29dic 2015
CAPODANNO MESSICANO CON BOLLICINE DI LAMBRUSCO DOLCE AMORE
Articolo di: CityLightsNews

Sarà il Lambrusco di Modena Dolce Amore  uno dei protagonisti del capodanno messicano. La notte del 31 dicembre infatti nella trasmissione 12 Uvas 12 Deseos, in onda su Canal 2, si brinderà all’anno nuovo con il rosso frizzante Dolce Amore, prodotto dalla Cantina di Carpi e Sorbara.

Con l’iniziativa sulla Tv nazionale messicana culminano una serie di attività promozionali avviate in America Latina, che vedono come testimonial di Dolce Amore l’attrice Malillany Marín.

La sensualità e l’avvenenza della star, cubana di origine ma assurta al successo in Messico, ben si sposano con il fascino del Lambrusco di Modena, molto apprezzato dal pubblico messicano nella sua versione amabile. La campagna promozionale è stata declinata su billboard nelle città di Guadalajara, Monterrey, Tijuana, Puebla, spot video trasmessi al cinema, magazine femminili e di attualità, sampling legati al Natale e su Facebook:

https://www.facebook.com/DolceAmoreLambrusco/

Dolce Amore è un Lambrusco di Modena DOP amabile commercializzato in Messico dal Gruppo Corona, partner della Cantina di Carpi e Sorbara da ormai 4 anni.  Negli ultimi anni in Messico l’aumento del reddito pro-capite si è accompagnato ad una crescita costante del consumo di vino, specialmente di quello estero che rappresenta il 75% del prodotto presente nel paese. Il Messico rappresenta per l’Italia il secondo mercato dell’export in Sud America dopo il Brasile. Secondo quanto riportato da un recente  studio condotto dall’ICEX – l’istituto spagnolo per le esportazioni, l’Italia è il terzo esportatore di vino in Messico (nel 2014 più di 9 milioni di litri a volume, due milioni di litri in più rispetto al 2013). Nel paese latinoamericano piacciono le bollicine italiane, dunque, e si prediligono i vitigni a bacca rossa. Non desta meraviglia dunque il successo del Lambrusco, che ben combina queste due peculiarità. La Cantina di Carpi e Sorbara ha saputo cogliere con lungimiranza questi segnali e ha investito in Messico, che è arrivato oggi a coprire il 70% delle sue esportazioni in termini di bottiglie. 

Il percorso in America latina continuerà con nuovi progetti anche nel 2016, sempre grazie alla partnership con Gruppo Corona. Il Lambrusco di Modena Dop amabile Dolce Amore sarà affiancato anche da un Lambrusco di Modena DOP Amabile Rosato.

Insieme all’attrice Malillany Marín inoltre è stato sviluppato un Lambrusco in edizione limitata firmato “By Malillany”, del quale è la star stessa ad aver disegnato l’etichetta, che è già in vendita nei supermercati messicani al costo di 120 pesos (6,30 €).

La Cantina di Carpi e Sorbara

Le cantine cooperative della provincia di Modena sono le più antiche d’Italia (escludendo l’Alto Adige, che all’inizio del novecento era però ancora austriaco) e la loro fondazione avvenne a partire dai primi anni del ‘900. La Cantina di Carpi, che è la più antica del territorio, fu fondata nel 1903 e la Cantina di Sorbara nel 1923.

La storia delle due cantine ha viaggiato in parallelo per tutto il novecento fino a quando, nel 2012, si è realizzata la fusione che ha dato vita all’odierna “Cantina di Carpi e Sorbara” . 

Con 1.100 soci conferitori, 7 stabilimenti di produzione (tra i quali 5 di pigiatura) e una capacità di lettura territoriale che spazia su ben 2.300 ettari di vigneti, si tratta di una delle realtà più importanti e radicate del mondo cooperativo.

1

2

3

Indirizzo : via Cavata 14 Carpi Carpi
Articoli Simili
I più letti del mese
RISTRETTO DECAFFEINATO IL NUOVO GRAND CRU NESPRESSO
Nel Flagship Store Nespresso di Milano è stato presentato  il nuove deca della Nespresso, Ristretto Decaffeinato. Per l’occasione è stata proposta una  degustazione alla cieca di Nespresso Roma, un caffè intenso  e di Ne... Leggi di più
INAUGURATO IL FUORISALONE CON IL PARTY BELVERERE GARDEN IN VIA MANZONI
Un party esclusivo, l’opening cocktail di Belvedere Garden in via Manzoni interpretato dal tocco creativo del floral designer Thierry Boutemy, che ha trasformato il Giardino di Palazzo Borromeo D’Adda nel Place to Be del... Leggi di più
BLUE GINGER: ESTRO E BRIO NELLA CUCINA ASIATICA
Destinazione meno nota forse tra i locali di cucina asiatica, Blue Ginger (foto 3-4)  si distingue però per una lista di piatti cinesi, giapponesi, thailandesi e vietnamiti creativi rivisti in chiave contemporanea, atten... Leggi di più
BOLLICINE DELLE ALPI: IL METODO CLASSICO SECONDO L’ALTO ADIGE
Abbiamo partecipato alla degustazione tenutasi al Westing Palace di Milano, delle Bollicine delle Alpi: il Metodo Classico secondo l’Alto Adige, realtà che produce 250 mila bottiglie all’anno. Le uve utilizzate sono cha... Leggi di più
ORTICOLA: L’INCONTRO CON FIORI E PIANTE PIU’ ATTESO DI PRIMAVERA
Si aprono i cancelli dei giardini Montanelli per ospitare l’incontro con fiori e piante più atteso di primavera: ORTICOLA Questo evento è diventato un appuntamento irrinunciabile per tutti coloro che amano fiori e... Leggi di più
IL SOMMELIER DEL FUTURO? È DONNA, SORPRENDE CON ABBINAMENTI VINO-CIBO E PARLA AL CUORE
Abbiamo sempre sostenuto che la figura femminile all’interno del mondo del vino fosse capace di apportare novità e competenze. La conferma, anche per ciò che riguarda il mondo della sommellerie, è venuta dalla rece... Leggi di più
TUTTOFOOD 2017: 10 + 1 TRA NOVITÀ E CHICCHE DA PROVARE
TUTTOFOOD (foto 1), la fiera internazionale del B2B dedicata al food & beverage organizzata da Fiera Milano, è giunta alla quinta edizione. Vi proponiamo qui una piccola selezione di prodotti nuovi, ma anche da riscoprir... Leggi di più
GUSTOROTONDO, LA BOUTIQUE DELLE PRELIBATEZZE
Percorrendo di fretta via Boccaccio potrebbe passare inosservato, visto  che il negozio ha una sola vetrina, e sarebbe un peccato non vederlo. Gustororondo  è una piccola boutique alimentare con referenze artigianali di ... Leggi di più
IL MERCOLEDÌ DI RICHWORLD, TRA SPECIAL GUEST A TUTTA HOUSE
Il mercoledì di Richworld, tra special guest a tutta house anche per il Fuorisalone     Continua a riscuotere sempre più successo il mercoledì per clubber del locale di via Melchiorre Gioia 69 tra aperitivi, cene e su... Leggi di più
MASSETO IN VETTA ALLA CLASSIFICA DEI 100 VINI PIÙ IMPORTANTI DEL MONDO
Vino: Masseto in vetta alla classifica dei 100 vini più importanti del mondo Il cru italiano di Bolgheri è l’unico non francese nei primi dieci dell’indice Liv-ex per prezzi medi a cassa   Masseto il pregiato vino Cru... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new