08apr 2017
CONDÉ CANTINA DI PREDAPPIO CHE PROMUOVE LA TERRITORIALITÀ
Articolo di: Fabiano Guatteri

L' Azienda Vitivinicola Condé nasce nel 2001 a opera di Francesco Condello a Predappio con la mission di rinverdire una tradizione del passato e far nascere un autentico Sangiovese locale. L’azienda cresce in nome della qualità sempre con l’intento di valorizzare il territorio dove le uve sangiovese prosperano affiancate da una piccola produzione di merlot. Si tratta di un’Azienda sostenibile, attenta all’ambiente, che utilizza la lotta integrata riducendo al minimo l’impatto ambientale. Da questo contesto nascono vini che narrano una nuova storia affidati, per la distribuzione, alla Pellegrini Spa, Azienda che è di per sé una garanzia in quanto prende in considerazione solo le eccellenze e comunque mai prodotti poco caratterizzati o scontati. Recentemente Condé ha presentato alcune proprie etichette al ristorante Acanto di Milano abbinate a un menu appositamente studiato dallo chef Alessandro Buffolino. Quattro i vini in degustazione.

Condé Rosé (foto 3) piace dal primo impatto a cominciare dal bel colore rosa con nuance aranciate. Il profumo è delicato e si colgono note floreali, di viola e ricordi fruttati. In bocca è piacevolmente fresco, secco, vivo e persistente.

Condé Predappio Sangiovese MGA (Menzione Geografica Aggiuntiva) (foto 4) è prodotto con le migliori uve sangiovese completate con il 5 per cento di merlot. Le singole partite sono vinificate separatamente, parte in legno, quindi ha luogo l’assemblaggio. Nel calice il vino riproduce colore rubino intenso; il profumo è fruttato con ricordi di frutti rossi, di prugna, di ciliegia. In bocca è avvolgente, minerale, di piacevole freschezza, tannini intessuti e persistenza.

Condé Predappio Sangiovese Riserva MGA (foto 5) è prodotto unicamente da uve sangiovese raccolte nei migliori cru. La fermentazione delle uve, diraspate e pigiate, avviene in vasche di acciaio inox. Il 70 per cento del vino ottenuto affina in botti di rovere francese per 18 mesi, mentre il restante 30 per cento in barrique. Prima dell’imbottigliamento i vini assemblati affinano ulteriormente in acciaio. Alla degustazione possiede colore rosso rubino con nuance granate. Al profumo di viola e di rosa, succede quello di piccoli frutti rossi maturi con note di confettura. Sapore avvolgente, minerale, con ricordi resinati e tannini eleganti. Lunga persistenza.

Condé Massera Merlot Cru (foto 6): le uve merlot del cru Massera, dopo la pigiatura sono prima fatte macerare a freddo, quindi segue la fermentazione. Il vino ottenuto affina in barrique di rovere francese per 24 mesi, poi almeno un anno in bottiglia. Nel calice presenta colore rosso rubino con riflessi granati che virano al violaceo. Il profumo è immediato, con sentori fruttati di ribes, di mirtillo e nota tostata. In bocca è caldo, morbido, suadente, dotato di buona mineralità e sentori resinati, di lunga persistenza.

Si tratta di espressioni di Sangiovese rappresentative della propria territorialità, di una zona poco conosciuta e che merita di essere esplorata… e l’approccio a queste referenze è la strada diretta per imparare a conoscerla. Piacevole sorpresa lo smagliante Merlot.

1

2

3

4

5

6

Indirizzo : via Lucchina 27 Fiumana di Predappio
Articoli Simili
I più letti del mese
TOM - THE ORDINARY MARKET
  Aggiornamento 7 marzo 2016 L’otto marzo a cena al TOM TOM esorta le signore a spogliarsi delle vecchie abitudini e di trascorrere la serata che il locale dedica al potere delle donne. Come? Cenando a uno dei suoi ta... Leggi di più
VECCHIA TORRE DELL'ORCHIDEA
Sulle note jazz di Take five nasce la mia"Vecchia torre dell'orchidea"Questo piatto è una cartolina di una stagione finita che ha la propria metrica sgargiante da gustare accompagnando "le Protagoniste" alla scoperta d... Leggi di più
SIMPOTICA SALENTO IGT NEGROMARO 2011 | GAROFANO VIGNETI E CANTINE
La Tenuta Monaci si trova a Copertino, nella parte più meridionale del Salento, in provincia di Lecce, dove Severino Garofano fondò nel 1955 l’attuale azienda Garofano Vigneti e Cantine. L’azienda si è dedicata in cinqua... Leggi di più
IL FLAMENCO DEL MOSAICO DANZA PROTAGONISTA AL TEATRO OUT OFF CON "LA SABIDURIA DEL CUERPO "
Milano - Un' irresistibile onda di energia, passione e ritmo sta per travolgere Milano: è "La Sabiduría del Cuerpo" (La saggezza del corpo ndr), lo spettacolo di flamenco firmato Il Mosaico Danza, che mercoledì 28 e giov... Leggi di più
DAVANTI AL CARLYLE BRERA HOTEL DIPINTI CON CAFFÈ E SPECIALITÀ AFRICANE
Aggiornamentodel 23 maggio 2017   Si è tenuta la mostra nel giardino interno  del Carlyle Brera Hotel di Abdou Khadra Ba (nella foto) con ampia affluenza del pubblico che a patteciato su invito, tra specialità africane... Leggi di più
RAMEN ALLE CIME DI RAPA CON STINCO DI MAIALE E DASHI
BATTIPALO: TRA LUNA E L'ACQUA DEL LAGO MAGGIORE
Battipalo  prende nome da una delle invenzioni di Leonardo Da Vinci: inventò l'attrezzo per piantare dei pali in agricoltura, successivamente adattato anche per i pali del lago, predisposti sulle chiatte. Il ristorante B... Leggi di più
IL TAI ROSSO IN GARA AL GRENACHES DU MONDE 2017
Dall'8 all'11 febbraio 2017 in Sardegna in programma la V edizione del Concorso Internazionale promosso dal Conseil Interprofessionnel des Vins du Roussillon. Il vitigno dei Colli Berici presente con 8 etichette. Il Tai... Leggi di più
AL ROSSOPOMODORO LAB DI VIALE SABOTINO LA PIZZA FRITTA NAPOLETANA VERACE
Rossopomodoro, il locale che molti anni fa ha introdotto un upgrade qualitativo della pizza napoletana a Milano - e poi nel mondo - rilancia oggi un'altra specialità gastronomica emblematica della citta' partenopea: la p... Leggi di più
ISCHIA SAFARI, IL VIAGGIO NEL GUSTO CONTINUA!
Si riapre dal 17 al 19 Settembre la caccia grossa ai sapori, ai colori e ai profumi del Mediterraneo, il viaggio nel gusto ideato e promosso dagli Chef Nino Di Costanzo e Pasquale Palamaro per celebrare la buona cucina i... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new