18mar 2015
Cucina cinese del Fujian al Bon Wei
Articolo di: Fabiano Guatteri

A Milano il ristorante Bon Wei è il punto di riferimento di chi ricerca l’alta ristorazione cinese, non solo classica, ma anche contemporanea e innovativa. E’ stato il primo ristorante a Milano a proporre l’anatra alla pechinese (o laccata) non già su prenotazione e unicamente per più persone, ma pure alla carta, disponibile anche per un solo cliente. La cucina cinese più conosciuta a Milano è quella di Canton, sicuramente affascinante e attraente grazie anche agli stuzzicanti dim sum, ma che non è rappresentativa di tutto il paese. Così come gli spaghetti alla pommarola e la pizza non sono certo esaustivi della gastronomia italiana, in modo analogo la cucina cantonese rappresenta solo una parte della Cina, più precisamente una delle otto regioni in cui si può suddividere. La Fondazione Italia Cina in collaborazione con il ristorante Bon Wei (chef Guoqing Zhang), ha voluto far conoscere ai milanesi la cucina di tutte le otto regioni. Otto tappe scadenzate mensilmente, per degustare una cucina millenaria, la più complessiva al mondo per varianti e per storicità. Per ogni regione è proposto un menu composto dalle portate più rappresentative, sia tradizionali sia rivisitate. A marzo è stata la volta del Fujian, cucina raffinata, profumata e molto gentile. Zuppa di vongole vivacizzata dall’uso garbato dello zenzero, gamberoni al mango e lycheese, costine di maiale marinate in un distillato cinese (non una grappa) sono solo alcune delle portate e, piatto protagonista del menu, l’anatra alle castagne. Mentre quella laccata sino all’Ottocento non varcò le soglie del Palazzo Imperiale, ossia della Città Proibita, l’anatra alle castagne era un piatto più “democratico”, preparato per le grandi occasioni nelle famiglie. Unisce sapori sapidi a dolcezza molto discreta; morbida consistenza delle carni abbinata a “soda” cedevolezza delle castagne che armonizzano con la preparazione anche per la tenue dolcezza nel continuum nell’ordine dolce-sapido-umami. L’anatra alle castagne è stata inserita nella carta del Bon Wei e potrà essere ordinata sino a metà aprile, data in cui verrà presentata una nuova regione… e un nuovo piatto la sostituirà. 

Ad ogni cena saranno presenti il docente in lingua e cultura cinese Francesco Boggio Ferraris che racconterà il menu e il maestro calligrafo Silvio Ferragina, che aggiungerà ai piatti il segno grafico corrispondente.
Costo di una cena € 50 per persona, € 60 con abbinamento di vini Marchesi Antinori. 

1

2

3

4

Indirizzo : via Castelvetro 16-18 Milano
Telefono : 02.341308
Articoli Simili
I più letti del mese
Boffi Solferino, lo showroom che sa declinare il meglio del design e dell’enogastronomia
Boffi Solferino apre nel 1998 come showroom dedicato al bagno; da allora inaugura una cinquantina di negozi sparsi in tutto il mondo. Nel proprio percorso di crescita Boffi amplia le proprie competenze e diventa punto di... Leggi di più
SANTI, BALORDI E POVERI CRISTI IN SPETTACOLO A CASCINA CUCCAGNA
Santi, Balordi e Poveri Cristi. Spettacolo di affabulazione e musica di e con Giulia Angeloni e Flavia Ripa Sabato 11 e domenica 12 marzo 2017 presso la Cascina Cuccagna di Milano Rusalka Teatro presenta lo spettacolo di... Leggi di più
PIERRE HERMÉ, QUANDO IL PASTICCERE DIVENTA PROFUMIERE
Pierre Hermé grande pasticcere francese di fama internazionale, nonché amico del creatore di L'Occitane Olivier Baussan, ha creato tre nuove fragranze, come se volesse assaporarle. d è questa la filosofia alla base delle... Leggi di più
A PADOVA IL FASCINO DI CIRÒ MARINA
Certe serate sono davvero una sorpresa, è successo mercoledì sera 28 Febbraio a Padova all'Osteria Enoteca Cortes in Riviera Paleocapa. Di corsa sotto la pioggia arrivo a piccolo portone, entro, l' ingresso è austero, bu... Leggi di più
Un Picnic al parco Sempione con Tucano
Torna l’estate e Tucano non si lascia sfuggire un’ idea vincente, quella di Tucano Picnic.  Finalmente a Milano ci sarà un luogo – il negozio di Piazza Cadorna - dove fermarsi per prendere un sandwich o un’insalata al v... Leggi di più
58 Brut Rive di Combai
Un vino raffinato ed elegante protagonista di un aperitivo con gli amici o da sorseggiare durante il pranzo delle feste: qualsiasi sia la nostra scelta sappiamo di non aver sbagliato a voler celebrare i momenti festosi... Leggi di più
I VINI MOSER TRA AROMI E BOLLICINE
L’Azienda Moser dimora nel Trentino e dispone di 16 ettari vitati dislocati in tre diverse aree tra la Val di Cembra e le colline di Trento. Produce cinque vini bianchi, due rossi, vinificati nella cantina di Maso ... Leggi di più
ABBINAMENTI INEDITI CON GRAND CRU NESPRESSO E DOLCI DELLA TRADIZIONE
Grand Cru Nespresso e i dolci della tradizione: abbinamenti inediti per sorprendere e rendere indimenticabile il momento del caffè durante le feste natalizie.   Le feste natalizie sono strettamente legate alla cucina, ... Leggi di più
Master lancia sul mercato la linea “Mamma Emma” veri gnocchi di patate
Vere patate cotte al vapore con la buccia, farina tipo 0, uova fresche e sale. Sono questi gli ingredienti che rendono unici gli gnocchi “Mamma Emma”, la nuova linea che l’azienda Master lancia sul mercato in questo peri... Leggi di più
IL PARCO DELLE LETTERE AL FUORI SALONE ALLA BIBLIOTECA SORMANI
Dal 4 all’8 aprile 2017, la Biblioteca Sormani, in Corso di Porta Vittoria, 6 Milano, ospiterà un evento del Fuori Salone 2017 dedicato al progetto “Parco delle Lettere Milano”, promosso dal Comune di Milano, Assessorati... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new