€

Carte di credito: tutte

 

FB Ilovepokemilano

Instagram ilovepoke.official

1

2

3

Indirizzo : Piazza Mercanti ang. Passaggio degli Osii 2 Milano
Telefono : 02.89770713
Articoli Simili
I più letti del mese
CULTURA DEL BERE: L’ALLEANZA TRA EATALY E LE DONNE DEL VINO
Sarà un settembre in rosa quello nei punti vendita italiani di Eataly, Torino, Milano, Trieste, Bari e Roma con le etichette di ben 15 cantine delle Donne del Vino incontri, degustazioni e carta dei vini nei ristoranti o... Leggi di più
FORTULLA ROSSO DI TOSCANA IGT - CABERNET SAUVIGNON FRANC 2010
Nel 1994 nasce Agrilandia in zona Castiglioncello, provincia di Livorno, per ripopolare una landa abbandonata mettendo a dimora vigneti, oliveti e macchia mediterranea che si popolò di sette ettari vitati, dei quali cinq... Leggi di più
Tagliatelle di zucchine con crema di mandorle e spinaci (vegan)
I VINI CIÙ CIÙ PROTAGONISTI AL WHITE | FOR MARCHE – FOOD FOR GOOD
I vini biologici dell’azienda di Offida hanno sposato il progetto For Marche – Food for Good a sostegno delle aziende con sede nelle aree terremotate del centro Italia.                                                   ... Leggi di più
PARMA 24 LUGLIO: LA NOTTE DEI MAESTRI DEL LIEVITO MADRE
Il 24 luglio dalle ore 20.30 l’appuntamento è a Parma per chi ama i prodotti lievitati artigianali e vuole incontrare i più grandi Maestri pasticceri d’Italia: torna la terza edizione della Notte dei Maestri ... Leggi di più
DA OGGI STOP AI VEICOLI EURO 0 BENZINA E DA EURO 0 A 3 DIESEL
Da oggi sabato 4 febbraio entrano in vigore le misure di secondo livello del Protocollo Aria con conseguente. Stop ai veicoli Euro 0 benzina e da Euro 0 a 3 diesel, tutti i giorni dalle ore 7:30 alle ore 19:30. Dopo se... Leggi di più
Cominciamo da un caffè Gaggia
Cominciare la giornata con un buon caffè è impagabile, e la tazzina durante il giorno è sempre un piacevole incontro. Riprodurre a casa il caffè come al bar, e talvolta meglio che al bar, è il sogno dei cultori di questa... Leggi di più
LA CITTÀ DELLA PIZZA: ECCO LA SQUADRA DEI PIZZAIOLI PRESENTI A ROMA
La Città della Pizza: ecco la squadra dei pizzaioli presenti a Roma 31 marzo, 1 e 2 aprile 2017, a Roma, presso Guido Reni District. Un dream team per raccontare il prodotto Made in Italy più amato al mondo   Per tre ... Leggi di più
DIECI CHAMPAGNE SOTTO L’ALBERO DI NATALE… O PER CAPODANNO
Lo Champagne è il vino più conosciuto al mondo, forse il più leggendario. Regalare una bottiglia di Champagne… non si sbaglia mai. Però le etichette non sono tutti uguali. Vi sono Champagne freschi e immediati, e altri ... Leggi di più
LA SCOMPARSA DELL'OMBELICO. DIARIO DI UNA GRAVIDANZA  
«Da 255 giorni ormai, tu cresci e io ingrasso. Ti porto dentro di me. All’inizio non eri pesante, non abbastanza. Era difficile capire come vestire il tuo corpo da granello di sabbia. Se nasci oggi, non ti manchera... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new