17lug 2016
COME SCOPRIRE DALL’ODORE SE LA CRESCENZA NON È FRESCA
Articolo di: Fabiano Guatteri

La Crescenza, Prodotto Alimentare Tradizionale,  è tra i più antichi formaggi casalinghi. Si diffuse attorno al Duecento lungo l’asse che collega la Valsassina con il Lodigiano, luogo di passaggio delle mandrie in primavera dirette agli alpeggi della Valsassina, e in autunno quando tornavano a brucare i foraggi del Lodigiano. Qui i mandriani producevano la Crescenza, ossia un formaggio fresco  da consumare subito.

La Crescenza è prodotta in forme quadrate, prive di crosta, con superficie colore avorio, che non  deve  comprendere tonalità paglierine; la pasta, bianco latte,  è umida e burrosa; l'odore è fresco, di latteria ; il sapore è dolce, e possiede consistenza più o meno  cremosa. Matura dai 5 ai 12 giorni prima di essere commercializzata. Disponibile un tempo solo nei mesi freddi, è oggi prodotta tutto l'anno: quella invernale è più ricca di grassi e possiede pasta particolarmente molle e cremosa; la Crescenza estiva ha invece maggiore consistenza ed è più magra. Per controllare la freschezza del formaggio strofinate la carta che lo avvolge in modo da scaldarla leggermente, quindi sollevatela e odoratela: se avvertite un aroma che ricorda quello del lievito di birra, il formaggio non è fresco: l’odore è dato dalla proliferazione di lieviti. E non è fresco, o è mal conservato, anche se possiede sapore amarognolo. 

La Crescenza, essendo di sapore delicato, si serve con  ingredienti a loro volta leggeri, come le insalate di stagione, i pomodori. A dadini può essere unita a zuppe di verdura o a ramen. Sostituisce la prescinseua nella preparazione delle lasagne al pesto, e si unisce al pesto per preparare le crêpe; si utilizza inoltre nella preparazione di focacce al formaggio, torte salate. La più cremosa, quella invernale, si abbina a purè di marroni e a mostarda cremonese. La Crescenza si può accompagnare con pane bianco come la ciabatta.

Considerato che si deteriora velocemente, andrebbe acquistata  in piccole quantità in modo da  consumarla senza doverla conservare a lungo. Acquistandola in quantitativi maggiori si può surgelare divisa a porzioni. 

1

Articoli Simili
I più letti del mese
MERCATO DI NATALE E NOTTE DELLE LANTERNE A TORRE D’ISOLA
Balli popolari intorno al fuoco, lancio di 2000 lanterne nel cielo, street food e farinata con il campione nazionale Andrea Cortesi. E ancora eccellenze enogastronomiche a filiera corta e artigianato fatto a mano: a Torr... Leggi di più
FUORI PORTA DI CHARME: VILLA NECCHI ALLA PORTALUPA
Il fascino di Villa Necchi alla Portalupa  è quello di chi ha una storia avventurosa da raccontare, infatti questa residenza nel Parco del Ticino è stata costruita due secoli fa e da allora ha vissuto perlomeno quattro v... Leggi di più
COURMAYEUR: FESTA PER L’APERTURA ESTIVA DEL GRAND HOTEL ROYAL E GOLF
Una festa gourmet per l’apertura della stagione estiva  dello storico Grand Hotel Royal e Golf di Courmayeur. Una grande festa, come giustamente si merita l’inizio di ogni nuovo progetto, e quello che è stato... Leggi di più
COLLEZIONI JUNIOR PRIMAVERA ESTATE 2017 | LO STILE MADE IN ITALY
Il calzaturificio Elisabet, azienda marchigiana leader nel settore delle calzature junior, presenta le nuove collezioni Primavera Estate 2017 dei marchi di proprietà Walkey, Morelli e Walk Safari. Guidata dalla famiglia ... Leggi di più
PIERRE HERMÉ, QUANDO IL PASTICCERE DIVENTA PROFUMIERE
Pierre Hermé grande pasticcere francese di fama internazionale, nonché amico del creatore di L'Occitane Olivier Baussan, ha creato tre nuove fragranze, come se volesse assaporarle. d è questa la filosofia alla base delle... Leggi di più
Boffi Solferino, lo showroom che sa declinare il meglio del design e dell’enogastronomia
Boffi Solferino apre nel 1998 come showroom dedicato al bagno; da allora inaugura una cinquantina di negozi sparsi in tutto il mondo. Nel proprio percorso di crescita Boffi amplia le proprie competenze e diventa punto di... Leggi di più
SANTI, BALORDI E POVERI CRISTI IN SPETTACOLO A CASCINA CUCCAGNA
Santi, Balordi e Poveri Cristi. Spettacolo di affabulazione e musica di e con Giulia Angeloni e Flavia Ripa Sabato 11 e domenica 12 marzo 2017 presso la Cascina Cuccagna di Milano Rusalka Teatro presenta lo spettacolo di... Leggi di più
IL 1° MAGGIO HA APERTO BOB. COCKTAIL D’AUTORE E BAO IN ZONA ISOLA
Mood, stili, mode, tendenze, ne nascono e ne tramontano ogni quarto d’ora ultimamente a Milano, spesso perché effimere ed appese ad un esile filo d’erba. Ciò che resiste, cresce e fiorisce, è quel qualcosa ch... Leggi di più
A PADOVA IL FASCINO DI CIRÒ MARINA
Certe serate sono davvero una sorpresa, è successo mercoledì sera 28 Febbraio a Padova all'Osteria Enoteca Cortes in Riviera Paleocapa. Di corsa sotto la pioggia arrivo a piccolo portone, entro, l' ingresso è austero, bu... Leggi di più
58 Brut Rive di Combai
Un vino raffinato ed elegante protagonista di un aperitivo con gli amici o da sorseggiare durante il pranzo delle feste: qualsiasi sia la nostra scelta sappiamo di non aver sbagliato a voler celebrare i momenti festosi... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new